Come Cucinare con gli Avanzi

Tutti i trucchetti e gli stratagemmi per riutilizzare gli avanzi e gli scarti della cucina. Qualunque siano gli ingredienti delle vostre ricette dolci o salate, sappiate che c’è sempre un modo per reinventarle in un nuovo piatto, riducendo gli sprechi di cibo ed economici. Vediamo insieme tante ricette da cui potrete prendere spunto.

Arancini Riso Cucinare Con Gli Avanzi

In ogni cucina laboriosa si sa, gli sprechi di cibo e gli avanzi sono sempre dietro l’angolo. Ma se volete evitare ad ogni pasto di riscaldare con il microonde i resti di quello precedente, ben poco appetibili, o di gettarli direttamente in pattumiera, siete nel posto giusto. Qualunque siano gli ingredienti che compongono gli avanzi del piatto, sappiate che c’è sempre un modo creativo per riutilizzarli reinventandoli in nuove appetitose ricette.

In questa guida vedremo per ogni categoria di ingrediente e a seconda della sua preparazione, quali sono i modi più veloci e sfiziosi per servire in tavola nuovi piatti, evitando gli sprechi. Inoltre vedremo come gli scarti dell’umido, se ben trattati, possono avere nuova vita in ricette originali e dal sapore sorprendente.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Cibo

A tutti è capitato più di una volta di aver calcolato male la quantità dei cibi da preparare, e di essersi trovato con degli avanzi solitari di cui decidere il destino. Ma in realtà gli avanzi di cibo possono essere una straordinaria risorsa, che vi permetterà di servire in tavola un nuovo pasto senza arrovellarvi troppo il cervello. Vediamo insieme come fare.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Pasta

frittata-pasta

La pasta avanzata si presta a moltissime ricette di riciclo. Se non avete tempo il più classico modo per consumarla e quello di saltarla in padella con un filo d’olio che andrà a creare una golosissima crosticina attorno alla pasta asciutta. Se invece vi va di sperimentare nuove ricette fate una bella teglia di pasta gratinata ‘svuota-frigo’. Vi basterà unire alla pasta avanzata un po’ di Besciamella per renderla cremosa, evitando così che si secchi troppo in forno e poi aprite il frigo e date spazio alla fantasia: potete unire alla pasta dei formaggi filanti, dei salumi, oppure delle verdure a seconda degli ingredienti che avete in casa. Per qualche spunto consultate le nostre ricette della Pasta al Forno con Wurstel e Formaggio, della Pasta al Forno con Spinaci e Gorgonzola oppure della Pasta al Forno Vegetariana. Tutte e tre queste ricette si prestano benissimo ad essere realizzate con avanzi di frigo.

E come tralasciare una delle ricette di riciclo più famose della tradizione napoletana? Stiamo parlando della frittata di maccheroni, semplicissima da realizzare e che fa gola proprio a tutti. Per prepararla vi basterà unire alla pasta avanzata qualche uovo e del parmigiano grattugiato. Mischiate gli ingredienti fino a rendere omogeneo l’impasto e cuocete la Frittata di Pasta in padella dove avrete riscaldato un filo di olio EVO. Fate cuocere una decina di minuti per lato e servite. Se volete sapere come girare la frittata evitando di romperla consultate la nostre guida su Come Girare le Frittata.

Se invece avete tanti pacchi aperti di pasta cruda, unite insieme i formati che abbiano cotture simili e create dei barattoli di pasta mista con cui potrete realizzare minestre e primi piatti a base di legumi come la Pasta e Ceci o la Pasta e Fagioli.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Riso

Ricetta Arancini Al Basilico

Anche il riso avanzato, come la pasta, si presta a tantissime preparazioni prima fra tutte dei golosi Arancini Fritti. Qualunque sia il risotto che vi è avanzato, una volta freddo basterà porzionarlo in piccole quantità e arrotondarlo tra le mani come se fosse una polpetta (se volete ingolosirlo provate ad aggiungere all’interno un pezzetto di scamorza affumicata o di provola dolce). Una volta impanato e fritto avrete un gustoso finger food da servire come aperitivo oppure come piatto unico insieme a un’Insalata Mista.

Ma il riso avanzato, così come l’orzo o il farro, possono essere utilizzati anche per creare dei saporiti timballi con gli ingredienti che più preferite e da gratinare in forno, oppure essere usati in sostituzione del pane nel ripieno per le verdure, creando delle gustose varianti delle Zucchine, dei Pomodori o delle Cipolle Ripiene.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Polenta

stick-di-polenta

Anche la polenta è un ingrediente piuttosto neutro, come la pasta e il riso, dunque può essere reinventato in molti modi originali e sfiziosi. Se siete di fretta il nostro consiglio e di tagliare a striscioline la polenta avanzata, condirla con un filo d’olio e infornarla per creare degli sfiziosi Stick di Polenta oppure potete tagliare a quadrati la polenta e grigliarla per poi farcirla con formaggi e verdure, o ancora potete servirla in tavola realizzando una golosa Pizza di Polenta. Se invece avete voglia di mettere le mani in pasta, seguite la nostra ricetta degli Gnocchi di Polenta, un primo piatto originale, corposo e ricco, che di certo non vi deluderà.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Carne

Molto spesso capita di realizzare dei deliziosi Brodi di Carne con cui servire i classici Tortellini, ma di ritrovarsi poi con quei pezzi di carne un po’ stoppacciosi e ormai privi di molti nutrienti che non si sa come riciclare. Come la tradizione piemontese ci suggerisce, sicuramente il modo più comodo per riutilizzare la carne del Bollito Misto è quella di servirla in tavola accompagnandola con golose salsette che ne arricchiscano il gusto come ad esempio la Maionese Fatta in Casa, la Salsa Verde o la Salsa Tartara. Ma con la carne avanzata si possono creare anche delle saporite Polpette, oppure un goloso ripieno per degli Agnolotti Fatti in Casa.

Veniamo invece al pollo allo spiedo, sicuramente più di una volta ve ne è avanzato, soprattutto se parliamo del petto, più secco e insapore… di riscaldarlo non se ne parla nemmeno! Ecco dunque che il riciclo del pollo allo spiedo può diventare una deliziosa Insalata di Pollo che potrete personalizzare con le verdure e la frutta che più vi piace, realizzando magari un’esotica Insalata di Pollo con Mango o una più autunnale Insalata di Pollo con Mele e Carciofi, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Pesce

Ricetta Polpette Di Tonno

Se vi è avanzato del pesce, che sia bollito, alla griglia o al forno, le Polpette si prestano benissimo per un suo riciclo goloso. Se il pesce in questione è del merluzzo provate a realizzare degli sfiziosi Bastoncini di Pesce da friggere o da fare al forno, farete contenti anche i bambini. Invece per una versione più light optate per delle insalate miste a cui aggiungere il pesce a pezzetti, come un’Insalata di Salmone o un’Insalata di Tonno con Avocado e Uova.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Purè

Gli avanzi di Purè di Patate sono pratici e veloci da gestire. La prima ricetta che vi consigliamo di fare sono senz’altro le Patate Duchessa, un contorno saporito e raffinato in grado di rendere giustizia ai vostri avanzi. Un’altra ricetta ‘svuota-frigo’ per gli avanzi di purè è la Pizza di Patate, un ricco e goloso piatto unico da arricchire con tutto ciò che trovate in frigo, comprese le verdure. E le sfiziose Crocchette di Patate? Vi basterà conferire loro la tipica forma allungata, impanarle e friggerle, nulla di più semplice.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Salumi e Formaggi

I salumi e i formaggi avanzati, seppur in piccole quantità, possono sommarsi tra loro per andare ad arricchire numerosi piatti: veloci omelette o Rotoli di Frittata, le Torte Salate, i sopra citati timballi di pasta e di riso, per farcire la Pizza, i Plum Cake Salati, la Pizza di Patate e molti altri ancora.

Leggendo questa guida troverete molti modi per impiegare questi avanzi e se volete aspettare di averne in quantità sufficiente a realizzare una ricetta, potete anche surgelarli già tagliati a cubetti o striscioline, all’interno di contenitori con chiusura ermetica.

Al momento dell’utilizzo vi basterà lasciarli scongelare per una notte in frigorifero, oppure per qualche ora a temperatura ambiente.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Verdure

Ricetta Quiche Con Verdure Estive

A seconda del metodo di cottura delle verdure che vi sono avanzate ci sono molte idee sfiziose e originali per riutilizzarle. Le verdure grigliate si prestano benissimo per realizzare degli involtini come quelli di Melanzane con Ricotta e Pomodori, oppure per farcire panini, arricchire insalate miste o come protagoniste di una torta salata come la Quiche di Verdure Grigliate. Le verdure lesse o stufate avanzate sono perfette per preparare una Frittata di Verdure per essere frullate insieme a panna o besciamella per creare delle delicate Vellutate di Verdure o per una versione più leggera un saporito Passato di Verdura. E anche in questo riciclo sono immancabili le Polpette: vi basterà unire alle verdure del pane raffermo, un paio di uova e del parmigiano per creare questa seconda portata intramontabile.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Pane Raffermo

Altro ingrediente che spesso e volentieri avanza in tutte le cucine è il pane, ma per fortuna i modi per rimpiegarlo sono davvero moltissimi. Il più immediato è quello di frullarlo per farne del comodo pan grattato con cui impanare carne, pesce o verdure. Oppure potete lasciarlo in ammollo qualche minuto nel latte o nell’acqua, strizzarlo appena si sarà ammorbidito e usarlo per creare delle Polpette o delle crocchette di pane insaporite con parmigiano e basilico fresco.

Un’altra variante golosa è quella di tagliare a fette il pane avanzato e di preparare delle Bruschette Classiche al Pomodoro oppure da insaporire con altre verdure e formaggi.

Ma la ricetta per eccellenza per il riciclo del pane raffermo ci arriva dal Sudtirol con i suoi Canederli arricchiti con speck e tipicamente serviti in brodo o con un fondo di burro e salvia.

Come Riutilizzare gli Albumi Avanzati

Ricetta Lingue Di Gatto

Molto spesso ci si ritrova con un esubero di albumi dovuto alla realizzazione di ricette che prevedono l’utilizzo del solo tuorlo dell’uovo, come nel caso della Pastiera Napoletana. Ma gli albumi sono utilizzabili in moltissime ricette sia per legare gli ingredienti di ripieni e polpette, sia per creare delle vere e proprie ricette dedicate come le Meringhe o le Lingue di Gatto, deliziose da servire come fine pasto insieme al Caffè, oppure la Angel Cake tutta a base di albumi. Inoltre con gli albumi potrete spennellare i vostri dolci prima di infornarli per renderne la superficie lucida e dorata, oppure realizzare della Ghiaccia Reale decorativa.

Per una versione salata gli albumi possono essere usati per creare dei Torini Light o delle Frittate, oppure essere montati (per farlo nel modo corretto seguite la nostra guida su Come Montare gli Albumi) e usati per creare delle Nuvole di Uova. Qualora vi avanzassero degli albumi cotti frullateli insieme a un po’ di maionese e a qualche cappero, ne uscirà fuori una deliziosa salsina da accompagnamento per farcire tartine e panini.

Se invece preferite conservare gli albumi per utilizzarli in un secondo momento, vi consigliamo di congelarli all’interno di bicchierini di plastica usa e getta, in questo modo saranno già porzionati e potranno essere consumati fino a un massimo di 3 mesi dalla surgelazione.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Frutta

Quando si acquista molta frutta capita spesso di non riuscire a consumarla tutta prima che maturi troppo, in questi casi il modo più veloce per smaltirla è sicuramente tagliarla a pezzetti e farci una bella Macedonia mista per una fresca merenda o da accompagnare con una pallina di Gelato alla vaniglia per un goloso dessert.

E se ad avanzare fosse proprio la macedonia? Niente paura, potrete realizzare un goloso Crumble con la Pasta Frolla sbriciolata sopra e da gratinare al forno, oppure preparare al volo delle marmellate o se vi avanza un solo tipo di frutta preparare dei dolci dedicati come la Torta di Mele o i Muffin ai Mirtilli.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Torta

Le classiche Torte Lievitate da Colazione, i plum pake e i muffin semplici senza farciture possono essere reinventati in nuovi dolci senza grosse difficoltà. Se amate il Tiramisù provate a sostituire i classici Savoiardi con delle fettine di Pan di Spagna o Pandoro bagnate appena con il caffè, oppure sbriciolate gli avanzi di torta in una ciotola capiente ed unite del frosting, della crema o della marmellata per creare i golosi Cake Pops su stecco o dei saporiti Tartufi Classici al Cioccolato, al Tiramisù o nella versione più fresca con Cocco e Limone.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Biscotti

Anche gli avanzi di biscotti sono particolarmente versatili e possono essere impiegati in fantasiose versioni del tiramisù come quello Vegano che usa i biscotti secchi al posto dei savoiardi, dello Zuccotto come rivestimento al posto del Pan di Spagna, oppure nel caso dei wafer essere utilizzati per creare una deliziosa Crema Rocher, perfetta da gustare spalmata sul pane oppure per farcire torte e dolci.

Inoltre i biscotti secchi sono perfetti per realizzare la Mattonella di Biscotti, il Salame di Cioccolato (usando così anche gli avanzi delle uova di Pasqua) o la Torta di Biscotti Senza Cottura.

Se invece avete tante varietà di biscotti secchi avanzati il nostro consiglio e di frullarli con un mixer e di aggiungerci del burro fuso per fare la base di una Cheesecake. Per qualche dritta in più su come fare la base della cheesecake consultate la nostra guida Come Fare la Base della Cheesecake.

Come Riutilizzare gli Avanzi di Cioccolato

Nel periodo di Pasqua è possibile ricevere molte uova il cui cioccolato va ad accumularsi in frigo con il rischio di prendere odori e sapori dei cibi conservati con il passare del tempo. Ma non temete, anche il cioccolato può essere reinventato in ricette creative sempre diverse.

Se spezzettate i gusci di cioccolato potrete utilizzarli al posto delle gocce di cioccolato all’interno di Muffin e Biscotti, oppure fonderlo per creare torte al cioccolato, ganache o mousse come nella nostra raccolta sulle 30 Ricette Golose con il Cioccolato, da cui potrete prendere spunto. Altra idea carina e sfiziosa per il riciclo del cioccolato è quella di realizzare dei cioccolatini artigianali da farcire, come ad esempio i Cremini, e da servire a fine pasto. Ecco inoltre tante idee per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua.

E per un riciclo sfizioso provate a realizzare il nostro Liquore al Cioccolato Bianco, vedrete che al primo assaggio tutti i vostri ospiti vorranno rubarvi la ricetta.

Come Riutilizzare gli Scarti dell’Umido

In ultimo ci sono molti scarti che vanno a finire immancabilmente nell’umido, ma che con un po’ di attenzione e inventiva possono essere riciclate per ridurre gli sprechi in cucina:

  • La buccia delle verdure. Se la verdura è bio prima di pelarla, lavatela con cura e una volta rimossa, utilizzatela per creare il Brodo Vegetale o il Dado. Le bucce delle carote si prestano bene anche ad essere unite ad un trito misto per farne il Soffritto, mentre le bucce di patate possono essere fritte o cotte al forno con gli aromi per preparare delle golose chips.
  • I fondi di caffè. Tra tutti i vari Utilizzi dei Fondi di Caffè c’è anche quello culinario, perché forse in molti non sanno che possono essere uniti alle torte con cioccolato per esaltarne l’aroma. La torta più famosa realizzata con i fondi di caffè è la Torta Barozzi, uno storico dolce di Modena.
  • Le croste del formaggio. Una volta grattate con un coltello seghettato e tagliate a cubetti, le croste del formaggio possono essere utilizzate in svariate ricette. Per qualche spunto in più consultate la nostra guida su Come Cucinare le Croste del Formaggio.
  • Scarti e ossa di carne, lisce di pesce e carapaci e teste di crostacei. Questi scarti sono preziosi per preparare i Fondi di Cucina con cui insaporire molti primi piatti.
  • Scorze di agrumi. Anche in questo caso è meglio che siano bio e possono essere utilizzate per aromatizzare torte e biscotti, per preparare tisane energetiche oppure essiccate per preparare aromi come la Polvere di Scorza d’Arancia.