×

Pasta Frolla

La Pasta Frolla è una Preparazione Base della pasticceria, ideale per molti Dolci della Tradizione Italiana come le crostate e i biscotti. Prepariamola insieme!
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per 6-8 persone

La Pasta Frolla è quella che si dice una Preparazione Base, ovvero un ingrediente che si prepara in casa e che serve per realizzare tante altre ricette. Nel caso della Ricetta della Pasta Frolla utilizzeremo ingredienti molto semplici, reperibili in ogni cucina, che daranno vita a un impasto che è alla base della Pasticceria Italiana.

Infatti la Pasta Frolla è ideale per preparare delle golosissime Crostate di Frutta e Crema, ma è perfetta anche per delle fragranti Tartellette o ancora per preparare tantissimi tipi di Biscotti!

La Pasta Frolla Ricetta talmente facile e veloce che è la soluzione perfetta se avrete una voglia improvvisa di dolce senza avere niente di pronto in casa, sarà un asso nella manica anche in occasione di ospiti a cena a cui vorrete servire un buon Dolce Fatto in Casa, senza troppe difficoltà.

Inoltre proseguendo la lettura vi suggeriremo un trucchetto per ottenere anche una Pasta Frolla Morbida e meno friabile e croccante, perfetta per ogni tipo di dolce che vorrete realizzare: dalle crostate, ai biscotti, fino alle torte farcite.

Se volete scoprire le altre Ricette degli Impasti Base date un’occhiata alla ricetta della Pasta Brisè, della Pasta Sfoglia, della Pasta Biscuit Joconde e della friabile Pasta Sablée.

E ora raduniamo gli ingredienti  e mani in pasta: oggi prepariamo insieme la burrosa Pasta Frolla!

Ingredienti per 6-8 persone

Come Fare la Pasta Frolla

  1. Per preparare la Pasta Frolla tirate fuori dal frigo il burro circa 5 minuti prima di impastare. Tagliatelo a tocchetti ed unitevi lo zucchero, il pizzico di sale e la scorza di limone. Lavorate il burro fino ad amalgamare gli ingredienti, ma senza fargli perdere consistenza.

  2. A questo punto unite i tuorli e continuate a mischiare per incorporarli. Infine aggiungete la farina e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Schiacciate la frolla in modo che si raffreddi prima, poi avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigo per almeno 2-3 ore.

  3. Quando dovrete utilizzare la Pasta Frolla, tiratela fuori dal frigo e impastatela a mano per 1-2 minuti per renderla di nuovo plastica e poterla stendere con il mattarello.

Varianti e Alternative

Potete aromatizzare la Pasta Frolla utilizzando anche della Bacca di Vaniglia o della scorza di arancia, oppure se volete renderla più morbida e meno friabile, aggiungendo un pizzico di lievito nell’impasto. Se invece volete preparare la Pasta Frolla al Cacao vi basterà aggiungere (sottraendole alla dose di farina) 70 gr di cacao in polvere e 90 gr di zucchero a velo.

Consigli

La cottura della Pasta Frolla cambia in base al tipo di dolce che state preparando (crostata, biscotti, tartellette) e allo spessore. Riferitevi sempre alle indicazioni della ricetta completa che state preparando.

Come Conservare la Pasta Frolla

Potete conservare la Pasta Frolla in frigorifero ricoperta con pellicola trasparente per circa 2 giorni, oppure potrete congelarla in un sacchetto specifico per il freezer e conservarla per 2 di mesi.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.