×

Crostata di Frutta alla Crema

La Crostata di Frutta alla Crema è un dolce dal sapore fresco, perfetto per l'estate e che si può personalizzare a piacere con la frutta preferita. Prepariamolo insieme!
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per 8 persone

La Crostata di Frutta alla Crema è un dessert davvero fresco e goloso. Sebbene sia adatta a tutte le stagioni, il suo gusto fruttato e leggero si sposa benissimo con le giornate calde, rendendolo un perfetto Dolce Estivo per arricchire un’irresistibile merenda oppure come fine pasto fresco e ricco di sapore.

Questa Torta alla Frutta, è facilissima da preparare perché vi basterà cuocere la base di Frolla, preparare la Crema al Latte e infine assemblare il tutto una volta che le preparazioni si saranno raffreddate. Inoltre potrete personalizzare a piacere la Crostata alla Frutta preparandone tante versioni golose in maniera semplicissima e dando libero sfogo alla fantasia. La Crostata Crema e Frutta è proprio uno di quei dolci con cui si può andare sul sicuro, che sarà gradito a tutti e che vi farà fare sempre un figurone!

Noi abbiamo deciso di preparare una bella Crostata unica, realizzata con uno stampo rettangolare dal fondo removibile, ma se preferite potrete creare anche delle golose Tartellette con Crema e Frutta, in modo che il dolce sia già porzionato e perfetto per essere servito ad esempio in occasione di un buffet.

Se siete degli amanti delle Crostate di Frutta Fatte in Casa vi consigliamo di provare la Crostata Senza Cottura alla Frutta, la Crostata di Fragole Fresche, la Crostata Furba alla Crema e Frutta e la Crostata Velocissima di Sfoglia alle Albicocche.

E ora prepariamo gli ingredienti e allacciamo i grembiuli: oggi serviamo in tavola una gustosa e freschissima Crostata di Frutta alla Crema!

Ingredienti per 8 persone

Come Fare la Crostata di Frutta alla Crema

  1. Per preparare la Crostata di Frutta alla Crema iniziate preparando la Pasta Frolla mescolando farina e zucchero, disponeteli a fontana e nel centro mettete il burro ammorbidito a temperatura ambiente a pezzetti, i tuorli e un pizzico di sale. Lavorate rapidamente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete la pasta nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero almeno per un’ora.

  2. Trascorso il tempo necessario, prendete il panetto di pasta frolla, eliminate la pellicola, tiratela con il matterello, creando una sfoglia alta 2-3 millimetri, adagiatela in uno stampo da crostata con fondo removibile e con l’aiuto dei polpastrelli fate aderire bene la pasta allo stampo precedentemente imburrato. Coprite la frolla con un foglio di carta forno e riempite l’interno con legumi o sfere in ceramica, praticando la Cottura alla Cieca e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 10-15 minuti, poi togliete le sfere o i legumi e continuate la cottura per altri 10-15 minuti.

  3. Una volta che la base della vostra crostata sarà pronta, iniziate a preparare la crema: riscaldate il latte insieme alla bacca di vaniglia e allo zucchero e nel frattempo sciogliete l’amido di mais insieme a un goccio di latte freddo. Unite poi il composto al latte caldo e lasciate cuocere fino a quando la crema si sarà addensata (dai 5 ai 7 minuti). Versate la crema in una ciotola, copritela con la pellicola da cucina facendola ben aderire alla sua superficie e fatela raffreddare completamente.

  4. Quando tutti i componenti del dolce saranno freddi, passate all’assemblaggio: prendete la base della vostra crostata, versatevi all’interno la crema al latte e livellatela con l’aiuto di una spatola, infine disponete sopra i pezzi di frutta tagliati a vostro piacimento. Ed ecco pronta per voi una golosissima Crostata di Frutta alla Crema!

Varianti e Alternative

Per preparare la Crostata di Frutta alla Crema noi abbiamo utilizzato Pesche e Fragole ma a piacere potrete utilizzare i tipi di frutta che preferite e creare gustose combinazioni come una crostata con frutti di bosco oppure una con frutti esotici, magari aromatizzando la crema al latte anche con del cocco rapè. In alternativa potrete usare anche una classica Crema Pasticcera per farcire la crostata.

Consigli

Per evitare l’ossidazione della frutta vi consigliamo, ciao dopo averla disposta sulla crostata, di spennellarla con un po’ di Gelatina per Dolci Fatta in Casa. Per assemblare la Crostata di Frutta alla Crema aspettate che la base di frolla e la crema siano perfettamente raffreddate, altrimenti il dolce potrebbe sfaldarsi.

Come Conservare la Crostata di Frutta alla Crema

La Crostata di Frutta alla Crema si conserva in frigorifero, coperta con la pellicola alimentare, per 1-2 giorni.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.