Crema Pasticcera

La Crema Pasticcera può essere definita la base della pasticceria. Può essere gustata da sola o per farcire Brioche, Bignè, Torte, Dolci di Pasta Sfoglia e molto altro ancora.

Please wait...
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

La Crema Pasticcera, considerata la regina delle creme, è la più conosciuta e usata in pasticceria.  La Crema Pasticcera viene utilizzata per lo più per la farcitura di Brioche , Bignè, Krapfen e molti altri prodotti di pasticceria.

La versatilità di questa crema ne permette l’utilizzo non solo direttamente ma la Crema Pasticcera è anche alla base di molte altre tipologie di creme come ad esempio la Crema Diplomatica anch’essa molto utilizzata nella pasticceria di tutto il mondo.

La Crema Pasticcera è una preparazione molto versatile vi basterà infatti modificare leggermente le dosi di alcuni ingredienti per ottenere consistenze diverse. Nella preparazione potrete ad esempio sostituire il latte con la panna fresca e magari aggiungere qualche scorza di limone o d’arancia per conferirle un gusto più agrumato.

ECCO QUI ALCUNI DEI DOLCI PIÙ GUSTOSI REALIZZATI CON LA CREMA PASTICCERA

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Crema Pasticcera?

  1. Per preparare la Crema Pasticcera iniziate riscaldando il latte aggiungendo la polpa della mezza bacca di vaniglia. In una ciotola versate i tuorli e lo zucchero sbattendoli con una frusta fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Unite ora al composto di tuorli e zucchero la farina setacciata mescolando con attenzione per evitare il formarsi di grumi. Sempre tenendo ben mescolato versate lentamente il latte caldo (non bollente).
  3. Versate il composto così ottenuto in un pentolino sul fuoco senza mai smettere di mescolare fino a bollore. A questo punto abbassate la fiamma e fate sobbollire per 3/4 minuti. Versate poi il contenuto in una ciotola affinché si possa raffreddare.

– Varianti e Alternative

Se non riuscite a trovare la bacca di vaniglia potete utilizzare una bustina di vanillina.

– Consigli

Se non usate subito la crema copritela con la pellicola da cucina facendola ben aderire alla sua superficie eviterete così la formazione di una spiacevole crosticina.

– Come Conservare la Crema Pasticcera

La Crema Pasticcera si può conservare in frigorifero per 2/3 giorni se coperta con la pellicola alimentare.

Fagottini di Pasta Sfoglia e Nutella

Cestini di Pasta Sfoglia con Crema, Nutella, Fragole e Banane