Pan di Spagna

Il Pan di Spagna è una preparazione di base utilizzata per la creazione di torte come la Saint Honoré e la Diplomatica. Ecco come realizzarlo perfettamente in casa!

pan-di-spagna
Difficoltà Media
Preparazione 25 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi Per 1 torta da 24 centimetri di diametro
Costo Molto basso

Il Pan di Spagna è una preparazione di base conosciuta praticamente in tutto il mondo utilizzata per dar vita a torte servite successivamente durante occasioni speciali come compleanni, cene importanti o feste particolari. Questa è una ricetta facile e veloce da preparare ma richiede particolare attenzione durante la sua realizzazione se vorrete ottenere un risultato finale idilliaco: delle uova montate perfettamente e l’utilizzo di una farina adatta sono solo alcuni dei segreti per preparare un Pan di Spagna perfetto!

Sebbene esistano svariate versioni di questa torta e diversi modi in cui cuocerla il risultato finale non cambierà: otterrete un successone tra tutti i vostri commensali che vi guarderanno con aria di stima e rispetto dopo aver assaggiato una fetta del dolce da voi preparato!

Potete utilizzare il Pan di Spagna per la creazione di dessert come la Torta Saint Honoré con il Pan di Spagna, la Torta Diplomatica, la Torta Profitterol e altre fantastiche torte che potete trovare sul nostro sito oppure servirlo in tavola così com’è, con una spolverato di zucchero a velo o vanigliato! Ma ora basta inutili presentazioni, vi lascio alla preparazione del Pan di Spagna in casa!

– Ingredienti per 1 torta da 24 centimetri di diametro

– Come Fare il Pan di Spagna?

  1. Per realizzare il Pan di Spagna iniziate rompendo le uova all'interno di una planetaria o di una bacinella: aggiungete quindi i semini del baccello di vaniglia, un pizzico di sale e azionate la planetaria facendole lavorare il composto per circa 20 minuti a velocità media. Mentre l'elettrodomestico amalgama gli ingredienti aggiungete poco per volta lo zucchero in maniera tale che venga perfettamente assorbito. Potete in alternativa, utilizzare uno sbattitore elettrico per creare l'impasto.
  2. Imburrate e infarinate uno stampo per torta da 24 centimetri di diametro e quando il composto di uova e zucchero risulterà chiaro e spumoso spegnete le fruste. Setacciate la fecola e la farina, aggiungetele alla ciotola della planetaria e mescolate il tutto con una spatola da cucina facendo dei movimenti dal basso verso l'alato e prestando attenzione a non smontare il composto.
  3. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati per bene versate l'impasto all'interno della tortiera utilizzando una spatola per lisciare la superficie. Cuocete il Pan di Spagna in forno per 50 minuti a 160°C: non aprite assolutamente il forno durante la cottura ma effettuate prima di sfornare il dolce la prova dello stuzzicadenti.
  4. Quando sarà cotto sfornate il togliete il Pan di Spagna dal forno, lasciatelo raffreddare all'interno della tortiera prima di estrarlo e lasciate che si freddi completamente su un piatto prima di trasferirlo su un piatto da portata e servirlo oppure utilizzarlo per le vostre preparazioni.

– Consigli

Se questa torta dovesse abbassarsi dopo averla estratta dal forno significa che non è cotta abbastanza. Regolate per bene la potenza del vostro forno per evitare inoltre che il Pan di Spagna si scurisca troppo fuori e rimanga crudo dentro. Se volete utilizzare il Pan di Spagna per preparare una torta a strati vi consiglio di tagliarlo a fette con l'apposito attrezzo.

– Come Conservare il Pan di Spagna

Potete conservare il Pan di Spagna coperto con della pellicola trasparente per un massimo di due giorni. Se invece voleste prolungare la sua conservazione copritelo sempre con della pellicola trasparente ma riponetelo all'interno del congelatore: in questo modo rimarrà morbido per circa un mese.