Stick di Polenta

Gli Stick di Polenta sono dei bastoncini fritti di polenta croccanti e saporiti perfetti da servire per un aperitivo con gli amici. Ecco come realizzarli!

stick-di-polenta
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 50 minuti
Dosi Per 25 Stick di Polenta
Costo Molto basso

Siete in cerca di una ricetta sfiziosa, irresistibile, facile e veloce da preparare e perfetta da servire al momento dell’aperitivo? Gli Stick di Polenta sono quello che fanno al caso vostro! Questi deliziosi bastoncini di polenta fritti sono degli ottimi e croccanti finger food salati ideali da servire a tavola anche durante il brunch domenicale: vi assicuriamo che tutti quelli che li hanno provati non riuscivano più a smettere di mangiarli!

Dopo aver realizzato la Polenta secondo la ricetta classica vi basterà ridurla in bastoncini e friggerli per qualche minuto. Sale e rosmarino tritato sono gli unici due ingredienti utilizzati poi per aromatizzare queste chips davvero gustose.

Altre ricette irresistibili e goduriose da realizzare? Vi consigliamo di realizzare le Chips di Zucchine e i Fagiolini Fritti! Adesso però bando alle ciance perché è giunto il momento di cucinare insieme gli Stick di Polenta!

– Ingredienti per 25 Stick di Polenta

– Come Fare gli Stick di Polenta?

  1. Per preparare gli Stick di Polenta iniziate preparando proprio la polenta: dopo aver portato a bollore l'acqua salata in un tegame dai bordi alti versate a pioggia la farina mentre mescolate con una frusta o con un mestolo e cuocete il tutto per circa quaranta minuti o comunque fino a quando la polenta non sarà pronta.
  2. Irrorate con un filo d'olio evo una teglia rettangolare 35x25 e versatevi al proprio interno la polenta ancora calda: livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio o una spatola fino a ottenere un foglio spesso circa un centimetro, coprite con della carta forno, passate il matterello sulla superficie e lasciate riposare in frigorifero per almeno un paio d'ore.
  3. Trascorsi i tempi di riposo riprendete la polenta, tagliatela verticalmente in strisce spesse circa un paio di millimetri con un coltello ben affilato e poi tagliatela orizzontalmente in maniera tale da ottenere bastoncini lunghi otto centimetri. Fate scaldare l'olio per friggere in un tegame e fategli raggiungere la temperatura di 180°C aiutandovi con un termometro da cucina.
  4. Quando l'olio sarà caldo tuffate pochi stick per volta in maniera tale da garantire una cottura uniforme e fateli cuocere per circa otto minuti rigirandoli con una schiumarola fino a quando non saranno completamente dorati: scolate gli Stick di Polenta su un piatto foderato con della carta assorbente da cucina, cospargetele con del rosmarino finemente tritato e del sale grosso e gustatele ancora ben calde.

– Varianti e Alternative

Se volete rendere questa ricetta leggera e evitare la frittura potete cuocere gli Stick di Polenta in forno a 220°C per poco più di dieci minuti.

– Come Conservare gli Stick di Polenta

Gli Stick di Polenta si possono riporre in frigorifero in un contenitore di plastica chiuso prima di friggerli per al massimo un paio di giorni. In alternativa potete congelare gli stick che però, una volta fritti, vanno consumati al momento.