Fagiolini Fritti

I Fagiolini Fritti sono uno croccante e appetitoso contorno vegetariano che potete preparare anche come stuzzichino durante l'aperitivo con gli amici!

Please wait...
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Fagiolini Fritti sono un contorno vegetariano facile e veloce da preparare, ma non per questo meno gustoso! Saporiti e croccantissimi, questi Fagiolini Impanati e Fritti sono perfetti sia per accompagnare secondi piatti vegetariani, di pesce o di carne, ma anche da preparare come stuzzichino per l’aperitivo con gli amici!

I Fagiolini sono verdure dal sapore delicato che solitamente incontrano il gusto sia dei grandi che dei più piccoli, per cui questi Fagiolini Dorati e Fritti sono anche un’ottima alternativa alle classiche Patatine Fritte durante le cene in famiglia o con gli amici che hanno bambini! Vi assicuro che questi Fagiolini sono sfiziosi tanto quanto le amatissime Patatine!

Se invece volete un contorno sempre a base di Fagiolini, ma molto più saporito, potete preparare i Fagiolini Piccanti con Peperoni Grigliati! Se invece preferite trovare qualcosa che sostituisca le classiche Patatine, vi consiglio di provare anche gli Stick di Zucchine al Forno! E ora eccovi la ricetta dei Fagiolini Fritti!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Fagiolini Fritti?

  1. Per preparare i Fagiolini Fritti iniziate lavando e mondando i fagiolini, poi fateli cuocere al vapore per circa 10 minuti. Passato il tempo di cottura, salateli leggermente e lasciateli raffreddare completamente.
  2. Nel frattempo prendete tre ciotole di medie dimensioni: in una mettete il pangrattato, nella seconda sbatteteci le uova con il sale e il pepe e nella terza grattugiateci grossolanamente il pane raffermo. Una volta che i fagiolini sono freddi passateli nell'uovo e successivamente nel pangrattato, poi passateli nuovamente nell'uovo e infine nella ciotola con il pane grattugiato in modo grossolano.
  3. In una pentola fate scaldare dell'abbondante olio di semi e poi cuoceteci i fagiolini per qualche secondo, o comunque fino a quando non diventeranno dorati. Una volta pronti scolateli con la schiumarola e appoggiateli su un piatto ricoperto di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Infine servite i Fagiolini Fritti!

– Consigli

Anche se non avete del Pane Raffermo da grattugiare vi consiglio comunque di utilizzare il Pangrattato per effettuare una doppia panatura.

– Come conservare i Fagiolini Fritti

I Fagiolini Fritti vanno consumati al momento.

– Varianti e Alternative

Se volete potete impanare i Fagiolini Fritti anche con la Pastella invece che con il Pangrattato.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.
torta-7-vasetti-cioccolato

Torta Sette Vasetti al Cioccolato

Torta Rovesciata alle Arance