Canederli

I Canederli sono un primo piatto tipico del Sudtirol. Si preparano con il Pane Raffermo e lo Speck e vengono serviti in Brodo oppure con Burro e Salvia.

Vota:
Stampa
Canederli
Difficoltà Media
Preparazione 45 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Canederli sono un piatto tipico della regione del Sudtirol e in particolare dell’Alto-Adige. Chiamati spesso anche Knödel, i Canederli sono un piatto estremamente sostanzioso e per questo si adatta maggiormente alla stagione invernale.

Canederli si preparano con il Pane Raffermo e lo Speck e vengono serviti in due versioni: Canederli in Brodo oppure Canederli Asciutti con Burro e Salvia. Per questo i Canederli sono il piatto ideale da preparare se abbiamo tanto pane avanzato, in particolare dopo le feste.

Nel vostro prossimo viaggio in Trentino insieme ai Canederli allo Speck troverete sicuramente gli Spatzle e gli Spatzle agli Spinaci, altri piatti tipici della zona. Ma ora scopriamo insieme la Ricetta Originale dei Canederli e come cucinarli!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Canederli

  1. Per preparare i Canederli iniziate tritando la cipolla e fatela cuocere in padella con del burro. Nel frattempo tagliate il pane a dadini. Prendete una ciotola di medie dimensioni e metteteci la cipolla e il pane e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete ora anche la farina e lo speck e mescolate nuovamente.
  2. In un'altra ciotola mescolate le uova, il latte, il prezzemolo e il sale, poi quando avrete ottenuto un composto omogeneo versatelo nella ciotola con il pane e mescolate bene. Fate riposare il composto per circa 15 minuti.
  3. Nel frattempo preparate il brodo di carne oppure un brodo vegetale.
  4. Con l'aiuto di un cucchiaio o di un ramaiolo formate dei canederli compatti, poi fateli cuocere per 20 minuti in una pentola con abbondante acqua salata e coperta per metà con un coperchio.
  5. Unite i Canederli al brodo, poi serviteli immediatamente.

– Consigli

Per essere sicuri che i Canederli non si sfaldino in cottura vi consiglio di cuocerne uno solo di prova. Se dovesse sfaldarsi potete aggiungere della farina all’impasto e riprovare.

– Come conservare i Canederli

I Canederli si possono conservare per un paio di giorni in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico. Se volete potete congelare i Canederli prima di cuocerli.

– Varianti e Alternative

Se non amate i piatti in Brodo, potete condire i Canederli anche con Burro Fuso e Salvia.

Note alla Ricetta

o per aggiungere la tua Nota.
Minestrone-di-Verdure

Minestrone di Verdure

Snowball

snowball