Spatzle

Gli Spatzle sono gnocchetti tipici tirolesi a base di farina, acqua e uova. Si preparano in pochissimo tempo e si possono condire con il sugo che si preferisce.

Spatzle
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 5 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Gli Spatzle sono gnocchetti tipici tirolesi a base di Farina, Acqua e Uova. La loro preparazione richiede pochissimo tempo, ma il risultato è un successo garantito! Se vi state chiedendo come cucinare gli Spatzli, sappiate che è davvero molto semplice! Inoltre si possono condire con il sugo che si preferisce, anche se il loro sapore è esaltato dai condimenti semplici e cremosi.

In questa ricetta vedremo come preparare gli Spatzle bianchi, ma di questo piatto ne esistono davvero tantissime versioni: dagli Spatzle agli Spinaci agli Spatzle agli Spinaci con Panna e Speck, fino agli Spatzle con Speck e Cipolle Stufate. Oggi però scopriremo la ricette originale degli Spatzli!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Spatzle?

  1. Per preparare gli Spatzle prendete una ciotola di medie dimensioni e unite la farina setacciata, le uova, il sale, la noce moscata e l'acqua a filo. Mescolate con una frusta fino a far amalgamare bene tutti gli ingredienti, dovrete ottenere un composto liquido.
  2. Fate scaldare abbondante acqua salata per cuocere gli Spatzle e nel frattempo preparate anche il condimento: in una padella di grandi dimensioni fate cuocere il burro con un paio di foglie di salvia.
  3. Appoggiate lo Spätzlehobel sulla pentola con l'acqua e versateci un mestolo di composto preparato precedentemente. Fate scorrere l'alloggio avanti e indietro e formate gli Spatzle. Appena gli Spatzle vengono a galla, rimuoveteli con una schiumarola e appoggiateli nella pentola con il condimento.
  4. Una volta terminato di cuocere tutti gli Spatzle spadellateli con il condimento e se dovesse risultare troppo asciutto potete aggiungerci un mezzo mestolo di liquido di cottura. Servite gli Spatzle caldi.

– Varianti e Alternative

Potete condire gli Spatzle con il sugo che preferite.

– Consigli

Per preparare gli Spatzle senza attrezzo potete tranquillamente utilizzare uno schiacciapatate, ma in questo caso vi consiglio di utilizzare meno acqua per realizzare l'impasto. In questo modo otterrete un composto più solido e farete meno fatica.

– Come Conservare gli Spatzle

Vi consiglio di consumare gli Spatzle al momento. Se dovessero avanzarvi potete conservarli in frigorifero per un giorno chiusi in un contenitore ermetico.