Bussolano, la Ricetta Originale Mantovana

Il Bussolano è uno dei dolci tipici di Mantova. Pronto in pochi minuti, con pochi ingredienti è un dolce facile da preparare, dal sapore rustico e ottimo per la colazione.

Ricetta Bussolano
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per per 6 persone
Costo Molto basso

Il Bussolano di Mantova è un dolce tipico della tradizione culinaria lombarda. Si prepara tradizionalmente con pochi ingredienti: farina, zucchero, burro e uova. Nella sua versione originaria era una ciambella molto dura, data l’assenza del lievito, il che ne permetteva una lunga conservazione e ne agevolava la consumazione ad “inzuppo”.

La tradizione vuole che il Bussolano sia consumato dagli adulti inzuppandolo nel vino mentre per i più piccini accompagnato con un bel bicchiere di latte. Nella versione attuale il Bussolano risulta essere molto più morbido e ben si presta ad essere consumato per la colazione o per la merenda.

Se siete alla ricerca di altre Ricette Tipiche di Mantova, non perdetevi anche la Torta di Tagliatelle Mantovana, la Torta Sbrisolona e gli Agnolini. E ora eccovi la ricetta del Bussolano!

– Ingredienti per per 6 persone

– Come Fare i Bussolano, la Ricetta Originale Mantovana?

  1. Per preparare i Kasnocken cominciate tagliando in pezzi piccoli il pane raffermo, poi trasferitelo in una ciotola capiente.
  2. Riscaldate il latte con il burro e quando questo si sarà fuso, versate il tutto sopra il pane e lasciate ammorbidire, mescolando di tanto in tanto.
  3. Nel frattempo tagliate finemente la cipolla e il porro e fateli soffriggere in padella insieme a un filo di olio EVO.
  4. Tagliate il formaggio in tocchetti piccoli.
  5. Quando il pane si sarà ammorbidito unite nella ciotola la cipolla e il porro soffritti, la farina, le uova, il formaggio a tocchetti e regolate di sale.
  6. Impastate bene gli ingredienti tra loro, fino a ottenere un composto omogeneo, compatto e lavorabile.
  7. Con le mani bagante formate degli gnocchi piuttosto grandi, dando loro una forma allungata.
  8. Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e cuocete gli gnocchi per 15-20 minuti.
  9. Nel frattempo preparate il condimento facendo sciogliere a fuoco dolce il burro e aggiungendo poi l'erba cipollina.
  10. Quando gli gnocchi saranno cotti, scolateli direttamente nella padella del condimento e saltateli qualche istante.
  11. Servite i vostri Gnocchi al Formaggio dell'Alto Adige con una generosa spolverata di parmigiano.
  12. Ricetta Kasnocken Gnocchi Al Formaggio Alto Adige

– Varianti e Alternative

Nel condimento potete sostituire l'erba cipollina con delle foglie di salvia fresca. Il formaggio a pasta dura più indicato sarebbe il Graukäse, ma andrà bene qualsiasi formaggio di malga. Potete aggiungere all'impasto anche degli avanzi di salumi o formaggi (rispettando sempre le proporzioni con gli altri ingredienti) che arricchiscano ulteriormente il piatto. Infine questi Gnocchi dell'Alto Adige, pur non seguendo la tradizione, sono ottimi anche serviti con un sugo di Pomodoro Fresco.

– Consigli

Se l'impasto degli gnocchi vi sembra troppo asciutto potete aggiungere ancora qualche cucchiaio di latte, viceversa se dovesse sembrarvi troppo morbido aggiungete 1 cucchiaio di farina. Cercate di creare gnocchi della stessa grandezza in modo che cuociano in maniera uniforme e che siano gradevoli a vedersi una volta impiattati.

– Come Conservare i Bussolano, la Ricetta Originale Mantovana

Vi consigliamo di consumare i Kasnocken una volta pronti, se dovessero avanzarvi conservateli in frigo, in un contenitore ermetico, per 1 giorno. Prima di consumarli riscaldateli in padella aggiungendo una noce di burro o qualche cucchiaio di acqua.