Gnocchi di Zucca

Gli Gnocchi di Zucca sono un primo piatto dal sapore delicato e leggermente dolce. In questa ricetta li prepariamo conditi con Burro Fuso e Salvia.

Please wait...
Stampa
Difficoltà Facile
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Gli Gnocchi di Zucca sono un primo piatto dal sapore delicato e leggermente dolce. Questo ovviamente è dato dall’ingrediente principale di questa ricetta, che è appunto la Zucca. In questa ricetta ho deciso di preparare gli Gnocchi di Zucca senza Patate, ma nelle alternative in fondo alla pagina vi spiego come preparare anche gli Gnocchi di Zucca con le Patate.

Gli Gnocchi di Zucca sono talmente saporiti che ho deciso di utilizzare un condimento delicato come Burro e Salvia, ma si sposano benissimo anche con una semplice Salsa al Pomodoro oppure con il sugo degli Gnocchi ai 4 Formaggi. E ora vediamo subito come fare gli Gnocchi di Zucca!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Gnocchi di Zucca?

  1. Per preparare gli Gnocchi di Zucca prendete la zucca, lavatela, dividetela in 4 spicchi uguali e rimuovetene i semi. Ricoprite gli spicchi di carta stagnola singolarmente e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per circa 60 minuti. Il tempo di cottura dipende dalla tipologia di zucca, ma dovrete ottenere una polpa molto morbida e facilmente staccabile dalla buccia. Se la polpa non dovesse essere abbastanza morbida, continuate con la cottura. Quando la zucca è pronta staccate la polpa dalla buccia e passatela nello schiacciapatate. Lasciate intiepidire la polpa di zucca in una ciotola.
  2. Quando la polpa sarà intiepidita aggiungete nella ciotola le uova, la farina, il sale e un pizzico di zucchero e lavorate fino ad ottenere un panetto compatto. Prendete dei pezzi di impasto e arrotolateli su se stessi per formare delle strisce lunghe, poi tagliate dei pezzetti di pasta di circa 2 centimetri e con le mani dategli la forma degli gnocchi. Se volete potete usare i rebbi di una forchetta per rigare gli gnocchi.
  3. Fate cuocere il burro in una pentola con qualche foglia di salvia e contemporaneamente cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando risaliranno in superficie toglieteli dalla pentola aiutandovi con una schiumarola. Versate gli gnocchi nella pentola con il burro e la salvia e mescolate bene. Impiattate gli Gnocchi di Zucca e cospargeteli di pecorino grattugiato prima di servirli.

– Varianti e Alternative

Se volete potete utilizzare come condimento degli Gnocchi di Zucca anche la Salsa al Pomodoro.In questa ricetta vi propongo gli Gnocchi di Zucca senza Patate perché li trovo più leggeri, ma se volete preparare degli Gnocchi di Zucca con Patate vi basterà dimezzare la dose della zucca e aggiungere le patate lesse nella stessa quantità.

– Consigli

Per preparare gli Gnocchi di Zucca vi consiglio di utilizzare la zucca mantovana perché è meno acquosa.

– Come Conservare gli Gnocchi di Zucca

Gli Gnocchi di Zucca si possono conservare in frigorifero per un giorno al massimo anche se il nostro consiglio è quello di mangiarli al momento.

Gnocchi alla Sorrentina

Gnocchi Gorgonzola e Pere