Come Cucinare la Zucca

Scopriamo insieme tutti i modi per cuocere la Zucca in modo facile e veloce, da gustare così com’è oppure da utilizzare per la preparazione di altre gustose ricette.

Come Cucinare La Zucca

La Zucca è uno degli ingredienti più amati, ma cucinarla in casa a volte sembra proprio una missione impossibile. Per questo abbiamo deciso di raccogliere per voi tutti i modi per cuocere la Zucca in modo davvero facile e veloce!

Come contorno, per ricette dolci e salate, con la buccia oppure senza, bollita oppure al forno: in questa guida troverete tante ricette facili e veloci con la Zucca, ma scoprirete anche quanto tempo ci vuole per cuocere la Zucca in tutti i modi che esistono, così da poter scegliere meglio il vostro preferito.

Che abbiate della Polpa di Zucca in più avanzata dalla preparazione della Zucca di Halloween oppure semplicemente che vogliate scoprire i modi più semplici e veloci per cuocere la Zucca in modo saporito, non perdetevi questa guida su Come Cucinare la Zucca!

Come Scegliere la Zucca

La Zucca è uno degli ingredienti protagonisti dei periodi più freddi dell’anno, essendo di stagione in autunno e in inverno. La prima cosa da fare quando si decide di realizzare una ricetta con la Zucca è sicuramente procedere all’acquisto di questo ortaggio (a meno che voi non siate così fortunati da averlo già disponibile in casa), ma come si sceglie una Zucca da cucinare?

Esistono diverse Varietà di Zucca, anche se in cucina le più realizzate sono le Ricette con la Zucca Gialla, la Zucca Rossa, la Zucca Delica e la Zucca Mantovana. In linea di massima il modo per scegliere la Zucca migliore è sempre lo stesso, qualsiasi tipo di Zucca abbiate deciso di acquistare.

Innanzitutto è necessario controllare che la Zucca non presenti tagli od ammaccature e che sia ben compatta. Il picciolo dev’essere ben attaccato alla polpa e al tatto non deve risultare secco. Inoltre, proprio come succede nel caso delle Angurie, un piccolo trucco consiste nel colpire la Zucca con le nocche di una mano: se il suono emesso risulta sordo, allora la Zucca è perfetta.

Come Pulire e Tagliare la Zucca

Come Pulire E Tagliare La Zucca

Prima di utilizzare la Zucca per le vostre ricette è necessario pulirla, sbucciarla e tagliarla. Lavatela con cura sotto l’acqua corrente, asciugatela bene e trasferitela sul piano di lavoro con il picciolo in alto, appoggiandola in modo che sia ben stabile.

Partendo dal picciolo, tagliate la Zucca a metà. Rimuovete la parte interna composta dai semi e dai filamenti e procedete tagliando l’ortaggio a fette della dimensione che preferite. Eliminate infine la buccia e procedete come indicato nella ricetta che volete realizzare.

Se volete saperne di più su questo procedimento vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida su Come Pulire e Tagliare la Zucca: all’interno troverete anche un piccolo trucchetto per sbucciare la Zucca in modo facile e veloce.

Come Cuocere la Zucca

Ricetta Zucca Grigliata

Cucinare la Zucca (con la buccia o senza buccia) è davvero semplice e per farlo potete scegliere tra tanti modi differenti. Scopriamo insieme quali sono i più comuni, anche se per ricette particolari è bene affidarsi alle indicazioni contenute nel procedimento della ricetta stessa.

Ognuno di questi modi per cucinare la Zucca è ovviamente da seguire solamente dopo aver lavato, tagliato (ed eventualmente sbucciato) la Zucca.

Come Cucinare la Zucca in Padella

Per cuocere la Zucca in padella è necessario prima di tutto tagliare la Zucca in cubetti. Fate rosolare i cubetti di Zucca per qualche minuto in un’ampia padella antiaderente con un un filo di Olio Extravergine d’Oliva. Se volete potete aromatizzare con uno spicchio di Aglio e qualche rametto di Rosmarino.

Sfumate con il Vino Bianco e quando non sentirete più odore di alcool salire dalla padella, abbassate la fiamma al minimo. Proseguite la cottura per circa 15 minuti, poi regolate sia di Sale che di Pepe. Spegnete il fuoco e servite la Zucca in Padella ancora calda!

Come Cucinare la Zucca al Forno

Per cuocere la Zucca al forno è necessario tagliarla a fette di circa un centimetro e in questo caso potete anche decidere di non eliminare la buccia.

Disponete le fette di Zucca in una teglia foderata di carta forno, regolate di Sale, aggiungete una spolverizzata di Pepe e bagnate con un filo di Olio Extravergine d’Oliva. Anche in questo caso potete aromatizzare il tutto con uno spicchio di Aglio e qualche rametto di Rosmarino.

Cuocete per circa 20 minuti a 200°C, poi la vostra Zucca al Forno è pronta per essere servita!

Come Cucinare la Zucca al Microonde

Per cuocere la Zucca con il forno a microonde basta semplicemente disporre le fette di Zucca (comprensive di buccia) in una teglia apposita e farle cuocere alla massima potenza per circa 10 minuti.

Passato questo tempo è necessario rimuovere il liquido che si è formato, eliminare la buccia e condire a piacere. A questo punto la Zucca al Microonde è pronta!

Come Cucinare la Zucca al Vapore

Per cuocere la Zucca al vapore potete utilizzare sia la vaporiera che il cestello per il vapore. Riempite una pentola con dell’acqua e posizionate al suo interno il cestello/vaporiera.

Tagliate la Zucca a fette spesse circa mezzo centimetro, sistematele sopra al cestello o nella vaporiera, coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 5-10 minuti. Quando avete raggiunto il grado di cottura che preferite spegnete il fuoco e servite la Zucca al Vapore!

Come Cucinare la Zucca nella Pentola a Pressione

Per cuocere la Zucca nella pentola a pressione dovete innanzitutto tagliare la Zucca in pezzetti grossolani. Metteteli nella pentola a pressione, aggiungete un paio di dita di acqua e fate cuocere per 10 minuti a partire dal fischio.

Passato questo tempo sollevate la valvola in modo da eliminare la pressione, aprite la pentola e servite la Zucca Cotta in Pentola a Pressione.

Come Cucinare la Zucca alla Griglia

Per cuocere la Zucca alla Griglia vi consigliamo di consultare la nostra ricetta della Zucca Grigliata.

Come Cucinare la Zucca Fritta

Per cuocere la Zucca Fritta è necessario innanzitutto scegliere un tipo di Zucca soda e dalla consistenza farinosa, altrimenti è necessario ricoprire i pezzetti di Zucca con una pastella formata da Farina ed Acqua.

Tagliate la Zucca della forma che preferite, possibilmente in stick. Fate scaldare l’Olio per Friggere e immergete i pezzetti di Zucca, cuocendoli fino a doratura. Rimuovete con una schiumarola, trasferite su un piatto foderato di carta assorbente da cucina per eliminare l’Olio in eccesso, salate a piacere e servite la Zucca Fritta!

Per ottenere un fritto davvero unico vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida su Come Friggere e i Consigli per una Frittura Perfetta.

Come Conservare la Zucca

Come Conservare La Zucca

Eccetto per la Zucca Fritta (che come ogni frittura va consumata al momento) tutta la Zucca cotta si può conservare in frigorifero per qualche giorno, chiusa in un contenitore ermetico.

Se invece volete sapere della conservazione della Zucca cruda, allora dovete assolutamente leggere la nostra guida su Come Conservare la Zucca.

Ricette con la Zucca

Sapere come cucinare la Zucca vi serve innanzitutto per poterla cuocere in modo facile e veloce, ma anche per realizzare tante gustose ricette!

Se volete scoprire dei Piatti Dolci con la Zucca vi consigliamo di provare i Muffin di Zucca al Cioccolato, la Torta di Zucca Facile e Veloce e le Ciambelle Soffici alla Zucca e Cannella.

Se invece preferite i Piatti Salati con la Zucca dovete assolutamente provare la Pasta con Zucca e Scamorza, le Uova al Tegamino con la Zucca e la Crostata Salata di Pasta Fillo con Zucca, Spinaci e Formaggi.

Commenti