Come Intagliare una Zucca di Halloween

Dalla leggenda di Jack O’Lantern a che zucca scegliere, scopriamo insieme come tagliare la Zucca per Halloween, decorarla, illuminarla e conservarla a lungo.

Come Tagliare Una Zucca Per Halloween

Il 31 Ottobre, ovvero la Notte di Halloween, è diventata una ricorrenza molto sentita anche da noi in Italia: i campanelli iniziano sempre di più a suonare, arrivano i primi inviti per le Feste di Halloween e le case si riempiono di dolcetti a tema per grandi e piccini. Eppure c’è solo una cosa che fa pensare immediatamente ad Halloween: la Zucca luminosa intagliata!

E se vi siete sempre chiesti come fare una Zucca Luminosa per Halloween, siete nel posto giusto! Oggi scopriremo insieme come realizzare delle Zucche di Halloween Fai da Te: da come scegliere la Zucca a come svuotarla, passando per come decorarla e come conservarla, da oggi come si fa a fare una Zucca di Halloween non sarà più un segreto per voi!

E c’è di più: vi spiegheremo anche come fare la Zucca di Halloween con i bambini, vi faremo vedere il nostro Set da Intaglio per la Zucca di Halloween preferito e vi sveleremo tutti i trucchi e i segreti per una Zucca di Halloween davvero perfetta! Siete pronti? E allora scopriamo subito insieme Come Intagliare la Zucca di Halloween!

Perché Si Tagliano le Zucche ad Halloween?

Puntualmente già da fine settembre si iniziano a vedere decorazioni di Halloween ovunque e non c’è volta in cui non ci siamo chiesti “Perché la zucca è il simbolo di Halloween? Qual è la storia di Jack O’Lantern?“. Oltre a come tagliare le Zucche, in vista del 31 Ottobre è bene sapere da dove arriva la Leggenda di Halloween.

Chi è Jack o’ Lantern? La Storia di Halloween e delle Zucche Illuminate

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Jack O Lantern

Al contrario di quello che possiamo pensare il simbolo di Halloween, ovvero la Zucca intagliata ed illuminata, deriva dall’antico folklore irlandese. Essendo una leggenda molto antica, le versioni in circolazione sono leggermente differenti tra loro, ma in linea di massima la storia di Jack O’ Lantern è sempre la stessa.

Il fabbro inglese Jack, soprannominato dagli amici Stingy Jack per la sua avarizia, è un uomo decisamente particolare: fannullone, scommettitore ed amante dell’alcol, è anche un uomo estremamente furbo.

Al termine di una delle sue serate, dopo l’ennesima sbronza, appare davanti a lui il Diavolo, intenzionato a portare la sua anima da peccatore negli Inferi. Jack chiede al Diavolo di poter bere un ultimo bicchiere prima di morire e, una volta ottenuto il permesso, inizia a lamentarsi di non avere abbastanza soldi per pagare. A questo punto convince il Diavolo a trasformarsi in una moneta da 6 pence, in modo da poter pagare la sua consumazione. Ma molto furbamente Jack afferra la moneta e la mette nel suo portafoglio accanto ad una croce, intrappolando in questo modo il Diavolo. Quest’ultimo, per riottenere la libertà, concede a Jack un altro anno di vita.

L’anno seguente il Diavolo torna da Jack per prendere la sua anima e a questo punto l’uomo gli propone una scommessa: sfida il Diavolo a mostrargli di saper salire su un albero. Una volta che il Diavolo si trova sulla cima dell’albero, Jack incide sulla corteccia una croce in modo da intrappolare nuovamente il Demonio. Sconfitto nuovamente, il Diavolo accetta di lasciare in pace Jack in cambio della libertà.

Ma dopo circa un anno, Jack muore per cause naturali. Arrivato in Paradiso, non viene accettato a causa della sua vita fatta di eccessi. Si reca quindi all’Inferno dove il Diavolo, ancora offeso dai raggiri subiti, gli nega l’accesso. Prima di dirigersi verso il limbo, dov’è costretto a rimanere fino alla fine del mondo, Jack si lamenta con il Diavolo per il freddo ed il buio. Quest’ultimo gli lancia quindi un tizzone ardente, per illuminargli la via e riscaldarlo.

Per far durare di più il dono che gli è stato fatto dal Diavolo, Jack ripone il tizzone in una rapa svuotata, ricavandone una lanterna. Ribattezzato Jack O’Lantern, leggenda vuole che la notte della Vigilia di Ognissanti (ovvero il 31 ottobre) si possa scorgere mentre vaga nell’attesa della fine del mondo, eterno simbolo delle anime dannate.

Jack nella leggenda svuota una rapa e allora perché nella tradizione di Halloween si utilizzano le zucche? Semplicemente perché gli Irlandesi, a causa della carestia del 1845, furono costretti ad abbandonare il loro Paese per emigrare in America, dove però le rape non erano diffuse. Le sostituirono con le attuali zucche, molto facilmente reperibili negli Stati Uniti e molto più grandi delle rape.

Come Scegliere la Zucca per Halloween?

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Scegliere Zucca

Prima di procedere con la pulizia e il taglio, è necessario sapere come si sceglie una Zucca per le decorazioni di Halloween. Prima di tutto è necessario scegliere una Zucca intonsa, senza parti ammaccate oppure rovinate. È meglio che sia di forma rotonda e di colore uniforme, in modo da avere un aspetto finale migliore.

La Zucca perfetta per Halloween è di grandi dimensioni perché più è grande e meno fatica farete per intagliarla, evitando il rischio di farvi male. Inoltre la buccia della Zucca dev’essere il più sottile possibile, in modo che possiate tagliare le decorazioni con facilità. Scegliere ad occhio una Zucca con la buccia sottile non è possibile, per questo motivo vi suggeriamo di chiedere consiglio al vostro fruttivendolo di fiducia. Spesso nei rivenditori di frutta e verdura più grandi si possono trovare Zucche apposite per l’intaglio.

Potrebbe essere scontato, ma vi consigliamo di acquistare una Zucca matura, in modo che sia più facile svuotarla e poter poi utilizzarne la polpa e i semi per le vostre ricette. Per rendere poi più facile l’azione del taglio e della decorazione della Zucca vi consigliamo di conservarla in un secchio colmo di acqua, così che possa mantenersi umida e la buccia inizi ad ammorbidirsi.

Cosa Serve per Decorare una Zucca di Halloween?

Vi dobbiamo avvertire: decorare la Zucca per Halloween è abbastanza semplice, ma richiede pazienza. È un procedimento che potete fare tranquillamente con i bambini, ma vi consigliamo di proteggerli a dovere con dei guanti, meglio ancora se con gli specifici guanti antitaglio da cucina.

Oltre agli strumenti specifici per tagliare la Zucca di Halloween, vi serviranno anche ciotole in cui conservare polpa e semi della Zucca, del cartone o della carta per proteggere il piano di lavoro, canovacci e carta assorbente da cucina pulire, pennarelli e matite per definire la decorazione da intagliare.

Se non avete a disposizione un kit per l’intaglio della Zucca potete utilizzare semplicemente gli strumenti che avete a disposizione in cucina, ma il procedimento è sicuramente più difficile e lungo, inoltre il rischio di tagliarsi è maggiore. In questo caso per rimuovere la calotta della Zucca vi consigliamo di utilizzare un coltello da pane seghettato, per svuotarla un cucchiaio e per inciderla un coltellino affilato.

Come Svuotare una Zucca di Halloween Senza Romperla?

Prima di svuotare la Zucca dovete rimuovere la calotta. Per farlo vi consigliamo di tracciare una riga con una matita o un pennarello a circa 5-10 centimetri dal picciolo, per avere la certezza di effettuare un taglio dritto. Se volete potete anche togliere la calotta effettuando un taglio a zigzag invece che dritto, ma si tratta sicuramente di un procedimento un pochino più difficile.

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Rimuovere Calotta

Per svuotare la Zucca dovete innanzitutto eliminare la parte centrale composta dai semi e dai filamenti, per poi procedere scavando la polpa dal centro verso la buccia, eliminandone il più possibile. Quando rimuovete i semi, i filamenti e i pezzi di polpa riponeteli nelle ciotole: possono essere utilizzati per realizzare varie ricette.

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Svuotare Polpa Semi

Una volta svuotata completamente la Zucca tamponate delicatamente la parte interna con della carta assorbente da cucina per eliminare il liquido in eccesso. Infine, se necessario, livellate la base esterna della Zucca in modo che sia perfettamente dritta una volta appoggiata.

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Vuota Asciugare

Come Utilizzare i Semi e la Polpa della Zucca di Halloween?

I semi, i filamenti e la polpa della Zucca di Halloween non vanno assolutamente buttati, ma si possono utilizzare in cucina per realizzare tante ricette diverse.

I semi e i filamenti si possono utilizzare come vi abbiamo spiegato nella nostra guida su Come Utilizzare e Conservare i Filamenti e i Semi della Zucca. Per quanto riguarda la Polpa invece, potete decidere se conservarla oppure cucinarla. Nel primo caso vi consigliamo di consultare la nostra guida su Come Conservare la Zucca, se invece preferite cucinarla al momento (magari realizzando un Menu a Tema Halloween) vi consigliamo di non perdervi le nostre Migliori Ricette con la Zucca.

Come Tagliare la Zucca per Halloween?

Ci sono tantissimi modi diversi per intagliare una Zucca di Halloween, sta a voi lasciare spazio alla vostra fantasia e decidere quale volete realizzare. Solitamente si intagliano gli occhi e la bocca, cercando di ricreare un’espressione il più spaventosa possibile, ma alcune persone preferiscono realizzare decorazioni più complesse come ragni, streghe e fantasmi.

In ogni caso vi consigliamo di fare un primo disegno con la matita, controllare da lontano il risultato finale e poi ripassare il tutto con il pennarello. Se preferite potete anche creare uno stencil da appoggiare sulla Zucca per realizzare disegni più elaborati oppure semplicemente per avere la certezza del risultato finale.

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Decorare

A questo punto potete procedere con il taglio vero e proprio. Il nostro consiglio è quello di intagliare il disegno con un punteruolo: rende il lavoro più lungo, ma anche molto più semplice e preciso. Una volta rimossa la parte di buccia da eliminare, ripassate i bordi con un coltellino affilato per renderli più precisi.

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Itagliare

Infine tamponate un’ultima volta l’interno della Zucca con della carta assorbente da cucina, così da eliminare tutti gli scarti e i liquidi prodotti dal taglio.

Come Decorare la Zucca per Halloween?

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Decorazioni

A questo punto se volete potete anche decorare la vostra Zucca di Halloween con disegni o decorazioni come bottoni, ragnatele finte o adesivi.

Se state realizzando la Zucca di Halloween con i bambini vi diamo un consiglio: occupatevi voi del taglio e lasciate a loro il compito di svuotare la Zucca e di decorarla.

Come Illuminare la Zucca di Halloween?

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Illuminare

La Zucca di Halloween diventa ancora più scenografica di notte perché è illuminata. Ma che tipo di illuminazione scegliere per la Zucca di Halloween? La risposta dipende dal risultato che volete ottenere.

Generalmente si utilizza un lumino classico o una candela, ma questo comporta che dobbiate eliminare la calotta per permettere alla candela di avere abbastanza ossigeno. Per far durare di più la luce vi consigliamo però di utilizzare delle piccole lucine a batterie o delle candele led, in modo da poterle accendere e spegnere a piacimento.

Come Far Durare a Lungo la Zucca di Halloween?

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Far Durare A Lungo

Dopo l’impegno che ci avete messo per realizzare la vostra Zucca di Halloween è logico che vi stiate chiedendo come conservarla per farla durare più a lungo. Per far sì che la Zucca duri più a lungo dovrete trattare in modo diverso la parte interna da quella degli intagli, ma vi assicuriamo che questi facili trucchetti renderanno la vostra Zucca più bella più a lungo, evitando anche la comparsa di muffe e cattivi odori.

Per la parte interna dovrete semplicemente preparare una soluzione composta da candeggina e acqua in parti uguali e spruzzarla all’interno della Zucca. Con questa soluzione dovrete bagnare anche le parti intagliate e successivamente spennellarle con la vaselina, così da preservarle.

Un ultimo consiglio per conservare al meglio la vostra Zucca di Halloween consiste nel riporla al freddo: potete metterla in frigorifero oppure lasciarla direttamente fuori.

Trucchi e Consigli per una Zucca di Halloween Perfetta

Come Intagliare Una Zucca Per Halloween Trucchi Consigli

Ed ora eccovi svelati alcuni segreti che vi permetteranno di ottenere una Zucca di Halloween davvero perfetta:

  • Durante la rimozione della calotta vi consigliamo, nel caso in cui abbiate deciso di effettuare un taglio dritto, di creare una sorta di tacca che vi permetta di sistemare la calotta con più facilità;
  • Per ottenere un’illuminazione perfetta dovete scavare la polpa della Zucca in modo tale che la buccia diventi sottilissima;
  • Se avete deciso di lasciare la vostra Zucca di Halloween all’esterno ricordatevi di proteggerla dalle intemperie: se dovesse piovere o nevicare, è bene riporla sotto al portico o in garage;
  • Se volete tenere la Zucca Intagliata di Halloween all’interno vi consigliamo di “sfruttarla” anche come profumatore per l’ambiente: per illuminarla utilizzate una candela profumata (magari alla cannella) oppure semplicemente cospargete la parte superiore con delle spezie e/o delle erbe aromatiche.

Commenti