Come Pulire e Tagliare la Zucca

Scopriamo insieme come si fa a sbucciare, pulire e tagliare qualsiasi tipo di Zucca in modo facile e veloce.

Come Pulire E Tagliare La Zucca

La Zucca è uno degli ingredienti autunnali più amati da grandi e piccini, complice sicuramente il suo sapore delizioso che la rende adatta a qualsiasi tipo di ricetta sia salata che dolce. Eppure molte persone sono frenate dal comprare una Zucca intera per due semplici motivi: la sua pulizia e la conservazione. Se anche voi fate parte di questo gruppo di persone, nessun problema: siete nel posto giusto!

In questa guida scopriremo insieme come pulire, sbucciare e tagliare la Zucca in modo facile e veloce, sia con il metodo del microonde che senza. Vedremo insieme alcuni preziosi consigli su come utilizzare in cucina gli scarti prodotti dalla nostra Zucca (buccia, semi e filamenti) e conosceremo tutti i modi possibili per conservare questo ortaggio tutto l’anno!

Siete pronti? E allora scopriamo insieme Come Pulire e Tagliare la Zucca velocemente e senza fatica, senza sprecare polpa!

Come Scegliere una Zucca

Come Conservare La Zucca Intera

Di varietà di Zucca ne esistono davvero tante e scegliere quella più adatta a noi dipende solamente dal nostro gusto e dalle ricette che vogliamo realizzare. Ci sono però alcune caratteristiche generali da tenere a mente per avere la certezza di acquistare una Zucca davvero gustosa.

In linea di massima più la Zucca è compatta, più c’è probabilità che la sua polpa sia saporita e soda. Vi sconsigliamo di acquistare Zucche che al tatto risultano morbide (magari nella speranza che siano più facili da sbucciare) perché la polpa al loro interno potrebbe spappolarsi facilmente già nel momento in cui proverete a tagliarla a pezzi.

Se proprio non vi fidate del vostro giudizio potete chiedere consiglio al vostro ortolano di fiducia oppure semplicemente acquistare della Zucca già tagliata, magari anche solo a metà.

Come Pulire, Sbucciare e Tagliare la Zucca

Come Pulire Sbucciare E Tagliare La Zucca

Prima di procedere con il taglio e la pulizia vera e propria della Zucca, è necessario lavarla con cura e rimuovere ogni eventuale protuberanza presente in superficie.

Successivamente mettete la Zucca sul piano di lavoro, avendo cura di controllare che sia ben stabile e in modo che il picciolo sia rivolto verso l’alto. Partendo proprio dal picciolo incidete la Zucca con un coltello ben affilato a lama liscia, poi ripetete l’operazione anche dal lato opposto. A questo punto la Zucca dovrebbe essere divisa a metà.

Aiutandovi con un cucchiaio rimuovete tutta la parte interna composta dai semi e dai filamenti, facendo attenzione a non compromettere la polpa. Tenete sia i semi che i filamenti da parte, vedremo più avanti come possono essere utilizzati in cucina.

Tagliate ora la Zucca a fette delle dimensioni che preferite o a seconda delle indicazioni fornite dalla ricetta che dovete realizzare. Ora potete procedere con l’eliminazione della buccia: per sbucciare la Zucca posizionate una fetta sul tagliere e procedete eliminando la buccia un po’ per volta. Vi sconsigliamo di effettuare un taglio netto (come per esempio si fa con il melone) perché rischiate di sprecare tanta polpa.

Come Pulire Pelare Pelapatate E Tagliare La Zucca

Se notate che la vostra Zucca ha la buccia particolarmente sottile potete anche sbucciarla utilizzando un pelapatate, possibilmente di acciaio o in ceramica. In questo modo riuscirete a conservare la maggior parte della polpa.

A questo punto potete continuare con le eventuali altre lavorazioni, per esempio se dovete ridurre la Zucca in cubetti oppure se dovete grattugiarla.

Come Pulire e Sbucciare la Zucca Velocemente con il Microonde

Il modo più facile e veloce per pulire e sbucciare una Zucca consiste nell’ammorbidirla un po’ in microonde, senza però che la Polpa si cuocia. Tutto quello che dovete fare è inserirla intera (se è troppo grande potete anche dividerla a metà o tagliarla in spicchi) nel microonde e farla andare per circa 2-3 minuti alla massima potenza.

Passato questo tempo la Zucca sarà ben morbida, ma non cotta, e potrete quindi eliminare la buccia in modo più facile e veloce, anche eventualmente con un taglio unico.

Come Utilizzare gli Scarti della Zucca

Come Conservare La Zucca Semi Filamenti

I Semi, i Filamenti e la Buccia della Zucca non vanno assolutamente buttati: si possono utilizzare per tante ricette gustose. Vi abbiamo già spiegato Come Utilizzare e Conservare i Filamenti e i Semi della Zucca, quindi qui parleremo solamente di come utilizzare la buccia della Zucca per non buttarla.

Se la buccia che avete proviene da Zucche Gialle (come ad esempio le Butternut) potete tagliarla a pezzetti e aggiungerla con le altre Verdure nel minestrone o nelle zuppe. Se invece avete acquistato altri tipi di Zucca potete cuocere le bucce in forno come si fa per la Zucca al Forno, successivamente ridurle in purea e utilizzarle come ripieno per i ravioli oppure per i tortelli.

Come Conservare la Zucca

Come Conservare La Zucca

Ci sono tantissimi modi per conservare la Zucca: da intera o da tagliata a pezzi, da cruda o da cotta, in frigorifero o in freezer… Per questo abbiamo realizzato per voi un’apposita guida su Come Conservare la Zucca.

Ricette con la Zucca

tiramisu-alla-zucca

Ora che avete pulito e tagliato la vostra Zucca, non vi resta che scegliere la ricetta per utilizzarla! Al di là dei grandi classici come la Vellutata di Zucca, il Risotto alla Zucca e i Tortelli di Zucca, vi consigliamo di provare anche le Uova al Tegamino con la Zucca, la Torta Zucca e Cioccolato e il Tiramisù alla Zucca.

Commenti