Gnocchi di Spinaci

Gli Gnocchi di Spinaci sono una gustosa variante degli Gnocchi di Patate che potete condire con il sugo che preferite! Noi ve li proponiamo al Burro Versato!

Difficoltà Facile
Preparazione 60 minuti
Cottura 40 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Gli Gnocchi di Spinaci sono una gustosa variante dei classici Gnocchi di Patate che si preparano, proprio come dice il nome, con gli Spinaci! Facilissimi da realizzare, questi Gnocchi Verdi si possono anche preparare in grande quantità e conservare in frigorifero oppure congelare!

In questa ricetta vi proponiamo degli Gnocchi di Spinaci al Burro Versato, ma voi potete scegliere come condirli in base agli ingredienti che avete in casa! Lasciatevi ispirare dalla vostra fantasia e scoprirete che questi Gnocchetti Verdi di Spinaci sono perfetti con praticamente qualsiasi condimento!

Se oltre agli Gnocchi di Spinaci e Patate cercate altre ricette per preparare degli Gnocchi diversi dal solito, non perdetevi gli Gnocchi Ripieni, gli Gnocchi di Ricotta e gli Gnocchi di Zucca! Ed ora vi lasciamo alla ricetta degli Gnocchi di Spinaci!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Gnocchi di Spinaci

  1. Per preparare gli Gnocchi di Spinaci innanzitutto lavate e mondate le patate e gli spinaci, poi fate lessare quest'ultimi in una pentola ampia con poca acqua e sale. Nel frattempo che gli spinaci cuociono, prendete un'altra pentola grande e cuocete in abbondante acqua le patate ancora con la buccia per circa 30-40 minuti.
  2. Quando gli spinaci sono pronti scolateli e strizzateli bene per eliminare l'acqua in eccesso, poi tritateli finemente con un coltello. Scolate anche le patate e lasciatele leggermente raffreddare, poi pelatele e passatele in uno schiacciapatate.
  3. Infarinate il piano di lavoro e metteteci sia le patate schiacciate che gli spinaci tritati, poi unite i due ingredienti e aggiungete a poco a poco la farina fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo e compatto. Dividete l'impasto e formate tanti filoncini di un paio di centimetri di spessore, poi con un tarocco formate gli gnocchetti. Se volete potete rigare gli gnocchi utilizzando i rebbi di una forchetta oppure con l'apposito rigagnocchi, poi spolverizzateli con un velo leggerissimo di farina.
  4. Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e nel frattempo fate fondere in un padellino antiaderente del burro con alcune foglie di salvia. Quando gli gnocchi vengono a galla, rimuoveteli dalla pentola con una schiumarola e metteteli direttamente nei piatti da portata, versateci sopra il burro e spolverizzate con dell'abbondante grana. Infine servite gli Gnocchi di Spinaci!

– Consigli

Per realizzare gli Gnocchi di Spinaci vi consigliamo di prediligere delle Patate Farinose.

Durante la preparazione della ricetta dovete prestare attenzione a non lavorare troppo l’impasto altrimenti i vostri Gnocchi di Spinaci risulteranno troppo duri.

– Come conservare gli Gnocchi di Spinaci

Gli Gnocchi di Spinaci già cotti vanno rigorosamente consumati al momento, altrimenti se avete utilizzato solamente ingredienti freschi potete anche decidere di congelarli e cuocerli solamente in un secondo momento.

– Varianti e Alternative

Una volta preparati gli Gnocchi di Spinaci potete cucinarli con il condimento che preferite: noi per esempio vi consigliamo di provarli con il Burro alle Erbe o la Crema di Grana Padano!

Se volete potete realizzare gli Gnocchi di Spinaci Senza Glutine sostituendo la Farina 00 con una Farina Senza Glutine. Se invece volete ottenere degli Gnocchi di Spinaci Senza Lattosio vi basterà semplicemente condirli con il Sugo che preferite, ovviamente basta che sia senza lattosio!

A cura di Giuly

Amo la cucina della tradizione ma non solo. Mi piace sperimentare e provare ricette nuove e sfiziose che possano conquistare i miei nipoti. Sono la tipica nonna che adora preparare pranzi pantagruelici e riunire attorno alla tavola tutta la famiglia.

Ciambelle Soffici alla Zucca e Cannella

Pollo Ripieno alle Castagne e Salsiccia