Come Cucinare le Zucchine

Come cucinare le zucchine: tanti modi veloci e pratici per gustare questo ortaggio e anche qualche ricetta per conquistare tutti. Aggiunte ai primi piatti oppure protagoniste dei vostri menu, vediamo insieme tutti i segreti per cucinare le zucchine.

Zucchine In Cassetta

La zucchina è un ortaggio gustoso e versatile, presente praticamente in tutte le cucine. Originaria dell’America centromeridionale, matura in estate riempiendo gli orti e i mercati, ma ormai è possibile trovarla nei negozi tutto l’anno. Crude, in padella, in forno o fritte, protagoniste di un piatto oppure in aggiunta ad altri ingredienti, le zucchine si prestano a numerose preparazioni della nostra tradizione culinaria. È possibile trovarle dalla forma allungata, oppure tondeggiante e vi è una varietà più scura, dal gusto più intenso (adatta a minestroni e zuppe) e una varità più chiara dal sapore delicato (ideale da mangiare cruda o da aggiungere a sughi estivi per condire la pasta).

La sua polpa, croccante e soda, è composta principalmente da acqua, ma ricchissima di vitamine, potassio e ferro. Ideali per i bambini perché facilmente digeribili, le zucchine sono adatte anche a essere consumate in un regime dietetico, per le loro scarse calorie e il loro potere diuretico.

Anche le infiorescenze di questa pianta sono commestibili, i così detti ‘fiori di zucca‘. Ottimi da aggiungere ai sughi, nelle frittate e addirittura sulla pizza, trovano il loro apice ripieni di ricotta, alici sottolio e provola (come vuole la tradizione), passati nella pastella e fritti in abbondante olio di semi.

Insomma le zucchine sono una scelta veloce e salutare adatta per tutti i giorni, ma possono diventare anche un gustosissimo e saporito strappo alla regola, a seconda della ricetta che deciderete di preparare.

Vediamo dunque alcune delle preparazioni più conosciute di questo ortaggio e qualche suggerimento per reinventarlo ogni giorno.

Come Pulire e Tagliare le zucchine

Zucchine Tagliate Sottili Carpaccio

Prima di tagliare le zucchine lavatele accuratemente sotto l’acqua, poi procedete rimuovendo i due capi. Se avete deciso di prepararle ripiene potete tagliarle a metà verticalmente e scavarne la polpa con l’aiuto di un cucchiaino, creando così lo spazio per il ripieno. Se invece dovete impiegare le zucchine per altre preparazioni è possibile tagliarle in ben sei modi differenti.

  • A rondelle: questo tipo di taglio può essere fatto a mano con un coltello, oppure con l’uso della mandolina (in questo caso vi consigliamo di non rimuovere uno dei capi della zucchina in modo da avere una presa più salda durante il taglio). Le rondelle sono perfette da fare fritte, in carpione, oppure nella frittata, perché essendo sottili cuociono più in fretta.
  • A tocchetti: l’unica accortezza per questo tipo di taglio è di assicurarvi che i pezzetti siano tutti della stessa grandezza, in modo che cuociano in maniera uniforme. Le zucchine a tocchetti sono perfette nei minestroni, in una spadellata di verdure oppure per arricchire sughi e risotti.
  • Alla julienne: questo genere di taglio viene fatto grazie a una apposita grattugia. In questo modo le zucchine sono ideali da aggiungere alle insalate, oppure ai dolci, avendo cura prima di rimuovere l’acqua di vegetazione.
  • A fettine: a seconda dello spessore, le fettine di zucchina si prestano bene ad essere grigliate, impanate, gratinate, oppure per fare una bella parmigiana. Anche in questo caso fate attenzione che lo spessore sia simile in modo che cuociano uniformemente.
  • A bastoncino: con questo taglio le zucchine sono perfette per essere fatte in tempura perché manterranno la loro croccantezza.
  • Gli spaghetti di zucchine: grazie all’apposito attrezzo in cui ruotandola, la zucchina viene spiralizzata, è possibile fare un bel piatto di questi Spaghetti di Zucchine perfetti in estate con un buon sugo di pomodoro fresco.

Come Cucinare le Zucchine

Appurato il fatto che le zucchine sono ottime anche consumate crude, vediamo insieme quali sono i modi principali per cuocerle e qualche idea più originale per servirle.

Come Cucinare le Zucchine Bollite

Bollire le zucchine potrebbe disperderne molte sostanze nutritive, per evitarlo vi consigliamo di lessarle intere senza rimuovere i due capi, in questo modo la polpa non assorbirà troppa acqua.

Come Cucinare le Zucchine al Vapore

Per la cottura al vapore invece potrete tagliare le zucchine a barchetta o a bastoncini. Evitate di tagliarle in pezzi troppo piccoli altrimenti scuocerebbero in fretta.

Come Cucinare le Zucchine al Forno

Per le zucchine cotte in forno vi consigliamo di tagliare le zucchine a listarelle, conditele con un filo di olio EVO e un pizzico di sale e pepe, infornatele in una leccarda rivestita con carta da forno, a 180 gradi per circa 15 minuti. Saranno un perfetto contorno da accompagnare sia alla carne che al pesce.

Come Cucinare le Zucchine in Padella

Le zucchine in padella sono pratiche e veloci, in appena 10 minuti otterrete un contorno sano e sempre diverso. Infatti in questo modo si possono insaporire come più preferite: per esempio con un soffritto a base di aglio e aggiungendo dei pezzetti di pomodoro fresco e un po’ di origano, potete farle alla marinara; oppure con un soffritto di cipolla e sfumandole con l’aceto balsamico conferirete loro un gusto agrodolce.

Come Cucinare le Zucchine Grigliate

Per grigliare le zucchine, tagliatele a fettine in modo che cuociano su due lati, scaldate una piastra adatta alla grigliatura e procedete a cuocerle. A questo punto salate a piacere e condite con un filo di olio EVO a crudo. Se lo gradite potete insaporirle aggiungendo anche dell’aglio fresco tagliato a fettine sottili e del basilico.

Come Cucinare le Zucchine In Carpione

Fare le zucchine in carpione è un ottimo modo per conservarle anche a lungo, grazie alla presenza dell’aceto. Dopo averle fritte, procedete preparando un soffritto di cipolle (siate generosi con l’olio) unite le zucchine fritte e aggiungete l’aceto di vino bianco. Vi consigliamo di servire le zucchine in carpione fredde, come gustoso antipasto.

Come Cucinare le Zucchine alla Scapece

Le zucchine alla Scapece sono molto simili a quelle in carpione. Per prima cosa preparate un emulsione di olio EVO, aceto di vino bianco e aglio a pezzetti. Friggete le zucchine tagliate a rondelle e una volta scolate, alternate in una pirofila uno strato di zucchine fritte e uno di condimento fino a finire tutti gli ingredienti. Lasciatele insaporire qualche ora in frigorifero e servitele come contorno oppure come antipasto insieme a dei crostini di pane.

Come Usare le Zucchine nelle Ricette

Essendo molto versatili, le zucchine si adattano davvero a tantissime preparazioni della nostra cucina e con un po’ di fantasia è possibile creare piatti gustosi e anche originali. Se avete fretta date un’occhiata alla nostra Raccolta di Ricette Facili e Veloci con le Zucchine in pochi minuti avrete pronti da servire piatti sani e gustosi.

Come Cucinare le Zucchine Gratinate

Se volete dare una marcia in più alle vostre zucchine, fatele Gratinate, vi basterà passarle nel pangrattato insaporito da: parmigiano, basilico, sale, pepe e se lo gradite una manciata di cipolla disidratata. Mettetele in forno a 180 gradi e gli ultimi minuti impostate la cottura con il grill: rimarranno croccanti fuori e morbide dentro.

Come Cucinare le Zucchine Trifolate

Metodo semplice e velocissimo per gustare le zucchine, questo contorno è pratico e si adatta sia a secondi di carne che di pesce. Per fare le zucchine trifolate preparare un soffritto di aglio e olio EVO, fatele rosolare in padella e a fine cottura aggiungete abbondante prezzemolo tritato.

Come Cucinare le Zucchine Fritte

Per friggere le zucchine non dovete far altro che tagliarle a rondelle sottili, meglio se con una mandolina (in questo modo cuoceranno più in fretta e non assorbiranno troppo olio) e friggerle in abbondante olio. Fatele asciugare su un pezzo di carta assorbente e solo appena prima di servire, condite con sale e pepe, altrimenti il sale le farebbe diventare molli.

Come Cucinare le Zucchine Impanate

Questo è sicuramente uno dei metodo più calorici per consumare le zucchine, ma assolutamente delizioso. Procedete impanando le zucchine a fette passandole prima nell’uovo (insaporito da sale e pepe) e poi nel pangrattato. Friggetele poi in abbondante olio EVO caldo e quando saranno dorate, lasciatele scolare su un pezzo di carta assorbente. Servitele calde con un pizzico di sale appena prima di servire.

Come Cucinare le Zucchine in Tempura

Per dare un tocco asiatico alla vostra cena provate a fare le zucchine in tempura. Innanzitutto tagliate le zucchine a bastoncino, dopo preparate una pastella semi-liquida a base di acqua e farina e intingete poco per volta le zucchine, per poi friggerle in abbondante olio di semi.

Come Usare le Zucchine nei Sughi o nel Risotto

Le zucchine si prestano bene alla preparazione di moltissimi Primi Piatti con le Zucchine. Potete decidere di accompagnarle ai salumi come nelle nostre Penne, Zafferano, Speck e Zucchine; al pesce come nelle Linguine al Pomodoro, Vongole e Zucchine; oppure decidere di metterle nel Risotto, aggiungendole solo a fine cottura per evitare che si sciolgano. È possibile fare anche il Pesto di Zucchine: una saporitissima rivisitazione del più noto pesto genovese. Vi basterà grattugiare le zucchine e salarle, lasciandogli perdere il liquido di vegetazione; poi strizzatele e frullatele in un mixer aggiungendo olio EVO, sale, pinoli, parmigiano e se lo gradite un po’ di pecorino. Il vostro pesto è pronto per condire la pasta o per essere spalmato su gustose bruschette.

Come Fare la Parmigiana di Zucchine

Per fare la parmigiana dovrete innanzitutto grigliare le fette di zucchina, poi preparare un sugo leggero (meglio se fatto con pomodori freschi) con un soffritto di cipolla e olio EVO. Alternate in una pirofila uno strato di zucchine grigliate, uno di sugo e aggiungete prosciutto cotto a fette, dadini di formaggio a pasta filata e parmigiano. Procedete in questo modo fino a ultimare gli ingredienti, poi trasferite la pirofila in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocete per circa 20 minuti. Gli ultimi minuti di cottura impostate il forno in modalità grill, così la superficie della parmigiana verrà gratinata. Per conoscere tutti i passaggi date un’occhiata alla nostra ricetta sulla Parmigiana di Zucchine.

Come Fare le Zucchine Ripiene

zucchine-ripiene-carne

Tagliate le zucchine a metà verticalmente e scavatene la polpa con un cucchiaino. Salate le ‘barchette’ che avete ottenuto e lasciatele riposare per eliminare l’acqua di vegetazione. Sciacquatele e asciugatele. In una ciotola preparate il ripieno tagliando sottilmente la polpa estratta dalle zucchine, la carne macinata, pane fresco grattugiato, un uovo e un trito di aglio, basilico, parmigiano, sale e pepe. Riempite le zucchine e infornatele a 180 gradi per circa 25 minuti. Le barchette di zucchine devono ammorbidirsi e rosolarsi. Provate a fare anche le Zucchine Tonde Ripiene di Carne, sono davvero sfiziose.

Come Fare le Polpette di Zucchine

Grattugiate le zucchine, salatele e dopo averle fatte riposare 10 minuti strizzatele con l’aiuto di un canovaccio pulito. Mettetele in una ciotola con pane fresco grattugiato, parmigiano, pecorino, un uovo, basilico, sale e pepe. Se l’impasto dovesse risultare troppo molle, aggiungete una manciata di pangrattato. Formate delle polpette leggermente schiacciate e cuocetele in padella con un filo di olio EVO oppure in forno a 180 gradi per circa 15 minuti, fino a quando saranno ben dorate. Per una versione ‘filante’ provate le Polpette di Zucchine e Mozzarella. Se invece siete di fretta provate a fare una bella Frittata, vedrete che anche i bambini si leccheranno i baffi!

Come Usare le Zucchine nelle Torte Salate

È possibile aggiungere le zucchine a rondelle o tocchetti in molte torte salate, da sole come nella Torta Salata alle Zucchine, o in accompagnamento a salumi o pesce. Per esempio provate a preparare il nostro Strudel di Salmone e Zucchine; o ancora la Torta Salata con Salsiccia, Zucchine e Pancetta; è ottimo anche l’abbinamento delle zucchine con il prosciutto, oppure con i gamberetti.

Come Fare il Pane alle Zucchine

Seguite la nostra ricetta del Pane Senza Impasto e mentre lievita, grattugiate le zucchine alla julienne e con l’aiuto di un canovaccio pulito strizzatele per far fuoriuscite in parte l’acqua di vegetazione. Ultimata la prima lievitazione del pane, unite le zucchine e impastate per incorporarle in maniera uniforme. Lasciate lievitare nuovamente e procedete alla cottura secondo la ricetta.

Come Fare i Dolci con le Zucchine

Ebbene sì, è possibile anche fare degli squisiti dolci con le zucchine. Una volta grattugiate e strizzate con un canovaccio, le zucchine possono essere incorporate a numerosi impasti come muffin, Torte e plumcake, un po’ come si farebbe con le carote. Un dolce molto noto a base di questo ortaggio è sicuramente lo Zucchini Bread, un plumcake americano da servire decorato con un’irresistibile glassa all’acqua; oppure rimanendo in Italia troviamo la Scarpaccia Viareggina, una ricetta toscana povera e antica, che unisce alle zucchine ingredienti base come farina, burro, uova e latte, per creare una torta dall’aspetto casereccio.