Crostata Sbriciolata alle Prugne

Ecco come trasformare una semplice crostata di frutta in un dolce raffinato: preparare la Crostata Sbriciolata alle Prugne non è mai stato così semplice.

Ricetta Crostata Sbriciolata Prugne
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

Siamo abituati a pensare alla Crostata come a un dolce semplice, ai limiti del banale, riservato a coloro che in realtà non apprezzano le preparazioni dolci più complesse. In realtà scoprirete che la Crostata Sbriciolata alle Prugne non solo è davvero deliziosa, ma perfetta anche per le occasioni più importanti.

L’idea è quella di accostare due preparazioni: da un lato la classica Crostata con la Frutta (nello specifico con le Prugne) e dall’altro il Crumble, una preparazione raffinata tipica della cucina anglosassone. Il risultato è una Torta Sbriciolata alle Prugne davvero strepitosa, preparata con pochi ingredienti e frutta fresca.

Tra le altre Ricette di Crostate perfette per ogni occasioni e diverse dal solito vi consigliamo di provare le Crostata alla Crema con Frutta, la Crostata al Kiwi e la Crostata alla Crema di Pesche.

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Crostata Sbriciolata alle Prugne?

  1. Per preparare la Crostata Sbriciolata alle Prugne cominciate dalle prugne. Lavatele accuratamente sotto acqua corrente quindi tagliate la polpa a tocchetti di circa un centimetro. Trasferitele in una ciotola e conditele con il succo di limone e lo zucchero di canna, coprite e riponete in frigorifero per almeno un'ora.
  2. Nel frattempo preparate la pasta frolla. In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero. Unite quindi il burro morbido, tagliato a tocchetti, e lavorate velocemente l'impasto con le punte delle dita in modo da ottenere un composto sabbioso.
  3. Unite quindi l'uovo e i tuorli e finite di impastare, profumando anche con l'estratto di vaniglia e unendo un pizzico di sale. Finite di lavorare il tutto dandogli la forma di un panetto e avvolgetelo nella pellicola. Trasferite la pasta frolla in frigorifero per almeno un'ora prima di procedere con la preparazione.
  4. Trascorso il tempo di riposo dell'impasto, dividetelo in due parti, una più grande dell'altra, in una proporzione pari circa a 2:3.
  5. Aiutandovi con un foglio di carta forno stendete la maggiore fino a ottenere una forma rotonda di mezzo centimetro di spessore. Trasferitela in una teglia da crostata, rimuovete il bordo in eccesso e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
  6. Versate all'interno la frutta che avete lasciato macerare con lo zucchero e il succo di limone e livellate la superficie.
  7. A questo punto non vi resta che creare la copertura con la frolla. Sbriciolatela con le mani in modo da ottenere delle grosse briciole e distribuitela su tutta la superficie. Infornate a 180°C per 35 minuti, quindi lasciate raffreddare del tutto la Crostata con le Prugne prima di completare con una spolverata di zucchero a velo e servire.
  8. Ricetta Torta Sbriciolata Prugne

– Varianti e Alternative

È possibile realizzare questa Crostata Sbriciolata con la frutta che preferite. Nella stessa stagione delle Prugne potete trovare i Kiwi oppure potete provare la nostra Sbriciolata di Mele.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare la Crostata alla Prugne con un certo anticipo in modo che abbia tutto il tempo di raffreddarsi prima di essere servita.

– Come Conservare la Crostata Sbriciolata alle Prugne

La Crostata Sbriciolata alle Prugne si conserva sotto l'apposita campana per dolci per 3-4 giorni.

- Note alla Ricetta