Crostata di Ricotta e Cioccolato

La Crostata di Ricotta e Cioccolato è un dolce semplice ma dal ripieno ricco e vellutato, perfetto per ogni occasione, che vi conquisterà dal primo assaggio!

Ricetta Crostata Ricotta Cioccolato
Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 40 minuti
Raffreddamento 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La crostata è un dolce che a prima vista può sembrare banale eppure variando un po’ il suo ripieno, è possibile creare un dolce del tutto nuovo e davvero sorprendente. La nostra ricetta crostata di ricotta e cioccolato è un’alternativa golosa alla più classica Crostata con la Marmellata, dolce già amato sia da grandi che piccini, ma in questo caso la scioglievolezza del ripieno e il suo sapore corposo vi conquisteranno dal primo morso. In poco più di un’ora preparerete un dolce semplice ma dal gusto e dall’aspetto lussuoso e ricercato, grazie anche alla decorazione facile da realizzare ma davvero scenica.

La nostra crostata di ricotta e cioccolato si prepara con semplici ingredienti che uniti insieme daranno vita a un dolce indimenticabile: una sfoglia fragrante di pasta frolla che racchiude al suo interno due ricche creme vellutate, una a base di ricotta e gocce di cioccolato e l’altra a base di cioccolato fondente.

Perfetta da servire in occasione di feste o per un goloso fine pasto per una cena tra amici, la crostata di ricotta e cioccolato è un ottimo modo per concludere il vostro menù, che vi farà conquistare gli applausi dei vostri ospiti.

E se siete amanti delle crostate dal cuore morbido non lasciatevi scappare le altre nostre ricette: Crostata al Limone, Crostata alla Crema con Frutta, Crostata al Cioccolato e Caramello Mou, Crostata Pere e Cioccolato, Crostata di Fragole Fresche, Crostata al Cacao, Cioccolato Bianco e Lamponi, Crostata Meringata al Pompelmo Rosa o la golosissima Crostata Tiramisù.

 

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Crostata di Ricotta e Cioccolato?

  1. Per preparare la crostata con ricotta e cioccolato per prima cosa cominciate impastando la frolla. In una ciotola unite l'olio, le uova, lo zucchero, il sale, la bacca di vaniglia e la scorza grattugiata del limone e mescolate per amalgamare.
  2. Unite al composto anche la farina e il lievito per dolci precedentemente setacciati e impastate gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.
  3. Ricoprite il panetto di frolla con pellicola alimentare e mettetelo a riposare in frigo per almeno 2 ore.
  4. Ora dedicatevi alla crema di ricotta: setacciate la ricotta con un colino a maglie strette per renderla cremosa, poi aggiungete lo zucchero e l'uovo e mescolate con una spatola per amalgamare.
  5. Unite alla crema anche le gocce di cioccolato fondente, mescolate nuovamente, poi coprite la crema e riponete in frigo fino al suo utilizzo.
  6. Per lo strato di crema al cioccolato per prima cosa dovrete tagliare la tavoletta di cioccolato fondente in piccoli pezzi.
  7. Mettete il latte in un pentolino e portatelo dolcemente ad ebollizione, poi spegnete il fuoco e versateci il cioccolato sminuzzato, mescolando con una spatola fino a quando non sarà completamente sciolto. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  8. Riprendete il panetto di frolla dal frigo e impastatelo di nuovo qualche minuto per renderlo plastico. Tenete da parte circa ¼ dell'impasto per la decorazione. Stendete il resto della frolla a circa 4/5 mm di spessore.
  9. Dopo aver imburrato e infarinato la tortiera, rivestitela con la sfoglia di pasta frolla livellandone i bordi e bucherellandone il fondo con i rebbi di una forchetta.
  10. Versate al suo interno la crema al cioccolato, livellandola bene con l'aiuto di una spatola e riponete in frigo a rassodare per qualche minuto.
  11. Riprendete la crostata dal frigo e versateci anche la crema alla ricotta, sempre livellandola con cura.
  12. Prendete la frolla messa da parte e stendetela a uno spessore di circa 3 mm, poi con degli stampini per dolci realizzate dei fiori, dei cuori, o delle stelle con cui decorare la superficie della crostata. Se non avete gli stampini per dolci potete realizzare delle strisce di pasta frolla e creare il più classico reticolato.
  13. Infornate in forno ventilato preriscaldato a 165 gradi per circa 35/40 minuti, fino a quando la crostata sarà ben dorata.
  14. Una volta cotta, sfornate la crostata con ricotta e cioccolato e lasciatela raffreddare completamente prima di servirla.

– Varianti e Alternative

Se preferite potrete usare il burro al posto dell'olio EVO nella preparazione della Pasta Frolla come suggerito nella nostra ricetta. Se volete che la vostra crostata abbia un gusto più intenso potete sostituire la ricotta vaccina con quella di pecora o con quella mista. Inoltre a seconda dei vostri gusti potrete scegliere un cioccolato fondente al 50%, al 75% o all'80%.

– Consigli

Se volete che la vostra frolla risulti lucida, prima di infornare la crostata spennellatene la superficie con un uovo sbattuto. Per lavorare con più facilità la frolla vi consigliamo di prepararla il giorno precedente lasciandola in frigo, in questo modo sarà più compatta. Vi consigliamo di acquistare una ricotta piuttosto asciutta in modo che rimanga compatta senza dover allungare i tempi di cottura, con il rischio di bruciare la frolla.

– Come Conservare la Crostata di Ricotta e Cioccolato

La crostata con ricotta e cioccolato si conserva a temperatura ambiente per massimo 2 giorni. Per aumentarne il tempo di conservazione potrete riporla in frigorifero all'interno di un contenitore ermetico. In questo modo potrete consumarla fino a un massimo di 4 giorni.