Torta Meringata alle Fragole

La Torta Meringata alle Fragole è un dolce sontuoso e ricco, con una base di meringa alla francese farcita con crema pasticcera, panna e fragole. Impossibile resistere!

Ricetta Torta Meringata Alle Fragole
Difficoltà Media
Preparazione 120 minuti
Cottura 240 minuti
Dosi Per per 8 persone
Costo Nella media

La Torta Meringata alle Fragole è un dessert molto scenografico con un aspetto raffinato ed elegante, ideale per festeggiare compleanni o anniversari importanti.

Per realizzare questa meringata alle fragole l’ingrediente principale sarà proprio la Meringa che prepareremo alla francese (asciutta e croccante) in modo che faccia da base e da coperchio al ripieno: una farcitura ricchissima a base di Crema Pasticcera, Panna, Meringa all’Italiana, fragole a tocchetti che rinfreschino i sapori e meringhe sbriciolate per donare un tocco crunchy.  Infine per guarnire utilizzeremo della panna montata a neve, non zuccherata per bilanciare bene i sapori e un tripudio di fragole fresche che donino freschezza e colore. L’effetto “wow” è assicurato!

Come vedremo questa ricetta della Torta Meringata alle Fragole prevede molte preparazioni che, con qualche piccola accortezza, non presentano specifiche difficoltà.

L’unica cosa a cui dovrete prestare attenzione è gestire bene i tempi: ogni passaggio va seguito alla lettera e dovrete rispettare i tempi di cottura delle meringhe, per far sì che rimangano croccanti e il tempo di riposo in freezer, per poter guarnire in tutta sicurezza la vostra meringata alle fragole.

Se come noi amate i dolci con le meringhe dovete senz’altro provare anche queste ricette: la Crostata Meringata al Limone, l’iconica Torta Pavlova, i Muffin Meringati, la Key Lime Pie, la Crostata Meringata al Pompelmo Rosa, la versione vegana delle Meringhe e per una merenda golosa i Morettini.

Dunque corriamo in cucina a montare gli albumi e prepariamo insieme la Torta Meringata alle Fragole!

– Ingredienti per per 8 persone

– Come Fare la Torta Meringata alle Fragole?

  1. Per preparare la Torta Meringata alle Fragole cominciate preparando la meringa: mettete gli albumi nella ciotola della planetaria munita di fruste e azionate la macchina.
  2. Mentre gli albumi montano, preparate lo sciroppo riscaldando in un pentolino l'acqua e lo zucchero e portandoli a 121º.
  3. Versate a filo lo sciroppo sugli albumi e continuate a montare fino a quando risulteranno perfettamente amalgamati e il composto sarà freddo.
  4. Con una matita disegnate un cerchio da 22 cm di diametro su due fogli di carta forno e posizionateli sulle leccarde con il lato della graffite rivolto verso il basso.
  5. Trasferite la meringa in una sac à poche con bocchetta larga e distribuitela con una spirale che parte dal centro del cerchio fino ad arrivare ai bordi, ricoprendo tutta la superficie interna del disegno.
  6. Con la meringa avanzata create delle piccole meringhe che, una volta cotte, utilizzerete sbriciolate unendole alla farcia.
  7. Infornate le meringhe in forno preriscaldato a 70º e cuocetele per circa 4 ore.
  8. Nel frattempo preparate la crema pasticcera: in un pentolino riscaldate il latte e la panna aromatizzati con i semi della bacca di vaniglia.
  9. In una ciotola unite i tuorli all'amido di mais e allo zucchero. Mischiate bene con una frusta per evitare grumi. Versate la panna e latte caldi, mescolate, poi trasferite di nuovo tutto nel pentolino.
  10. Fate addensare per circa 3-4 minuti la crema pasticcera, poi trasferitela subito all'interno di una ciotola pulita e ricopritela a pelle con della pellicola alimentare. Fate intiepidire e riponetela in frigo per almeno 1 ora.
  11. Nel frattempo preparate una seconda meringa montando gli albumi e aggiungendo a filo lo sciroppo bollente di acqua e zucchero.
  12. Quando la crema pasticcera sarà completamente fredda, incorporate la meringa con movimenti rotatori dall'alto verso il basso per non smontare il composto.
  13. Montate la panna della farcitura e incorporate anche questa alla crema pasticcera con meringa. Infine aggiungete anche le meringhe sbriciolate. Mescolate un'ultima volta e lasciate da parte la farcitura.
  14. Lavate le fragole e tagliate a tocchetti quelle che serviranno per il ripieno, mentre quelle che serviranno per guarnire, tagliatele semplicemente a metà, senza rimuovere le foglie.
  15. A questo punto potete assemblare la Meringata alle Fragole: utilizzate un cerchio da 22 cm per essere più precisi e posizionate il primo disco di meringa.
  16. Aggiungete la farcitura e livellatela bene con una spatola.
  17. Distribuite le fragole a tocchetti, poi coprite con il secondo disco di meringa e riponete in freezer per almeno 2 ore.
  18. Trascorso il tempo di riposo, estraete la meringata dal cerchio, poi montate a neve ferma la panna fresca e coprite i lati della torta.
  19. Con una spatola per dolci create un movimento a pennellate, che finisca con un piccolo ciuffetto, sui lati della meringata.
  20. Disponete le fragole tagliate a metà e lasciate riposare in frigo per un'ora. Et voilà: la Torta Meringata alle Fragole è pronta per essere servita!

– Varianti e Alternative

Se preferite potete decorare i lati della torta con una sac à poche con beccuccio a stella, in modo da creare delle piccole spirali di panna. A questa decorazione potrete aggiungere anche delle ulteriori meringhe sbriciolate per donare croccantezza o spolverizzare le fragole con dello zucchero a velo. Infine se volete donare un tocco in più al ripieno, potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato fondente.

– Consigli

Per montare bene la meringa utilizzate sempre degli albumi a temperatura ambiente e per ottenere delle meringhe belle asciutte e croccanti, durante la cottura lasciate lo sportello del forno leggermente socchiuso, in questo modo uscirà l'umidità. Trascorso il tempo di riposo in freezer per estrarre con più facilità la torta dallo stampo passate preventivamente la lama bagnata di un coltello su tutta la superficie interna del disco: vedrete che si sfilerà in un istante.

– Come Conservare la Torta Meringata alle Fragole

La Torta Meringata alle Fragole si conserva in frigorifero, sotto una campana per dolci o in un contenitore ermetico, per circa 2 giorni.

Lascia un commento