×

Unicorn Macarons

Prepariamo insieme gli Unicorn Macarons: dei dolcetti a base di farina di mandorle farciti con ganache al cioccolato bianco, belli da vedere quanto deliziosi da mangiare!
Ricetta Unicorn Macarons
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 1 ora e 30 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Dosi per per 20 Unicorn Macarons

Gli Unicorn Macarons sono degli originalissimi dolcetti decorati con la faccina di un unicorno. La ricetta si rifà completamente a quella dei Macarons classici, pasticcini francesi a base di farina di mandorle e Meringa e con una farcitura nel mezzo con cui ci si può davvero sbizzarrire: ganache, creme alla frutta secca, marmellate, cioccolato… c’è una soluzione per tutti i gusti.

Per i macarons unicorno che prepareremo insieme, abbiamo scelto una ganache al cioccolato bianco per mantenere neutri i toni e dare più spazio ai colori delle delicate decorazioni: orecchie e corno saranno magicamente dorati, un Frosting rosa creerà la criniera decorata con praline di zucchero colorate, una polvere perlescente rosa servirà a creare le guance e con un pennarello alimentare a punta fina, disegneremo con precisione gli occhi e le ciglia.

Insomma per quanto possa sembrarvi difficile, in realtà è un lavoro molto creativo e divertente, che vi varrà gli applausi di tutti i vostri ospiti e i sospiri estasiati delle più piccine. Tutti vorranno assaporare un po’ della deliziosa magia degli Unicorn Macarons. Inoltre questa ricetta dei macarons è infallibile: otterrete proprio la giusta consistenza, con un guscio croccante esterno e un cuore più morbido che si scioglie in bocca. Risultato assicurato!

Se siete alla ricerca di altre sfiziose ricette di Macarons provate queste: Macarons al Cocco, Macarons ai Lamponi, Macarons al Cioccolato, Macarons al Pistacchio. E per tutti i segreti per preparare a regola d’arte questi dolcetti francesi, date un’occhiata qui: 10 Trucchi per Fare dei Macarons Perfetti.

E ora tutti in cucina a preparare gli Unicorn Macarons e divertiamoci a decorarli insieme!

Ingredienti per per 20 Unicorn Macarons

Come Fare gli Unicorn Macarons

  1. Per preparare gli Unicorn Macarons cominciate preparando le basi: in una ciotola capiente setacciate la farina di mandorle, lo zucchero a velo e la vanillina.

  2. In una ciotola a parte versate gli albumi.

  3. In un pentolino preparate uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero semolato. Quando avrà raggiunto il bollore spegnete.

  4. Iniziate a montare a neve gli albumi e versate a filo lo sciroppo ottenuto, fino ad ottenere una meringa soda.

  5. Unite in 2 o 3 volte la meringa alle polveri, con movimenti delicati e circolari dall’alto verso il basso. In ultimo incorporate anche qualche goccia di colorante alimentare bianco.

  6. Versate una piccola parte del composto in una sac à poche con beccuccio fine e il restante composto in una sac à poche con beccuccio largo.

  7. Foderate delle leccarde con carta forno e con la sac à poche dotata di beccuccio largo, disponete l’impasto porzionato in dischetti circolari, distanziati tra loro.

  8. Prendete la sac à poche con beccuccio fine e con l’impasto disegnate le orecchie triangolari e il corno degli Unicorn Macarons sulla metà delle basi (20).

  9. Lasciate riposare i macarons per almeno 1 ora, in modo che si formi una patina protettiva all’esterno che donerà loro l’aspetto lucido e un guscio croccante.

  10. Nel frattempo dedicatevi al ripieno preparando la ganache: tritate il cioccolato bianco e in un pentolino scaldate la panna insieme alla bacca di vaniglia.

  11. Versate la panna calda, privata della bacca di vaniglia, sul cioccolato bianco e mescolate fino a quando sarà perfettamente sciolto.

  12. Trasferite la ganache in una sac à poche e mettetela a raffreddare in frigo.

  13. Passato il tempo di riposo, infornate i macarons in forno preriscaldato a 150° e cuocete per circa 15 minuti.

  14. Sfornate i macarons e lasciateli raffreddare completamente su una gratella.

  15. Quando saranno freddi divertitevi a decorarli: con la penna alimentare nera disegnate gli occhi con due semicerchi a cui aggiungerete le ciglia; con la pittura dorata e aiutandovi con un pennellino, colorate il corno e le orecchie degli unicorni; con la polvere rosa e un pennellino pulito disegnate le guance.

  16. In ultimo utilizzate il frosting usando una piccola sac à poche con beccuccio fine a stella, create la criniera formando dei riccioli tra le orecchie.

  17. Disponete sul frosting qualche perla di zucchero colorate e lasciate asciugare tutto per 10-15 minuti.

  18. A questo punto potete farcire i vostri Unicorn Macarons: prendete le basi non decorate e sul lato interno distribuite con la sac à poche uno strato di ganache al cioccolato bianco.

    Ricetta Macarons Unicorno
  19. Richiudete con le basi decorate e servite i vostri scenografici Unicorn Macarons.

Varianti e Alternative

Per i nostri Unicorn Macarons abbiamo optato per una farcitura con ganache al cioccolato bianco per mantenere i toni candidi, ma se preferite potrete farcirli con la ganache al cioccolato fondente, con una crema al cocco, con della marmellata o addirittura con la Nutella.

Consigli

Per essere più precisi quando create le basi, scaricate un templete e disegnate con la matita il profilo delle basi rotonde e delle basi con le orecchie e il corno, sulla carta forno. Mettete il lato con la graffite contro la teglia in modo che il lato pulito della carta forno accolga il composto e sfruttate le sagome disegnate per fare un lavoro più preciso. Per evitare che in cottura i macarons si scuriscano posizionate due leccarde (o teglie) vuote, sopra e sotto alla teglia dove state cuocendo le basi, questo manterrà i macarons di un bel bianco candido.

Come Conservare gli Unicorn Macarons

Gli Unicorn Macarons si conservano in frigorifero, all’interno di un contenitore ermetico, per massimo 2 giorni.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...