×

Tamales, la Ricetta Originale

I Tamales sono una ricetta molto antica, tipica della cucina tex-mex: degli involtini con un ripieno a base di farina di mais e carne, avvolti in una foglia di pannocchia.
Tamales La Ricetta Originale
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 2 ore e 30 minuti
  • Dosi per 4 persone

I Tamales sono una ricetta molto diffusa in America centrale e tipica della cucina messicana, il cui nome deriva dalla parola tamalli che significa “avvolto”. In effetti i Tamales Messicani sono degli involtini con un ripieno a base di un impasto di farina di mais e strutto e un cuore di carne di maiale stufata con pomodori, peperoncino e spezie; il tutto viene poi avvolto nelle foglie di pannocchia essiccate e gli involtini vengono legati ben stretti e cotti al vapore.

La Ricetta Originale dei Tamales è molto antica e ne esistono diverse versioni che cambiano da regione a regione, ma ciò che le accomuna tutte è l’utilizzo delle foglie di mais per chiuderli e l’impasto a base di farina di mais e strutto. I ripieni invece possono variare ed essere sia dolci che salati, adattando così la ricetta anche ai propri gusti personali.

Se volete preparare altre gustose Ricette Messicane vi consigliamo il Burrito di Carne, le Quessadillas, i Tacos di Carne e due salse perfette per intingere i Nachos: la Salsa Pico de Gallo e il Guacamole. E per accompagnare questo ricco Menù Tex Mex preparate uno speziato Mexican Mule, aiuterà a rinfrescare il palato tra una portata e l’altra!

E ora ingredienti a portata di mano e allacciamo i grembiuli: oggi serviamo insieme dei gustosi Tamales, seguendo la Ricetta Originale!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare i Tamales

  1. Per preparare i Tamales cominciate cuocendo la lonza di maiale: ponetela in una pentola capiente insieme a uno spicchio di aglio, all’alloro e a mezzo cucchiaino di sale; coprite con abbondante acqua e fate cuocere fino a quando la carne risulterà tenera.

  2. Nel frattempo lasciate i peperoncini in ammollo in acqua per 10 minuti, poi tagliateli finemente eliminando filamenti bianchi interni e semi. Sbollentate i pomodori in acqua bollente, poi spellateli ed eliminate i semi, uniteli ai peperoncini e a uno spicchio di aglio e frullate il tutto fino ad ottenere una salsa.

  3. Quando la carne sarà cotta, sfilettatela e filtrate il brodo tenendolo da parte. Trasferite la carne in una casseruola, aggiungete la salsa ottenuta, un mestolo di brodo, una manciata di pepe, il cumino e un pizzico di sale. Lasciate cuocere il tutto, fino a quando la salsa si sarà ristretta diventando densa e cremosa (ci vorranno circa 15 minuti).

  4. A questo punto mettete in ammollo in acqua fredda le foglie di mais secche e una volta reidratate, tagliatene una a striscioline sottili: vi serviranno successivamente per legare i Tamales. In un recipiente montate lo strutto con le fruste elettriche per circa 5 minuti. In una ciotola a parte mescolate la farina e il lievito e aggiungete a filo un mestolo di brodo, cominciando ad impastare. Una volta ottenuto un composto morbido che si stacchi con facilità dalle mani, unitelo allo strutto e lavorate il tutto con le fruste elettriche per altri 10 minuti.

  5. Una volta ottenuto un composto morbido e leggermente appiccicoso, strizzate le foglie di mais e stendete su ogni foglia due cucchiai di impasto, distribuendoli in maniera uniforme e un cucchiaio di carne. Chiudete i Tamales ripiegando i due bordi laterali della foglia verso l’interno e ripiegate verso l’interno anche le estremità. Legate i Tamales con due striscioline di foglia di mais per tenerli stretti e disponeteli in una vaporiera.

  6. Lasciate cuocere a vapore i Tamales per un’ora e mezza circa e saranno pronti per essere serviti!

    Ricetta Tamales Messicani

Varianti e Alternative

Potrete preparare infine versioni dei Tamales sostituendo il ripieno di maiale con altri tipi di carne come manzo o pollo, con del pesce, con verdure a piacere oppure con della frutta per fare dei Tamales Dolci magari da servire per una merenda etnica.

Consigli

Se non disponete di una vaporiera potrete cuocere i Tamales disponendoli all’interno di uno scolapasta dello stesso diametro della pentola, oppure lessandoli direttamente in abbondante acqua bollente per una ventina di minuti.

Come Conservare i Tamales, la Ricetta Originale

I Tamales si possono conservare in frigo, dentro a un contenitore ermetico, per 2-3 giorni.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...