×

Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa

La Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa è una deliziosa salsina agrodolce d'accompagnamento per i tipici Antipasti Cinesi. Vediamo insieme come prepararla!
Ricetta Salsa Agrodolce Cinese Fatta In Casa
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 5 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

La Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa è una ricetta sfiziosa e semplicissima per servire in tavola quella deliziosa salsetta rossa che accompagna i tipici Antipasti Cinesi.

Vi assicuriamo che il sapore di questa Salsa Agrodolce casalinga è praticamente identico a quello della salsa servita nei ristoranti cinesi, ma in versione genuina e con pochissimi ingredienti: passata di pomodoro, aceto di vino, zucchero, acqua e maizena. Basteranno appena una decina di minuti di cottura sul fuoco e sarà già pronta, densa e cremosa al punto giusto!

Questa Salsa Agrodolce Ricetta talmente pratica e veloce da poter essere preparata al volo, è ideale da servire in accompagnamento a Ricette Cinesi classiche come gli Involtini Primavera, i Wanton Fritti o le sfiziosissime Nuvole di Drago. Tutti finger food perfetti anche per un bell’Aperitivo Asiatico!

Inoltre la Salsa Agrodolce Cinese va servita fredda, quindi potrete comodamente prepararla in anticipo (e vi consigliamo anche in abbondanza!) per poi portarla in tavola al momento del servizio.

Se siete alla ricerca di altre Salse di Accompagnamento per i vostri aperitivi o antipasti, vi consigliamo di provare la ricetta della Salsa all’Aglio, della Salsa Cocktail e l’aromatica Salsa Tahina. E per altre gustose ricette per preparare uno sfizioso Menù Cinese provate anche gli Spaghetti di Soia con Verdure, il Riso Saltato e il Pollo alle Mandorle.

E ora ingredienti a portata di mano e allacciamo i grembiuli: prepariamo in un attimo questa gustosissima Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare la Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa

  1. Per preparare la Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa per prima cosa sciogliete l’amido di mais nell’acqua fredda.

  2. Unite in un pentolino unite la passata di pomodoro, l’aceto, lo zucchero e l’amido sciolto nell’acqua e mischiate bene.

  3. Cuocete a fuoco lento mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a quando la salsa si sarà addensata (7-10 minuti). Togliete dal fuoco e fate raffreddare la vostra Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa prima di servire.

Varianti e Alternative

L’amido di mais della ricetta può essere sostituito con la fecola di patate o l’amido di frumento. L’aceto di vino bianco invece, può essere sostituito con l’aceto di mele o l’aceto di riso.

Consigli

Vi consigliamo di non prolungare la cottura della Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa, perché quando si raffredderà si addenserà ancora.

Come Conservare la Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa

La Salsa Agrodolce Cinese Fatta in Casa si può conservare in frigo, dentro a un contenitore ermetico, fino a 2-3 giorni.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...