Involtini Primavera

Gli Involtini Primavera sono deliziosi rotolini di pastella che contengono un ripieno di carne e verdura tipici della cucina cinese.

involtini-primavera
Difficoltà Media
Preparazione 40 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi Per 9 involtini
Costo Nella media

Gli Involtini Primavera sono deliziosi rotolini di pastella che contengono un ripieno di carne e verdura tipici della cucina cinese.

Originariamente serviti in occasione del capodanno cinese (che coincide con l’inizio della primavera, da qui il nome), gli Involtini Primavera sono arrivati fino da noi grazie alla moltitudine di ristoranti cinesi presenti in ogni città. Non c’è un solo ristorante cinese (o all you can eat cinese/giapponese) che non serva questo famosissimo piatto orientale! E al popolo italiano piacciono tanto!

Prima di lasciarvi alla ricetta degli Involtini Primavera, vi consiglio di dare un’occhiata alle altre ricette dal mondo che abbiamo realizzato, come i Churros, i Donuts, il Guacamole, la Caesar Salad e la Ratatouille!!!

 

– Ingredienti per 9 involtini

– Come Fare gli Involtini Primavera?

  1. Prendete una terrina e unite farina, maizena e sale. Aggiungete piano piano l'acqua mentre lavorate con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia e semi densa. Copritela con la pellicola e lasciatela riposare per almeno mezz'ora.
  2. Pelate la carota e tagliatela a listarelle, tagliate a listarelle anche il porro e il cavolo verza. In un wok riscaldate l'olio e fate rosolare il macinato, avendo cura di girarlo ogni tanto. Aggiungete le carote, il cipollotto, il cavolo e i germogli di soia. Fate cuocere il tutto qualche minuto poi insaporite con la salsa di soia. Spegnete il fuoco e mettete il ripieno da parte a far raffreddare.
  3. Riscaldate una padella antiaderente e quando è calda versatevi un mestolo di pastella. Roteando la padella fate allargare la pastella e cuocetela prima su un lato e poi sull'altro. Le crepes dovranno essere sottilissime, quasi trasparenti.
  4. Prendete una ciotola piccola e mescolate un po' di farina con dell'acqua. Prendete una crepe e versate un po' di ripieno al centro, poi iniziate a chiudere la crepe sollevando la parte inferiore e portandola sul ripieno. Spennellate la parte libera superiore con la farina e l'acqua. Quindi piegate verso l'interno le due estremità laterali ed poi la parte superiore per chiudere definitivamente l'involtino.
  5. Prendete un wok e riscaldateci abbondante olio di semi. Quando è bel caldo cuocetevi gli involtini da entrambi i lati fino a farli dorare. Estraeteli con una schiumarola e posizionateli su della carta assorbente per eliminare l'eccesso di olio.
  6. Servite gli Involtini Primavera ancora caldi, accompagnati con della salsa di soia.