Ravioli di Carne al Vapore

I Ravioli di Carne al Vapore (i Jiaozi) sono fagottini di pasta ripieni di carne di vitello tipici della tradizione culinaria orientale, soprattutto cinese.

Difficoltà Media
Preparazione 25 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 20 ravioli
Costo Nella media

Ravioli di Carne al Vapore, o meglio i Jiaozi, sono un piatto tipico della tradizione culinaria cinese, anche se ne esistono di versioni simili anche nella tradizione giapponese e coreana. Si preparano con della Pasta a base di Farina e Acqua e sono solitamente ripieni di Carne, di Verdure oppure di Gamberi. In questa versione li prepariamo ripieni di Macinato di Vitello, Carote, Cipollotto, Salsa di Soia e Zenzero.

In Italia i Ravioli di Carne al Vapore sono diventati famosi con l’arrivo dei primi ristoranti cinesi e fra tutti i piatti proposti da questi ristoranti sicuramente i Ravioli al Vapore sono fra quelli più apprezzati, insieme agli Involtini Primavera e al Riso alla Cantonese. Ma pochi di noi sanno che questi Ravioli in Cina si consumano per tradizione la sera di Capodanno. Si crede infatti che siano di buon augurio per l’anno nuovo. Che ci crediate oppure no, tentar non nuoce!

– Ingredienti per 20 ravioli

– Come Fare i Ravioli di Carne al Vapore?

  1. Per preparare i Ravioli di Carne al Vapore impastate la farina con l’acqua fino a formare un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, ricopritela con la pellicola e lasciatela riposare per 30 minuti. Mentre la pasta riposa mettete in un mixer la carota, il cipollotto, la verza e triturate il tutto finemente.
  2. A questo punto mettete la carne in una zuppiera, unitevi il trito di verdure, il mezzo cucchiaino di zenzero, sale, pepe e la salsa di soia. Amalgamate bene il tutto fino a ottenere un impasto ben composto. Lasciate riposare il ripieno e stendete la pasta per i ravioli. Stendetela molto sottile dello spessore di circa 1mm e con l'aiuto di un coppapasta formate cerchi di 8cm. Prendete un cucchiaio di ripieno, disponetelo al centro del cerchietto di pasta e chiudetelo a formare una mezzaluna premendo sui bordi per fare aderire la pasta. Con i polpastrelli inumiditi effettuate delle piccole pieghe da un'estremità all'altra del raviolo.
  3. Venendo ora alla cottura al vapore foderate il cestello di bambù con delle foglie di verza e adagiatevi sopra i ravioli. Chiudete il coperchio e fate cuocere al vapore per circa 15 minuti. Non appena noterete che la superficie dei ravioli diviene leggermente trasparente, saranno pronti. Toglieteli dal cestello e serviteli accompagnati con Salsa di Soia.

– Consigli

Quando disponete le foglie di verza nel cestello di bambù fate attenzione a lasciare un po' si spazio affinché il vapore possa salire.

– Come Conservare i Ravioli di Carne al Vapore

Una volta cotti i Ravioli di Carne al Vapore posso essere conservati in un recipiente chiuso per 2 giorni in frigorifero.