×

Torta Frangipane

La Torta Frangipane è un goloso dolce perfetto per tante occasioni, preparato con una base di pasta frolla e una ricca e profumata crema alla farina di mandorle.
Ricetta Torta Frangipane
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 ore
  • Cottura 1 ora
  • Dosi per 6 persone

La Torta Frangipane è una deliziosa ricetta che vi conquisterà per il suo sapore delicato e dolcemente aromatico. Un dessert perfetto per la prima colazione, ma anche per una merenda raffinata da servire in accompagnamento al tè o al caffè.

Come vedremo la Ricetta della Torta Frangipane è piuttosto semplice e prevede la preparazione di una Pasta Frolla che servirà da base per accogliere una ricca e vellutata crema, simile alla pasticcera, ma arricchita dalla farina di mandorle che le dona un sapore e una consistenza unici. Per completare la Frangipane alle Mandorle inutile dire che la decorazione perfetta è una cascata di lamelle di mandorle, che in cottura si tosteranno dando alla torta un tocco croccante e uno sprint in più.

Preparatela anche quando avrete ospiti a cena, sarà un fine pasto goloso e poco impegnativo che di certo soddisferà anche i palati più esigenti. Con questa Crostata Frangipane non sbaglierete mai!

Se siete alla ricerca di altre gustose Ricette di Crostate Farcite provate a preparare la Crostata al Cacao con Ricotta, la Crostata di Pere con Crema e per una proposta veg la Crostata Vegana con Crema Pasticcera e Mele. Se invece volete provare altre stuzzicanti Ricette con Mandorle vi consigliamo il Burro di Mandorle, la Torta Soffice alle Mandorle e il Latte di Mandorle Fatto in Casa.

E ora allacciamo i grembiuli e mani in pasta: oggi prepariamo insieme una fragrante e profumata Torta Frangipane!

Indice Ricetta

Vai a:

Ingredienti per 6 persone

Procedimento

  1. Per preparare la Torta Frangipane cominciate dalla Frolla: in una ciotola capiente unite la farina, lo zucchero e il sale e mescolate per uniformare gli ingredienti secchi, poi aggiungete i tuorli, la scorza di limone e il burro ammorbidito e cominciate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio, che ricoprirete con la pellicola alimentare e lascerete risposare in frigo per circa mezz’ora.

  2. Dopo il tempo di riposo riprendete la frolla e stendetela in una sfoglia sottile (circa 3-4 mm) e adagiatela in uno stampo da crostata di 26-28 cm, precedentemente imburrato e infarinato, eliminando l’eccesso di pasta. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e trasferite la tortiera in frigo per almeno 15 minuti. Nel frattempo preparate la crema frangipane.

  3. In una ciotola unite il burro e lo zucchero e iniziate a lavorarli con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema vellutata, poi aggiungete le uova e il tuorlo e continuate a lavorare con le fruste. A questo punto unite al composto anche la farina di mandorle e la farina 00 setacciate ed incorporandole delicatamente con una spatola, fino a quando la crema risulterà perfettamente omogenea.

  4. Riprendete la base di frolla, stendeteci un velo sottile di marmellata di albicocche e poi versateci la crema frangipane, livellandola con il dorso del cucchiaio. Ricoprite con le mandorle a lamelle la crema e infornate la torta a 165° cuocendola per 1 ora circa. Una volta pronta e dorata, fate intiepidire la vostra Torta Frangipane e trasferitela sul piatto da portata prima di servire.

    Ricetta Torta Frangipane

Varianti e Alternative

Se volete intensificare sapore delle mandorle nella vostra Torta Frangipane, aggiungete alla crema anche una fialetta di aroma alle mandorle. Invece le mandorle a lamelle utilizzate come copertura, possono essere sostituite con dei pinoli e se volete dare un tocco ancora più goloso alla ricetta, potrete aggiungere alla crema anche delle gocce di cioccolato fondente.

Consigli

Per stendere facilmente la frolla senza che si rompa, una volta tirata fuori dal frigo, lavoratela a mano per qualche istante sulla spianatoia per renderla di nuovo plastica, ma senza scaldarla troppo.

Conservazione

La Torta Frangipane si conserva a temperatura ambiente, sotto a una campana per dolci, per 3-4 giorni.

Commenti e Recensioni

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...