Torta della Nonna

La Torta della Nonna è un dolce della tradizione italiana a base di pasta frolla, crema aromatizzata al limone e pinoli! Perfetta da servire per merenda!

torta-della-nonna
Difficoltà Media
Preparazione 30 minuti
Cottura 45 minuti
Dosi Per 8 persone
Costo Nella media

La Torta della Nonna è un dolce che fa parte della tradizione culinaria italiana! Preparata con la pasta frolla, una crema con un leggero retrogusto di limone e decorata con i pinoli, la Torta della Nonna è un dolce davvero delizioso!

Non conosco precisamente l’origine di questa torta, ma la ricetta l’ho avuta in dono da un amico della mia famiglia che gestisce una trattoria e sa quando io ami la Torta della Nonna, fin da quando ero piccola!

Morbida e cremosa, non assomiglia a nessun’altra torta! Mi piace tantissimo mangiarla la mattina con il latte o con il caffè, oppure offrirla il pomeriggio alle amiche mentre beviamo la nostra solita tisana! Sapete che la Torta della Nonna mi ha sempre dato l’impressione di essere una torta delicata ed elegantissima? È per questo che quando ho qualche cena formale la preparo sempre!

Se non avete mai assaggiato la Torta della Nonna, vi consiglio di provare questa deliziosa ricetta! Vi assicuro che non ve ne pentirete!

Se amate i dolci con la pasta frolla, allora non potete proprio perdervi la Crostata di Frutta alla Crema, la Crostata con Crema Pasticciera e Marmellata e i Bocconotti Abruzzesi!

– Ingredienti per 8 persone

– Come Fare la Torta della Nonna?

  1. Per preparare la Torta della Nonna iniziate dalla crema: mettete sul fuoco un pentolino, versateci il latte e aggiungete un po’ di scorza di limone. Nel frattempo, in un’altra pentola, rompete 3 uova e mescolate con una frusta. Aggiungete lo zucchero, mescolate nuovamente, aggiungete la farina e mescolate ancora. Continuate a mescolare bene per evitare di formare dei grumi.
  2. Quando il latte è ben caldo, spegnete il fuoco e togliete le bucce di limone. Aggiungetelo alla crema e mescolate ancora il tutto con la frusta. Mettete la pentola sul fuoco continuando a mescolare per altri circa 5 minuti, o comunque fino a quando la crema si sarà addensata. Spegnete il fuoco, coprite la pentola con della pellicola trasparente e tenetela da parte.
  3. Per la pasta frolla mettete in una ciotola 3 uova, lo zucchero, l’olio di semi e infine la mezza bustina di lievito vanigliato. Mescolate e aggiungete la farina poco per volta, sempre mescolando. Quando avrete ottenuto un composto denso e compatto, portatelo sul piano di lavoro ed impastatelo con le mani fino a farlo diventare omogeneo ed elastico.
  4. Prendete una teglia rotonda da 28 cm precedentemente oliata e infarinata. Dividete ora l’impasto in due, infarinate un foglio di carta forno e metteteci una parte dell’impasto, stendetela con il matterello per formare un disco. Ripetete con l'altra parte di impasto. Mettete uno dei due dischi sulla tortiera e con un coltello tagliate i bordi di pasta in eccesso.
  5. Riprendete la crema che avete messo da parte e mescolatela bene. Versatela sulla base di pasta frolla e posizionateci sopra l'altro disco di pasta frolla. Con un coltello tagliate i bordi in eccesso e con le dita sigillate i bordi tutto intorno per non far fuoriuscire il ripieno. Con una forchetta bucherellate la superficie e decoratela con dei pinoli. Cuocete in forno statico per 45 minuti a 170°C. Togliete la Torta della Nonna dal forno e lasciatela raffreddare, poi spolverizzatela con lo zucchero a velo e servitela.

– Consigli

Se volete gustare una Torta della Nonna ancora più buona vi consiglio di servirla leggermente tiepida.

– Come Conservare la Torta della Nonna

La Torta della Nonna si conserva in una tortiera o sotto una campana di vetro per un paio di giorni.