×

Tartellette Meringate con Crema al Limone

Le Tartellette Meringate con Crema al Limone sono delle deliziose Tortine Monoporzione Fatte in Casa dal gusto agrumato perfette come dolce di fine pasto o per la colazione o il brunch della domenica.
Ricetta Tartellette Meringate con Crema al Limone
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Dosi per 8 crostatine

Le Tartellette Meringate con Crema al Limone sono delle deliziose Tortine Monoporzione Fatte in Casa dal gusto agrumato perfette come dolce di fine pasto o per la colazione o il brunch della domenica.

Le Tartellette con Crema al Limone e Meringa Italiana sono una deliziosa variante delle nota torta americana Lemon Meringue Pie. La Ricetta per le Crostatine al Limone e Meringa è una ricetta decisamente non veloce ma nonostante tutto molto facile e dal risultato che ripagherà sicuramente l”attesa.

Con le nostre Tartellette al Limone potrete preparare un’ottima merenda che conquisterà grandi e piccini, soprattutto nel periodo estivo, data la loro freschezza, sono ottime se accompagnate da un buon Tè Freddo Fatto in Casa.

Sono molteplici le tipologie di Tartellette che potete realizzare; dalle Tartellette Salate alle Tartellette Dolci, scoprirete che questo formato ben si presta ad essere personalizzato a piacere riuscendo sempre a darvi grandi soddisfazioni.

Altre Ricette Dolci con il Limone:

Ingredienti per 8 crostatine

Procedimento

  1. Per preparare le Tartellette Meringate con Crema al Limone iniziate preparando la pasta frolla unendo in una ciotola il burro fatto a pezzettini, lo zucchero e la scorza di limone. Lavorate il tutto con una planetaria utilizzando il gancio a foglia oppure, se preferite a mano.

  2. Una volta che gli ingredienti si saranno amalgamati aggiungete le uova e lavorate ancora fino a quando non si saranno incorporati per bene. Aggiungete poi la farina e lavorate fino a quando la farina verrà assorbita completamente nell’impasto, ottenendo la classica consistenza della frolla.

  3. Togliete ora la frolla dalla brocca, datele una forma rettangolare, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

  4. Mentre la Pasta Frolla riposa preparate la Crema al Limone mettendo a bagno in acqua fredda la colla di pesce per almeno 5 minuti poi mettete in in un pentolino il burro, il succo, la scorza di limone e fate scaldare a fiamma dolce fino a quando gli ingredienti non saranno sciolti. Attenzione! Il Composto non dovrà bollire.

  5. In una ciotola mescolate, con l’aiuto di una frusta per dolci, le uova, il tuorlo e lo zucchero. Unite il composto caldo di limone e burro e amalgamare per bene il tutto. Versare ora  il composto ottenuto in una pentola e cuocete la crema per 2-3 minuti avendo cura di tenere costantemente mescolato.

  6. Unite alla crema la colla di pesce dopo averla strizzata dall’acqua in eccesso e mescolare fino a che si sarà sciolta del tutto. Versare ora la crema in una pirofila, ricopritela con della pellicola alimentare e lasciare raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 2 ore.

  7. Dopo che la pasta frolla avrà riposato lavorarla leggermente, stendetela con uno spessore di circa 5 mm e usate la frolla per foderare degli stampini da crostatina, precedentemente imburrati e infarinati. Bucare con una forchetta la base di frolla e cuocere in forno statico a 180°C per circa 15-20 minuti. Una volta ben cotte sfornate le tartellette e lasciate raffreddare.

  8. Mentre le crostatine si raffredderanno preparate la italiana, mettendo a montare in una ciotola gli albumi con 40 g di zucchero e un pizzico di sale. In un pentolino fate cuocere 170 g di zucchero con 40 g di acqua fino e con l’aiuto di un termometro portate il tutto a 121°C. Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura versaretelo a filo negli albumi che stanno montando fino ad incorporarlo tutto. Continuare a montare fino a che la meringa non si raffredderà diventando tiepida.

  9. Ora passate ad assemblare le Tartellette stendendo la Crema al Limone nelle crostatine coprendo per bene tutta la superficie. Mettete la meringa in una sac à poche con bocchetta rigata e passate a decorare tutte le Tartellette.

  10. Con un cannello da cucina fiammeggiare la superficie delle meringhe fino a renderle dorate, avendo cura di tenendo a debita distanza così da non renderle troppo brucite. Fate riposare le Tartellette Meringate con Crema al Limone in frigorifero per almeno un’ora prima di servirle.

    Ricetta Crostatine Meringate Con Crema Al Limone

Varianti e Alternative

Se volete potete sostituire alla Crema al Limone della Crema Pasticciera o arricchire le vostre Tartellette Meringate con Crema al Limone qualche fogliolina di menta e zeste di limone. Se preferite potete anche utilizzare del Lime in sostituzione dei limoni.

Consigli

Per velocizzare la preparazione vi consigliamo di preparare la Pasta Frolla e la Crema al Limone in giorno prima, facendoli riposare in frigorifero per tutta la notte. Quando passerete alla caramellizzazione della meringa italiana è molto importante che prestiate attenzione a non bruciarla.

Conservazione

Le Tartellette Meringate con Crema al Limone si conservano in frigorifero per 1-2 giorni senza nessun problema, l’importante è che siano riposte in un recipiente ben sigillato.

Commenti e Recensioni

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.