×

Risotto al Telefono

Il Risotto al Telefono è un goloso primo piatto filante dal sapore delicato. Ideale per una cena veloce in famiglia, farà impazzire soprattutto i più piccoli!
Ricetta Risotto Al Telefono
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Dosi per 4 persone

Il Risotto al Telefono è una ricetta facile e veloce dal nome originale, ma trattasi di un cremoso e saporito Risotto Pomodoro e Mozzarella perfetto da gustare per una cena veloce in famiglia o come base per preparare dei deliziosi Supplì al Telefono laziali, gustose crocchette di riso al pomodoro con cuore filante.

Il nome si rifà alla mozzarella che sciogliendosi crea appunto questi fili che ricordano quelli del telefono, in un primo piatto sfizioso e dal sapore delicato e genuino, che piacerà soprattutto i piccoli di casa.

Come vedremo la ricetta di questo Risotto al Pomodoro Filante è davvero semplicissima e si compone di pochi passaggi. L’unica accortezza, come per la preparazione di ogni Risotto, è la cura nel girare spesso il riso aggiungendo il brodo vegetale non appena questo si asciuga. Dal momento che unirete il riso nel tegame, saranno sufficienti 18 minuti di cottura, aggiungete la mozzarella e siete già pronti per servire in tavola un primo piatto godurioso da leccarsi i baffi.

E se volete abbattere ulteriormente i tempi di preparazione, potrete cucinare questo Risotto al Telefono Filante e Cremoso anche nella Pentola a Pressione: in questo modo non sarà nemmeno necessario controllarlo costantemente.

Se siete alla ricerca di altre gustose idee per risotti cremosi, allora date un’occhiata a queste golose ricette: Risotto alla Crescenza, Risotto al Limoncello, Risotto al Tartufo, Risotto alla Parmigiana e Risotto agli Spinaci.

E ora trasferiamoci in cucina e allacciamo i grembiuli. prepariamo in un lampo uno sfiziosissimo Risotto al Telefono!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare il Risotto al Telefono

  1. Per preparare il Risotto al Telefono per prima cosa preparate il Brodo Vegetale e tenetelo in caldo, poi tritate lo scalogno e fatelo appassire in un tegame con un filo di olio EVO.

  2. Aggiungete il riso nel tegame e fatelo tostare qualche minuto, poi aggiungete la passata di pomodoro e mescolate il tutto. Aggiustate di sale e cominciate a cuocere il risotto aggiungendo di volta in volta un mestolo di brodo quando il precedente risulterà assorbito.

  3. Nel frattempo tagliate la mozzarella a dadini e tenetela da parte. Portate il risotto a cottura mescolando spesso e una volta pronto, spegnete il fuoco e aggiungete un filo d’olio EVO, la mozzarella e le foglioline di maggiorana fresca.

  4. Mescolate il vostro Risotto al Telefono fino a quando la mozzarella sarà perfettamente sciolta e servite ben caldo.

Varianti e Alternative

Per dare un tocco di sapore in più al vostri Risotto al Telefono, dopo la tostatura del riso potrete sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco secco. La maggiorana può essere omessa oppure sostituita con altre erbe aromatiche a piacere come il timo, il basilico o l’origano. Per ingolosire ulteriormente il piatto, oltre alla mozzarella, potrete unire a cottura ultimata anche della pancetta croccante o del prosciutto cotto rosolato in padella.

Consigli

Una buona tostatura del riso aiuterà a rendere il risotto più cremoso: i chicchi di riso dovranno diventare traslucidi e poi nuovamente opachi, solo a quel punto la fase di tostatura sarà ultimata. Un altro piccolo trucco per aumentare la cremosità di un risotto è di mescolarlo durante la cottura con una frusta a mano, invece del semplice cucchiaio di legno: vedrete che differenza!

Come Conservare il Risotto al Telefono

Il Risotto al Telefono andrebbe consumato appena pronto per gustarne al meglio la cremosità, ma se dovesse avanzarvi potrete conservarlo in frigo, dentro un contenitore ermetico, fino a 2 giorni. L’avanzo potrà essere riutilizzato in Ricette di Riciclo in Cucina.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...