Pollo ai Funghi

Il Pollo ai Funghi è un secondo piatto cremoso dal sapore autunnale. Facile da preparare, ottimo accompagnato con della polenta è un piatto perfetto per il pranzo della domenica o per una cena diversa dal solito.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Pollo ai Funghi

Pubblicità

  • Difficoltà Media
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Dosi per 4 persone

Il Pollo ai Funghi è un piatto della tradizione contadina dal sapore tipicamente autunnale che si prepara con pochi ingredienti e in modo semplice e relativamente veloce. La Ricetta del Pollo ai Funghi è una perfetta Ricetta per un Pollo Stufato ai Funghi ottimo per il pranzo della domenica o per una cena ricca e diversa dal solito.

Se volete potete preparare il Pollo ai Funghi utilizzando la varietà di funghi che più apprezzate otterrete così, ad esempio, uno squisito  Pollo ai Funghi Porcini o un delicato Pollo ai Funghi Champignon. Si potrà anche scegliere se utilizzare Funghi Freschi, Funghi Secchi o Funghi Surgelati. Preparare un Pollo ai Funghi Surgelati, un Pollo ai Funghi Secchi o un Pollo ai Funghi Freschi non prevede particolari differenze di preparazione se non leggere variazioni nei temi di cottura facilmente gestibili (si tratta di davvero pochi minuti)

Come da tradizione consigliamo di servire il vostro Pollo ai Funghi con un’ottima polenta rustica e magari delle sfiziosa patate al forno.

Altre Ricette con il Pollo:

Pubblicità

Ingredienti per 4 persone

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare il Pollo ai Funghi iniziate pulendo con cura il Pollo e tagliandolo a pezzi; mettete poi sul fuoco una casseruola con un filo di olio extravergine di oliva, lo spicchio d’aglio, il rosmarino, la salvia e fate soffriggere per qualche secondo.

  2. Mettete nella casseruola i pezzi del pollo salate pepate e fate rosolare con cura su tutti i lati. Sfumate con il vino bianco e una volta che la parte alcolica sarà evaporata aggiungete i funghi, mescolate bene, coprite con il coperchio e fate cuocere per qualche minuto fino a quando i funghi non risulteranno un po’ teneri.

  3. Aggiungete ora un cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro disciolto in un po’ di acqua tiepida, mescolate per bene il tutto e proseguite la cottura con il coperchio.

  4. Mettete ora un po’ di olio al peperoncino, mescolate e proseguite la cottura fino a quando il pollo non risulterà ben cotto.

  5. Una volta cotto, aggiustate di sale e pepe se necessario, alzate per qualche istante la fiamma per far “restringere” un po’ il sugo, spolverizzate con una manciata generosa di prezzemolo fresco tritato ed ecco il vostro Pollo ai Funghi pronto per essere servito caldo!

    Ricetta Pollo Ai Funghi 5

Varianti e Alternative

Potete preparare il Pollo ai Funghi utilizzando solo le Cosce di Pollo (i fusi) e i Sovracoscia di Pollo. Se preferite potete utilizzare del peperoncino fresco in sostituzione dell’olio al peperoncino e dei funghi secchi (che dovrete reidratare per tempo), dei funghi surgelati o anche dei funghi freschi.

Pubblicità

Consigli

Se volete evitare gli aghi del rosmarino vi consigliamo di “spelare” con cura i rametti, spezzarli in 2 e utilizzare quelli. Dovrete inserire qualche rametto in più ma pur privi di aghi riusciranno ad aromatizzare benissimo il tutto. Se siete amanti dell’alloro potrete inserirne qualche foglia per insaporire ulteriormente il vostro Pollo ai Funghi.

Conservazione

Il Pollo ai Funghi una volta cotto può essere tranquillamente conservato in frigorifero per 2-3 giorni oppure all’occorrenza potete anche congelarlo.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti