×

Gin Gin Mule, la Ricetta Originale

Il Gin Gin Mule è conosciuto come cugino del più famoso Moscow Mule, ma è a base di Gin e presenta note aromatiche più decise e caratteristiche. Prepariamolo insieme!
Ricetta Gin Gin Mule Originale
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Dosi per 1 bicchiere

Il Gin Gin Mule è un cocktail poco in voga ma davvero particolare, dai sapori semplici e diretti. Il suo nome si accompagna spesso a quello del Moscow Mule ma il Gin Gin Mule è più uno Short Cocktail, che ricorda vagamente un Mojito anche per la tecnica di preparazione.

Il distillato alla base del Cocktail è ovviamente il Gin, così come suggerisce il nome e il suo aroma resinoso e intenso si accompagna al sapore speziato della Ginger Beer, una birra aromatizzata allo zenzero dal sapore vivace e pungente, rinfrescato nel Gin Gin Mule dalla nota agrumata del lime.

Servito ben ghiacciato il Gin Gin Mule Cocktail è un connubio di sapori e profumi che accarezzano il palato gentilmente, stuzzicando i sensi e riportando alla mente le calde serate estive. Ideale come Cocktail da Rinfresco, il Gin Gin Mule è perfetto anche per essere servito nel dopo cena, magari durante una serata tra amici, stupendoli con la sua preparazione sul momento.

Se siete alla ricerca di altre Ricette di Cocktail facili e veloci con cui deliziare il vostro palato e quello dei vostri ospiti, non lasciatevi sfuggire le nostre ricette di Cocktail Famosi: il Cosmopolitan, l’Old Fashioned, l’Alexander, il Daquiri, il Margarita e i nostrani Spritz e Negroni.

E ora shaker a portata di mano e prepariamo il ghiaccio: oggi gustiamo insieme un fresco e speziato Gin Gin Mule!

Ingredienti per 1 bicchiere

Come Fare il Gin Gin Mule

  1. Per preparare il Gin Gin Mule per prima cosa pestate nel bicchiere dello shaker le foglioline di menta insieme al succo di lime e allo sciroppo di glucosio. Quando la menta avrà sprigionato i suoi aromi, aggiungete il Gin e la ginger beer e mescolate qualche istante.

  2. Mettete nel bicchiere qualche cubetto di ghiaccio, versate il cocktail filtrandolo e completate aggiungendo acqua tonica fino a riempirlo. Mescolate un’ultima volta e decorate con foglioline di menta fresca e qualche fettina di lime. Il vostro Gin Gin Mule è pronto per essere gustato!

    Ricetta Gin Gin Mule

Varianti e Alternative

Se non avete lo sciroppo di glucosio, potrete utilizzare dello zucchero di canna grezzo da pestare insieme alle foglie di menta. In questo caso quando aggiungete il Gin mescolate qualche istante fino a quando lo zucchero non sarà del tutto disciolto.

Consigli

Se non riuscite a trovare la ginger beer potrete preparare il Gin Gin Mule aggiungendo nel bicchiere dello shaker un pezzetto di radice di zenzero fresco da pestare insieme alle foglioline di menta.

Come Conservare il Gin Gin Mule, la Ricetta Originale

Il Gin Gin Mule va servito e gustato appena pronto, dunque ne sconsigliamo la conservazione.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...