×

Margarita, la Ricetta Originale

Il Margarita è un cocktail sour a base di tequila, triple sec e succo di lime servito all'interno del classico bicchiere a sombrero con il bordo cosparso di sale.
Ricetta Margarita La Ricetta Originale
  • Difficoltà Media
  • Preparazione 5 minuti
  • Dosi per 1 persona

Il Margarita è il Cocktail Messicano per eccellenza non fosse altro per il fatto che il suo ingrediente principale è la Tequila, il distillato d’agave prodotto nel paese. È proprio il fatto di essere preparato con un distillato che fa del Margarita un Cocktail Sour. Anche in questo caso parliamo di un cocktail pre dinner, perfetto quindi da servire come aperitivo all’interno del classico bicchiere a sombrero.

Gli Ingredienti del Margarita sono la Tequila ovviamente, il Triple Sec e il succo di Lime. A variare spesso sono le proporzioni ma voi vedremo come preparare il Margarita con la Ricetta Originale IBA (International Bartenders Association) che, tra l’altro, per un breve periodo aveva deciso di toglierlo dalla lista ufficiale dei cocktail.

Un’altra caratteristica che rende il Margarita così famoso e che lo assimila al più semplice Tequila, Sale e Limone, è l’usanza di cospargere il bordo del bicchiere con il sale. Il risultato è un sottile equilibrio di sapori percepibile solo gustando il cocktail direttamente dal bicchiere, senza cannuccia. Sorseggiatelo e immaginate di passeggiare tra le vie di una qualche città messicana, circondati da musica e colori, per un’esperienza completa.

Se trovare l’origine di un cocktail è complicato, per il Margarita lo è ancora di più. L’ipotesi più accreditata è quella di essere nato per soddisfare le richieste di Marjorie King, un’attrice americana intollerante ai classici distillati. Per mano di chi però è un mistero e di certo, o almeno sembra, c’è solo il periodo della sua nascita ovvero gli anni ’30. Difficile stabile la veridicità di tutto ciò, fatto sta che il Margarita oggi è il Triple Sec Cocktail più apprezzato in assoluto.

Tra gli altri Cocktails per Aperitivo vi consigliamo di provare il Cuba Libre, il Manhattan e il Martini, tutti semplicissimi da preparare a casa.

Ingredienti per 1 persona

Come Fare il Margarita

  1. Per preparare il Margarita iniziate mettendo del ghiaccio nel bicchiere a sombrero e lasciatelo per 2 minuti, giusto il tempo che si raffreddi. Una volta raffreddato toglietelo e passate sul bordo una fettina di lime quindi intingetelo nel sale, scrollandolo in modo da rimuovere quello in eccesso.

  2. Riunite poi in uno shaker colmo di ghiaccio il succo filtrato del lime, il Triple Sec, la Tequila e agitate per 12 secondi. Versate il cocktail nel bicchiere filtrandolo dal ghiaccio e servite.

    Ricetta Margarita La Ricetta Originale

Varianti e Alternative

Il Margarita si può preparare anche con il succo di limone anziché con quello di lime, sarà comunque ottimo.

Consigli

Per un cocktail più dolce aggiungete un poco di triple sec in più. È questo infatti l’ingrediente con funzione dolcificante.

Come Conservare il Margarita, la Ricetta Originale

Il Margarita va gustato al momento e come per tutti i cocktail si sconsiglia qualsiasi tipo di conservazione.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.