×

Old Fashioned, la Ricetta Originale

L'Old Fashioned nasce in concomitanza con la parola cocktail ed è tra i più antichi e tutt'oggi amati, cocktail serviti. Vediamo insieme la ricetta originale e come prepararlo a casa!
Ricetta Old Fashioned
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 15 minuti
  • Dosi per 1 bicchiere

L’ Old Fashioned ha origini antichissime, risalenti ai primi anni dell’800, dove fece la sua comparsa accompagnato alla parola cocktail che per definizione era un miscuglio di zucchero, spirito, bitter e acqua. Nel corso del tempo furono fatte alcune variazioni per perfezionarne il gusto e giungere così alla Ricetta Originale dell’Old Fashioned.

Tutt’oggi molto amato e consumato, tanto da risultare al quinto posto della classifica del magazine Drinks International tra i cocktail più ordinati al mondo, l’Old Fashioned Cocktail non ha una preparazione difficile, ma presenta alcuni passaggi che vanno rispettati scrupolosamente per ottenere una miscela dolce e aromatizzata.

Ideale da servire e gustare durante una serata tra amici, sarà senz’altro d’effetto preparare l’Old Fashioned davanti ai vostri ospiti, che non potranno fare a meno di apprezzare la degustazione di un Cocktail Elegante, dalle vintage vibes.

Se siete alla ricerca di altre ricette di Cocktail Iconici, che hanno segnato la storia non lasciatevi sfuggire le nostre altre Ricette di Cocktail con cui sorprendere gli invitati a cena, come il Dry Martini, il Manhattan Cocktail, il Cosmopolitan, il Daiquiri e per una ricetta tutta italiana, provate a preparare un delizioso Negroni, vedrete che sarà gradito a tutti!

E ora bicchieri da whiskey a portata di mano e prepariamo insieme un avvolgente Old Fashioned!

Ingredienti per 1 bicchiere

Come Fare l'Old Fashioned

  1. Per preparare l’Old Fashioned per prima cosa posizionate una zolletta di zucchero sul fondo del bicchiere aggiungendo due gocce di angostura. Procedete poi con un pestello a schiacciare la zolletta e aggiungete un goccio di acqua naturale per creare un composto omogeneo.

  2. A questo punto aggiungete metà del Bourbon nel bicchiere e aggiungete 3-4 cubetti di ghiaccio. Mescolate con delicatezza fino a quando lo zucchero non sarà sciolto, poi colmate il bicchiere con altro ghiaccio e aggiungete il restante Bourbon. Mescolate un’ultima volta poi servite il vostro Old Fashioned con una fettina di arancia e una ciliegia al Maraschino.

Varianti e Alternative

Nel tempo ci sono stati alcuni twist di ricetta che hanno dato vita a delle variazioni del cocktail davvero interessanti. Questi cambiamenti riguardano per lo più la parte alcolica dell’Old Fashioned e troviamo il Brandy Old Fashioned (che sostituisce il Bourbon con la stessa dose di Brandy), il Reposado Old Fashioned (che utilizza una tequila invecchiata in botte almeno tre mesi) e l’Acquavite Old Fashioned (la variante nostrana del cocktail che utilizza una grappa invecchiata).

Consigli

L’Old Fashioned è un cocktail caratterizzato da una nota molto dolce, se gradite un cocktail più secco potrete sostituire il Bourbon con un Rye Whiskey rispettando sempre la stessa dose. Se amate la nota agrumata, vi consigliamo di spremere una scorza di arancia sopra il cocktail prima di servirlo, in modo che gli olii essenziali del frutto aromatizzino e profumino l’Old Fashioned.

Come Conservare l'Old Fashioned, la Ricetta Originale

L’Old Fashioned va servito e gustato appena pronto, dunque ne sconsigliamo la conservazione.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...