×

Crostata alla Marmellata

La Crostata alla Marmellata è un Dolce Classico e intramontabile a base di Pasta Frolla. Facile e veloce da preparare, vediamo subito insieme la ricetta!
Ricetta Crostata Alla Marmellata
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Dosi per Tortiera da 26/28 cm di diametro

La Crostata alla Marmellata è una ricetta facile e veloce di un Dolce Classico Fatto in Casa, tipico della Pasticceria Italiana. Preparato con base di Pasta Frolla, questo dessert è pratico e versatile perché si può farcire con la marmellata o la confettura che preferite e può essere realizzato sia come una crostata unica da servire in fette, che come pratiche crostatine monoporzione, da servire ad un buffet o da portarsi dietro per un bel picnic all’aria aperta.

Per preparare la Crostata di Pasta Frolla vi serviranno solo pochi minuti per preparare il panetto, che necessiterà comunque di un lungo riposo in frigo che renderà la frolla fragrante, poi una volta stesa e farcita con la marmellata, potrete decorarne la superficie come preferite e procedere con la cottura in forno.

Ideale per arricchire una colazione domenicale o per una merenda genuina dei più piccoli, questa Crostata Dolce è perfetta anche come fine pasto classico, magari da servire con del gelato alla vaniglia o un ciuffetto di panna montata per completare il dessert. Sarà un dolce sempre gradito!

Se siete alla ricerca di altri Dolci con la Pasta Frolla provate la Torta Cremona, la Cream Tarte e la Torta della Nonna. Se invece volete dare un’occhiata ad altre Ricette di Crostate vi consigliamo la Crostata di Fragole Fresche, la Crostata al Cacao con Ricotta e la freschissima Crostata con Crema al The Matcha.

E ora ingredienti a portata di mano e allacciamo i grembiuli: oggi prepariamo insieme una friabile Crostata alla Marmellata!

Ingredienti per Tortiera da 26/28 cm di diametro

Come Fare la Crostata alla Marmellata

  1. Per preparare la Crostata alla Marmellata per prima cosa preparate la Pasta Frolla: tirate fuori dal frigo il burro almeno 5 minuti prima di impastare, tagliatelo a tocchetti e mettetelo in una ciotola insieme allo zucchero, al sale e alla scorza di limone. Lavorate fino ad incorporare gli ingredienti, ma senza far perdere consistenza al burro.

  2. A questo punto unite i tuorli e lavorate il composto fino ad incorporarli. In ultimo aggiungete la farina e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e morbido. Schiacciatelo leggermente in modo che si raffreddi prima, poi ricopritelo con pellicola trasparente e fatelo riposare in frigo per 2-3 ore.

  3. Passato il tempo di riposo, riprendete la frolla e lavoratela a mano per 1-2 minuti, rendendola di nuovo plastica e lavorabile. Stendete la pasta ad uno spessore di circa 1-1,5 cm, poi con l’aiuto di un mattarello adagiate la pasta stesa su una tortiera imburrata e infarinata. Con un coltellino eliminate l’eccesso di frolla dai bordi.

  4. Bucherellate il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta, in modo che non si gonfi durante la cottura, poi spalmate in maniera uniforme la marmellata scelta.

  5. Stendete sottilmente l’eccesso di frolla e ritagliate delle striscioline di uguale larghezza (circa 1-1,5 cm), con una rotella per pasta. Disponete le striscioline prima in un verso, ben distanziate tra loro e poi sovrapponetene un secondo strato nel verso opposto, sempre distanziandole, creando così il classico reticolo da crostata.

  6. Cuocete la vostra Crostata alla Marmellata a 175°/180° per circa 25 minuti. Quando sarà ben dorata, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di sformarla e servirla!

Varianti e Alternative

A piacere potrete aromatizzare la frolla anche con della scorza di arancia oppure con la Bacca di Vaniglia. Per farcire la Crostata alla Marmellata, andrà bene qualsiasi tipo di confettura o marmellata come quella di albicocche, pesche, fragole, mirtilli, ciliegie o arance. Avrete solo l’imbarazzo della scelta!

Consigli

La cottura della Crostata alla Marmellata potrebbe variare a seconda dello spessore che avrete dato alla frolla. A piacere potrete creare il reticolo della crostata anche con uno stampo apposito, ma in questo caso dovrete aumentare di 1/4 la dose di Pasta Frolla in modo da poter stendere agevolmente la pasta che servirà per lo stampo. Con gli avanzi potrete fare dei golosi biscotti!

Come Conservare la Crostata alla Marmellata

La Crostata alla Marmellata si conserva a temperatura ambiente, sotto una campana per dolci, per 3-4 giorni.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...