Vanillekipferl, Cornetti alla Vaniglia

Tra i più buoni biscotti di Natale ci sono loro, i Cornetti alla Vaniglia: tipici biscotti natalizi tedeschi, friabili e golosi, dall'irresistibile profumo di vaniglia e mandorle.

Ricetta Vanillekipferl Cornetti Alla Vaniglia Scatola Di Latta
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 50 biscotti
Costo Nella media

I Vanillekipferl, noti in Italia come Cornetti alla Vaniglia, sono biscotti di origine tedesca e austriaca dall’inconfondibile sapore vanigliato. Questi biscotti di Natale Tedeschi sono diffusi anche in Austria e in Alto Adige e, sebbene siano tipici del periodo Natalizio e dell’Avvento, sono così buoni e irresistibili che è possibile trovarli nelle pasticcerie per tutto l’inverno.

Il Cornetto alla Vaniglia (da non confondere con il croissant, che non c’entra nulla) è un’esplosione di dolcezza e aromaticità ed è molto semplice da preparare: bastano gli ingredienti per la classica pasta frolla con l’aggiunta di semi di vaniglia e farina di mandorle; il risultato sarà una pasta squisita, friabile e gustosa. A seconda del gusto, c’è chi preferisce usare la farina di nocciole per un sapore più deciso.

Questi biscotti tedeschi sono perfetti per i freddi pomeriggi d’inverno, accompagnati da una buona tazza di tè o da una cioccolata calda. E se anche per voi il periodo Natalizio rappresenta una scusa in più per realizzare nuovi dolcetti, vi consigliamo di provare i Biscotti TirolesiBiscotti Linzer e lo Stollen, la Ricetta Originale Tedesca.

– Ingredienti per 50 biscotti

– Come Fare i Vanillekipferl, Cornetti alla Vaniglia?

  1. Per preparare i Cornetti alla Vaniglia, iniziate a preparare la frolla alle mandorle. Prendete il baccello di vaniglia ed estraetene i semi.
  2. In una planetaria (o robot, o bacinella se intendete impastare a mano), versate la farina 00, i semi di vaniglia, la farina di mandorle, lo zucchero a velo, il burro freddo (a cubetti), il lievito per dolci, l'albume e un pizzico di sale.
  3. Impastate fino ad ottenere un impasto sabbioso. Una volta pronto, formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno un'ora.
  4. Una volta trascorso il tempo di riposo, prendete l’impasto, prelevatene una parte che userete per formare dei piccoli "rotolini" lunghi circa 3 cm e spessi circa 1,5 cm. Fate attenzione perché la pasta è estremamente friabile e potrebbe sgretolarsi se la manipolate troppo.
  5. A mano a mano che create i vostri "salsicciotti", disponeteli sulla carta forno e curvateli delicatamente all'interno per formare un cornetto. Continuate così sino ad esaurire l'impasto.
  6. Infornate in forno statico già caldo a 180°C per una decina di minuti (attenzione che dovranno rimanere chiari e non scurirsi). Una volta pronti, sfornateli e lasciateli raffreddare.
  7. Quando i biscotti saranno raffreddati, cospargeteli con abbondante zucchero a velo vanigliato.
  8. Ricetta Vanillekipferl Cornetti Alla Vaniglia Teglia
    Ricetta Vanillekipferl Cornetti Alla Vaniglia

– Varianti e Alternative

Se non trovate la farina di mandorle o non vi piace il sapore, potete sostituirla con la farina di nocciole.

– Come Conservare i Vanillekipferl, Cornetti alla Vaniglia

I cornetti alla vaniglia si conservano in contenitore ermetico o di latta per diversi giorni.

- Note alla Ricetta