Ragù di Cotechino

Il Ragù di Cotechino è un gustosissimo sugo che potete preparare se avete del Cotechino avanzato e non sapete proprio cosa farvene!

ragu-di-cotechino
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Il Ragù di Cotechino è un gustosissimo sugo che potete preparare se avete del Cotechino avanzato e non sapete proprio cosa farvene! Inoltre è una ricetta ottima anche per i bambini che magari non amano particolarmente il Cotechino.

Ma cosa potete preparare con il Ragù di Cotechino? Il consiglio più semplice che potrei darvi è quello di preparare una Pasta con Cotechino Avanzato, ma se volete potete preparare anche delle semplicissime Lasagne al Forno oppure usarlo per condirci i Ravioli.

Ma potete utilizzare il Sugo di Cotechino per arricchire il vostro aperitivo! Io per esempio solitamente preparo della Polenta, la faccio raffreddare e poi con un coppapasta rotondo formo dei cerchi sopra ai quali metto il mio Sugo al Cotechino. Riscaldo in forno e poi servo come stuzzichino.

Oppure potete comprare dei bicchierini monoporzione, formare una base con questo sugo, riempirli di Polenta e poi ricoprire il tutto con delle Lenticchie. Vedrete che bontà! E ora vi lascio alla ricetta del Ragù di Cotechino!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Ragù di Cotechino?

  1. Per preparare il Ragù di Cotechino iniziate spelando il cotechino e sbriciolandone la polpa. Lavate e mondate il sedano e lo scalogno, poi sminuzzateli aiutandovi con una mezzaluna. Prendete una padella di grandi dimensioni e fateci cuocere il sedano e lo scalogno con un filo di olio e un pizzico di sale.
  2. Quando le verdure si saranno leggermente scurite aggiungete in padella anche il cotechino e il vino bianco e quando quest'ultimo sarà evaporato aggiungeteci anche il concentrato di pomodoro e l'acqua precedentemente scaldata. Mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti e cuocete per circa 10 minuti. A questo punto il vostro Ragù di Cotechino è pronto per essere utilizzato come preferite!

– Varianti e Alternative

Ovviamente potete anche realizzare un Ragù di Cotechino Fresco, vi basterà semplicemente seguire la ricetta della cottura del Cotechino. Se volete potete arricchire il vostro Ragù di Cotechino con dei pezzetti di Noce Tostata.

– Consigli

Se volete utilizzare il vostro Ragù di Cotechino per condire della pasta vi consiglio di utilizzare i Bucatini e preparare dei gustosissimi Bucatini con Ragù di Cotechino.

– Come Conservare il Ragù di Cotechino

Potete conservare il Ragù di Cotechino in comodi vasetti di vetro, sigillandoli sottovuoto. In questo modo potrete tenere il Ragù di Cotechino in frigorifero per un mese oppure in freezer per un anno.