×

Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci

Il Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci è uno sfizioso Secondo Piatto realizzato con un impasto a base di pollo, panna e tuorlo e con un saporito ripieno.
Ricetta Polpettone Arrotolato Con Carote E Spinaci
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 40 minuti
  • Dosi per 8 perosne

Il Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci è una ricetta sfiziosa perfetta sia come secondo piatto che come antipasto. Un morbido impasto preparato con petto di pollo, pane ammorbidito nel latte, panna e tuorli, che accoglie un saporito ripieno di carote e spinaci al burro, creando così anche una bella cromia al taglio.

La ricetta di questo Polpettone di Pollo è davvero semplicissima e la cottura verrà fatta al forno, aggiungendo un po’ di acqua sul fondo, che aiuterà a rendere l’Arrotolato di Pollo con Carote e Spinaci morbido e umido al punto giusto. Inoltre questa ricetta è davvero molto pratica perché può essere preparata con largo anticipo e servita anche tiepida o fredda, magari come portata di un buffet. I vostri ospiti l’adoreranno!

Se siete alla ricerca di altre gustose Ricette di Polpettone vi consigliamo il Polpettone alla Fiorentina, il Polpettone in Crosta Ripieno con Uova Sode e il Polpettone di Verdure con Cuore Filante. Se invece cercate altre Ricette con Petto Pollo un po’ diverse dal solito provate il Petto di Pollo in Crosta alle Erbe, il Involtini di Petto di Pollo con Feta, Erbe Aromatiche e Pancetta e i Petti di Pollo in Panatura di Patate.

E ora allacciamo i grembiuli e ingredienti a portata di mano: oggi prepariamo insieme un gustoso Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci!

Indice Ricetta

Vai a:

Ingredienti per 8 perosne

Procedimento

  1. Per preparare il Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci per prima cosa occupatevi delle verdure: lavate gli spinaci e pelate le carote rimuovendone i due capi. Sciogliete in padella una noce di burro e fateci appassire gli spinaci insieme a un pizzico di sale, coprendo con il coperchio. Tagliate le carote a rondelle sottili e rosolatele in padella con un filo di olio EVO, un rametto di timo e regolando di sale e pepe.

  2. Quando gli spinaci saranno appassiti, togliete il coperchio e lasciateli asciugare ancora per qualche istante, poi spegnete il fuoco e fate raffreddare. Quando anche le carote saranno tenere, spegnete la fiamma e fatele raffreddare.

  3. Nel frattempo preparare l’impasto del polpettone: in un mixer unite il pollo lessato, il sale, il pepe, il pane ammorbidito nel latte e ben strizzato, la panna e il tuorlo, e frullate il tutto in modo da ottenere un composto uniforme. Stendete l’impasto su un foglio di carta forno, adagiateci sopra le carote spadellate e gli spinaci e richiudete arrotolandolo su sé stesso.

  4. Avvolgete il polpettone nella carta forno e chiudetelo a caramella, poi avvolgetelo nella carta di alluminio e posizionatelo all’interno di una pirofila dai bordi alti. Aggiungete acqua bollente fino a metà altezza e cuocete in forno statico a 180 °C per circa 40 minuti. Una volta pronto sfornate il polpettone e lasciatelo intiepidire prima togliere l’alluminio e la carta forno. Tagliate a fette il vostro Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci e servite tiepido!

    Ricetta Polpettone Arrotolato Con Carote E Spinaci

Varianti e Alternative

Se volete arricchire la ricetta del Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci, potrete aggiungere del formaggio a cubetti al ripieno oppure dei salumi come il prosciutto cotto o il prosciutto crudo, ma regolando la sapidità dell’impasto del polpettone.

Consigli

Vi consigliamo di sigillare bene il Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci prima della cottura, in modo che non entri al suo interno dell’acqua che lo rovinerebbe. Inoltre aspettate sempre che sia tiepido prima di tagliarlo, in questo modo le fette non si romperanno.

Conservazione

Il Polpettone Arrotolato con Carote e Spinaci si conserva in frigo, dentro a un contenitore ermetico per 2-3 giorni.

Commenti e Recensioni

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...