×

Petti di Pollo in Panatura di Patate

I Petti di Pollo in Panatura di Patate sono un gustoso secondo piatto facile e veloce da realizzare, ideale per un pranzo o una cena in famiglia.
Ricetta Pollo In Panatura Di Patate
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 8 minuti
  • Cottura 7 minuti
  • Dosi per 4 persone

I Petti di Pollo in Panatura di Patate sono un gustosissimo secondo piatto facile e veloce da preparare, che si realizza semplicemente ricoprendo i Petti di Pollo con Farina Bianca, Uovo Sbattuto e Patate alla Julienne, e cuocendoli nell’Olio Extravergine d’Oliva.

Pronto in soli 15 minuti, questo Pollo in Crosta di Patate è perfetto da preparare per un pranzo veloce in famiglia, ma anche per una cena con gli amici. Il Petto di Pollo Impanato con le Patate è anche ideale per far mangiare più carne ai bambini, soprattutto a quelli che proprio non la amano.

Se amate le Ricette di Petti di Pollo particolari e diversi dal solito, date un’occhiata anche al Petto di Pollo ai Corn Flakes, il Petto di Pollo in Crosta alle Erbe e i Rotolini di Pollo Impanati con Prosciutto e Formaggio! E ora vi lasciamo alla ricetta dei Petti di Pollo in Panatura di Patate!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare i Petti di Pollo in Panatura di Patate

  1. Per preparare i Petti di Pollo in Panatura di Patate iniziate pulendo il petto di pollo, tagliandolo a fettine e appiattendo leggermente quest’ultime con il batticarne.

  2. Lavate, mondate e tagliate alla julienne le patate con una grattugia dai fori larghi. Prendete tre ciotole abbastanza ampie: nella prima mettete le patate grattugiate, nella seconda dell’abbondante farina e nella terza sbattete le uova con un pizzico di sale.

  3. Ad uno ad uno passate i petti di pollo prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nelle patate grattugiate, avendo cura di ricoprire ogni petto di pollo completamente.

  4. In una padella antiaderente fate scaldare dell’abbondante olio di semi e, quando è ben caldo, fateci cuocere i petti di pollo per circa 7-8 minuti, avendo cura di rigirarli a metà cottura.

  5. Quando la panatura diventa bella dorata, trasferite i petti di pollo in un piatto foderato di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Regolate di sale e servite i Petti di Pollo in Panatura di Patate ben caldi!

Varianti e Alternative

Se volete potete realizzare anche dei Bocconcini o delle Crocchette di Pollo in Panatura di Patate. Se invece volete insaporire i Petti di Pollo in Panatura di Patate potete aggiungere alla Farina un pizzico di Peperoncino in Polvere oppure di Paprika.

Consigli

Se preferite potete cuocere i Petti di Pollo in Panatura di Patate in forno preriscaldato a 200°C per 10-15 minuti.

Come Conservare i Petti di Pollo in Panatura di Patate

I Petti di Pollo in Panatura di Patate andrebbero consumati al momento, ma se avanzano si possono conservare in frigorifero per un giorno, chiusi in un contenitore ermetico.

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.