Polpettone di Verdure con Cuore Filante

Il Polpettone di Verdure con Cuore Filante è un secondo piatto vegetariano che nasconde un cuore cremoso di Crescenza! Perfetto sia per pranzo che per cena!

Difficoltà Facile
Preparazione 40 minuti
Cottura 25 minuti
Dosi per 4 persone
Costo Nella media

Il Polpettone di Verdure con Cuore Filante è un gustoso secondo piatto della tradizione nonché la versione vegetariana del classico Polpettone. Facilissimo da preparare e davvero saporito, questo Polpettone di Verdure al Forno è realizzato con ingredienti semplicissimi: Patate, Pomodorini, Carote, Zucchine, Lenticchie, Cipollotti e Scalogno. Una volta tagliato, questo originale Polpettone Vegetariano mostra il suo cuore cremoso composto da deliziosa Crescenza!

Questo Polpettone alle Verdure è preparato Senza Carne e Senza Uova, per cui è perfetto da servire se avete ospiti che non possono assumere uno di questi ingredienti! Il Polpettone di Verdure con Cuore di Formaggio è ideale da preparare per il pranzo della domenica in famiglia, ma anche per una cena con gli amici!

Se invece del Polpettone volete preparare delle Polpette Vegetariane, non perdetevi le Polpette di Verdure al Forno, le Polpette di Zucchine e Mozzarella e le Polpette di Basilico! E ora vediamo insieme come preparare il Polpettone di Verdure con Cuore Filante!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Polpettone di Verdure con Cuore Filante

  1. Per preparare il Polpettone di Verdure con Cuore Filante iniziate lavando e mondando i pomodorini, i cipollotti, la zucchina, la carota, la patata, lo scalogno, il basilico e l'erba cipollina. Tagliate a pezzetti i pomodorini e metteteli in uno scolapasta in modo che sgocciolino e perdano la loro acqua. Fate cuocere a fiamma media le lenticchie in acqua leggermente salata fino a quando saranno al dente, avendo cura di cercare di far assorbire loro tutto il liquido di cottura. In una padella mettete a lessare la patata.
  2. Prendete la zucchina e la carota e tagliatele a cubetti, poi tagliate lo scalogno a fette. Prendete i cipollotti e ricavatene solamente la parte verde, poi tagliatela a pezzetti. Prendete una pentola ampia e fateci scaldare un filo di olio, poi fateci rosolare l'aglio, le zucchine, le carote, lo scalogno, i pomodorini e i cipollotti, fino a quando non saranno al dente.
  3. Quando le lenticchie saranno cotte, lavoratele con un frullatore ad immersione avendo cura di non sminuzzarle troppo. Spezzettate l'erba cipollina e il basilico, poi aggiungeteli alle lenticchie. Aggiungete anche la salsa di soia e in una ciotola schiacciate la patata. Aggiungete al composto di lenticchie anche la patata e le altre verdure, eliminate l'aglio, regolate di sale e pepe, poi mescolate per far amalgamare il tutto.
  4. Prendete uno stampo per plumcake, ungetelo e ricopritelo con il pangrattato. Versate all'interno dello stampo metà del composto e premete bene per compattarlo e renderlo uniforme. Al centro distribuiteci la crescenza, poi coprite bene con il restante impasto. Coprite la superficie con dell'altro pangrattato, bagnate con un filo di olio, poi cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 25 minuti circa o comunque fino a quando il polpettone non sarà bello dorato. A questo punto sfornate, togliete dallo stampo e servite il Polpettone di Verdure con Cuore Filante!

– Consigli

Se durante la preparazione del Polpettone di Verdure con Cuore Filante il composto dovesse risultare troppo morbido, potete aggiungerci del Pangrattato.

– Come conservare il Polpettone di Verdure con Cuore Filante

Il Polpettone di Verdure con Cuore Filante avanzato si può conservare in frigorifero per un giorno, chiuso in un contenitore ermetico.

– Varianti e Alternative

Ovviamente potete realizzare il Polpettone di Verdure con Cuore Filante con tutte le Verdure che più vi piacciono o che avete a disposizione!

Con questa ricetta potete preparare anche un Polpettone di Verdure Vegano: vi basterà semplicemente eliminare la Crescenza dagli ingredienti!

A cura di Stefy

Sono un amante della buona cucina, mi piace sperimentare e creare ricette nuove, abbinamenti insoliti e creare magia nei miei piatti: seguite le mie ricette e non ve ne pentirete!

Ciambella della Colazione

Frittata di Zucca e Cipolle