×

Pasta alla Papalina

La Pasta alla Papalina è un primo piatto facile e veloce da preparare, dal sapore ricco e che si caratterizza per la sua texture cremosa e vellutata. Prepariamolo insieme!
Ricetta Pasta Alla Papalina
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 10 minuti
  • Cottura 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Alternativa alla ben nota Pasta alla Carbonara, la Pasta alla Papalina è un primo piatto cremoso, davvero facile e veloce da preparare, ma che vi conquisterà con il suo sapore ricco e vellutato.

La Pasta alla Papalina ricetta nata da una richiesta di Papa Pacelli che chiese al cuoco del Vaticano una versione più leggera e dal sapore meno intenso della tradizionale carbonara, si caratterizza per l’utilizzo del più light prosciutto crudo o cotto invece del guanciale, del parmigiano al posto del pecorino e per l’utilizzo delle uova intere rispetto al solo tuorlo.

La vera Ricetta della Pasta alla Papalina prevede l’utilizzo delle fettuccine che si legano alla perfezione con il fondo cremoso e vellutato, ma vi assicuriamo che questa ricetta è ugualmente deliziosa con la pasta corta, meglio se rigata, in grado di raccogliere al meglio il condimento cremoso.

Ideale da preparare quando si hanno pochi minuti per cucinare, la Pasta alla Papalina è proprio una di quelle ricette da segnarsi in agenda per avere sempre a portata di mano delle idee veloci e sfiziose per i menù settimanali per la famiglia.

Se volete sperimentare altri primi piatti cremosi facili e veloci da preparare, date un’occhiata a queste gustose ricette: Pasta con Crema di Zucca e Porri, Pasta alla Gricia, Pasta al Salmone, Pasta al Sugo di Pomodoro e Panna e Pasta Cremosa al Formaggio e Bacon. E se avete a disposizione solo pochissimi minuti per servire in tavola la cena, allora consultate la nostra raccolta con le 10 Ricette per una Pasta Pronta in 10 Minuti.

E ora tutti in cucina e allacciamo i grembiuli: prepariamo insieme una cremosa Pasta alla Papalina da leccarsi i baffi!

Ingredienti per 4 persone

Come Fare la Pasta alla Papalina

  1. Per preparare la Pasta alla Papalina per prima cosa mettete a bollire una pentola di acqua salata. Nel frattempo rompete le uova intere in una ciotola, aggiungete il parmigiano, regolate di sale e pepe e infine unite qualche cucchiaio di acqua bollente di cottura della pasta e mescolate velocemente il tutto fino ad ottenere una cremina densa.

    Ricetta Pasta Alla Papalina Preparazione 3
    Ricetta Pasta Alla Papalina Preparazione 4
  2. Mentre cuocete le fettuccine, in una padella fate sciogliere il burro e rosolate per qualche istante la cipolla tritata finemente. Aggiungete il prosciutto, continuate a rosolare e infine aggiungete i piselli.

    Ricetta Pasta Alla Papalina Preparazione 5
    Ricetta Pasta Alla Papalina Preparazione 6
  3. Scolate la pasta direttamente nella padella e saltatela insieme a cipolle, prosciutto e piselli. Spegnete il fuoco, aggiungete la crema a base di uova e mescolate bene fino a quando, grazie al calore della pasta, l’uovo inizierà a rapprendersi.

    Ricetta Pasta Alla Papalina Preparazione 7
  4. Impiattate la vostra Pasta alla Papalina e servite con una generosa manciata di Parmigiano grattugiato e del pepe macinato fresco.

    Ricetta Pasta Alla Papalina 1

Varianti e Alternative

A piacere potrete sostituire il prosciutto cotto con dadini di prosciutto crudo, di speck o di pancetta. E per donare un gusto più intenso alla Pasta alla Papalina potrete aggiungere anche un cucchiaio di pecorino grattugiato alla cremina a base di uova: sentirete che sapore!

Consigli

La Pasta alla Papalina essendo servita con uova semi cotte deve sempre essere preparata con uova freschissime. Qualora doveste accorgervi che la pasta è rimasta troppo asciutta potrete aggiungere un po’ di acqua di cottura oppure qualche cucchiaio in più di panna.

Come Conservare la Pasta alla Papalina

La Pasta alla Papalina andrebbe consumata appena pronta, per gustarne al meglio la cremosità, per questo motivo vi sconsigliamo di conservarla.

Tutto ciò che accade tra i fornelli è pura magia! Sono un'instancabile sperimentatrice, alla ricerca di nuovi modi per interpretare la cucina nostrana e non solo. Tra ricette della tradizione e innovative fusion di sapori, percorriamo insieme un viaggio in grado di stuzzicare i palati e non solo...