Guancia di Vitello Brasata con Funghi

La Guancia di Vitello Brasata con Funghi è un gustoso secondo piatto di carne che si prepara in modo semplice, perfetto per cena o per il pranzo della domenica.

Ricetta Guancia Di Vitello Brasata Con Funghi
Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 165 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Guancia di Vitello Brasata con Funghi è un gustosissimo secondo piatto dal sapore autunnale che si prepara in modo davvero semplice, un modo diverso dal solito per preparare la Carne con i Funghi Porcini.

La particolarità di questo Brasato di Guancia di Vitello con Funghi è il taglio di carne: la Guancia di Vitello appartiene infatti al Quinto Quarto, una parte del Vitello poco pregiata, ma non per questo meno gustosa! Tenera e saporita, questa Guancia di Vitello con i Funghi è perfetta per stupire gli amici a cena o per un pranzo della domenica con tutta la famiglia!

Se siete curiosi di scoprire altre Ricette con la Guancia vi consigliamo di provare anche la Guancia di Vitello al Vino Bianco e Porcini, la Guancia di Vitello Brasata con Purè e lo Spezzatino di Guancia di Manzo! E ora vi lasciamo alla ricetta della Guancia di Vitello Brasata con Funghi!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Guancia di Vitello Brasata con Funghi?

  1. Per preparare la Guancia di Vitello Brasata con Funghi iniziate eliminando il grasso in eccesso dalla carne. Fate scaldare un filo di olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente. Salate la carne, insaporitela con del pepe e fatela cuocere in padella un minuto per lato.
  2. Fate rinvenire i funghi lasciandoli in ammollo in abbondante acqua tiepida. Lavate, mondate e tritate a cubetti il sedano, le carote e le cipolle. Fate rosolare il trito di verdure in un'ampia casseruola con un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva per circa 5 minuti.
  3. Aggiungete nella casseruola i pezzi di guancia, cuocendoli per un paio di minuti. Bagnate con il vino e, quando la parte alcolica è completamente evaporata, aggiungete sia i funghi sia l'acqua in cui li avete lasciati in ammollo (precedentemente filtrata).
  4. Versate nella casseruola la quantità di Brodo di Carne necessaria a coprire completamente la carne. Aggiungete anche la salvia, il rosmarino e l'alloro.
  5. Coprite con un coperchio e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 2 ore e mezza, avendo cura di aggiungere dell'altro brodo man mano che la carne si asciuga.
  6. Passato questo tempo spegnete il fuoco e servite la Guancia di Vitello Brasata con Funghi accompagnata da Purè di Patate oppure da Polenta!

– Varianti e Alternative

Se non riuscite a reperire la Guancia di Vitello potete sostituirla con la Guancia di Manzo.

– Consigli

Per rendere la Guancia di Vitello Brasata con Funghi più saporita vi consigliamo di scegliere un Vino Rosso corposo.

– Come Conservare la Guancia di Vitello Brasata con Funghi

La Guancia di Vitello Brasata con Funghi andrebbe consumata al momento, ma se avanza basta trasferirla in un contenitore e conservarla in frigorifero per al massimo un giorno.

- Note alla Ricetta