Gamberoni Gratinati al Forno

Sono sfiziosi e ricchi di sapore, perfetti da servire come antipasto di pesce semplice. Stiamo parlando dei Gamberoni Gratinati al Forno con Pangrattato e Prezzemolo, profumati da una Citronette al Limone.

Difficoltà Facile
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Cucinare il Pesce al Forno permette anche ai meno esperti in cucina di ottenere discreti risultati. Se poi la preparazione è semplice come quella dei Gamberoni Gratinati al Forno allora proprio tutti possono sentirsi chef per un giorno e deliziare i propri commensali con un Antipasto di Pesce davvero strepitoso. 

Se infatti si è soliti mangiare i Gamberoni Gratinati al Forno al ristorante, convinti che prepararli a casa teneri e saporiti sia un lavoraccio, con la nostra ricetta sarete costretti a ricredervi. Basteranno pochi ingredienti, solitamente presenti nelle nostre dispense, per preparare i Gamberoni Gratinati: Pangrattato, Limone e Prezzemolo sono fondamentali. L’idea poi di condirli con una Citronette, ossia un’emulsione di Olio Extravergine di Oliva e Limone è davvero vincente. 

Desiderate provare altre Ricette con i Gamberoni? Nei Gamberoni e Asparagi in Padella troverete un secondo piatto raffinato e delicato, mentre i Gamberoni in Pasta Kataifi, con il loro involucro croccante conquisteranno proprio tutti. Se invece volete valorizzare un prodotto di prima qualità, cuoceteli interi con la nostra ricetta dei Gamberoni al Forno.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare i Gamberoni Gratinati al Forno?

  1. Per preparare i Gamberoni Gratinati al Forno come prima cosa pulite i gamberoni: rimuovete prima la testa, tirando delicatamente finché non si sarà staccata, quindi rimuovete il carapace e l'intestino. Potete seguire la nostra guida su Come Pulire i Gamberi oppure chiedere al pescivendolo di svolgere questa operazione per voi.
  2. Sciacquateli ora sotto acqua corrente e asciugateli con della carta da cucina.
  3. Preparate la citronette emulsionando in una ciotola l'olio con il succo di limone, il sale e il pepe.
  4. A parte, tritate finemente lo spicchio di aglio e mescolatelo insieme al pangrattato e al prezzemolo.
  5. Passate i gamberoni dapprima nella citronette poi nella panatura e adagiateli su una teglia rivestita di carta forno.
  6. Irrorate con un filo di olio e cuoceteli a 200°C per 10 minuti. Serviteli ben caldi, accompagnati da una fetta di limone.

I Nostri Prodotti Preferiti

Scopri Tutte Le offerte del Giorno ›

– Varianti e Alternative

Per ottenere dei Gamberoni Gratinati al Forno ancora più croccanti, utilizzate al posto del tradizionale Pangrattato il Panko.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare i Gamberoni Gratinati al Forno all'ultimo momento in modo da gustarli appena fatti. Potete però avvantaggiarvi con la preparazione, pulendoli e panandoli in anticipo e conservandoli in frigorifero fino a poco prima di infornarli.

– Come Conservare i Gamberoni Gratinati al Forno

I Gamberoni Gratinati al Forno si conservano in frigorifero, ben coperti da pellicola, per 2-3 giorni. Potete consumarli a temperatura ambiente o riscaldati in padella.

Lascia un commento