Ciriole alla Ternana, la Ricetta Originale

Le Ciriole alla Ternana sono uno famosissimo primo piatto della tradizione culinaria Umbra, in particolar modo della Città di Terni e della sua provincia. Realizzate con un impasto di sola farina ed acqua vi conquisteranno.
×

Pubblicità

Vai alla Ricetta
Ricetta Ciriole alla Ternana, la Ricetta Originale

Pubblicità

  • Difficoltà Media
  • Preparazione 10 minuti
  • Dosi per 4 persone

Le Ciriole alla Ternana sono un primo piatto della tradizione culinaria Umbra tipico della Città di Terni e della sua provincia. Realizzate con ingredienti poveri e facili da reperire sono un tipo di pasta allungata fatta a mano, simile ai pici toscani.

La Ricetta delle Ciriole alla Ternana è una ricetta facile e veloce di umili origini che non tramonta mai e che vi permetterà di potare in tavola un primo piatto gustoso e ricco di sapori della tradizione. Le Ciriole Fatte in Casa si preparano con soli due ingredienti, farina 00 e acqua tiepida mentre il sugo di accompagnamento viene preparato con polpa di pomodoro, aglio, peperoncino e prezzemolo.

Esistono molte versioni delle Ciriole alla Umbra che si differenziano per il condimento, chi utilizza un Ragù di Cinghiale, chi con un classico Ragù di Carne di Manzo o di Maiale e chi con il Suggo alla Amatriciana.

Altre Ricette per Primi Piatti:

Pubblicità

Ingredienti per 4 persone

Copia Lista Ingredienti

Pubblicità

Procedimento

  1. Per preparare le Ciriole alla Ternana disponete su di una spianatoia la farina a fontana, aggiungete un po’ di acqua tiepida (circa 1 bicchiere) ed iniziate a lavorare il tutto.

  2. Aggiungete man mano acqua al bisogno, continuando ad impastare, fino a quando otterrete un impasto sodo, compatto e liscio. Creata una panetto e fatelo riposare per circa 1 ora coprendolo con un canovaccio umido.

  3. Mentre la pasta riposa passate alla preparazione del sugo mettendo in una padella un po’ di olio d’oliva, l’aglio, il peperoncino e il prezzemolo tritati finemente e fate soffriggere a fuoco vivace per qualche istante.

  4. Quando l’aglio si sarà leggermente imbiondito (fate attenzione a non farlo bruciare) aggiungete il pomodoro, un pizzico di sale e fate cuocere a fuoco dolce per 20-30 minuti.

  5. Quando l’impasto avrà riposato prendetene via via dei pezzettini e sfregandoli tra create tanti serpentelli dello spessore di 2-3 mm lunghi 15-20 cm.

  6. Fate cuocere le Ciriole in abbondante acqua calda e salata e, scolatele al dente e terminate la cottura nella padella con il sugo aggiungendo al bisogno un po’ di acqua di cottura.

  7. Ecco che le Ciriole alla Ternana sono pronte per essere servite e gustate magari accompagnate da una bella spolverata di formaggio grattugiato.

Varianti e Alternative

Diciamo che alternative alla Ricetta Originale delle Ciriole alla Ternana non ve ne dovrebbero essere anche se ogni famiglia aggiunge un tocco personale che può andare dall’aggiunta di un cucchiaio di concentrato di pomodoro al sugo o all’utilizzo del prezzemolo solo alla fine, come guarnizione.

Pubblicità

Conservazione

Le Ciriole alla Ternana una volta cotte si conservano in frigorifero per 1 giorno senza nessun problema, se invece preferite potete conservarle prima di cuocere sia in congelatore che dopo averle fatte essiccare.

Altre Ricette da Provare

Pubblicità

Commenti