Come Cucinare le Patate

Da come sceglierle a come conservarle, passando per tutti i modi di cucinarle, scopriamo insieme come cuocere le patate in modo facile e veloce.

Come Cucinare Le Patate

Le Patate sono tra gli ingredienti più amati da grandi e piccini, eppure non tutti sanno come cucinarle: spesso ci si chiede se si possono mangiare le Patate con la buccia, quali sono i vari tipi di Patate e come cucinare le Patate in modo facile e veloce.

Ed è esattamente quello che scopriremo in questa guida, dove vedremo non solo tutti i modi per cucinare le Patate e il loro tempo di cottura, ma anche come sceglierle, come pulirle e come conservarle. Avete poco tempo a disposizione? Niente paura, vedremo insieme anche come cucinare le Patate velocemente!

Ma oggi non parleremo solamente di come preparare le Patate lesse, in padella, al forno e in tutti i modi possibili, conosceremo anche i vari tipi di Patate (come ad esempio le Patate Novelle, le Patate Viola e le Patate Dolci Americane) e come cuocerle davvero bene. Se vi siete sempre chiesti come fare le Patate, allora non dovete assolutamente perdervi questa guida su Come Cucinare le Patate!

Come Scegliere le Patate

Come Scegliere Le Patate Giuste In Base Alla Preparazione Patate Novelle

Scegliere le Patate durante l’acquisto è fondamentale per la buona riuscita di qualsiasi ricetta, soprattutto perché questo tubero è facilmente reperibile durante tutto il corso dell’anno, per cui diventa difficile capire effettivamente se le Patate che vogliamo acquistare sono fresche oppure no.

Le Patate devono risultare al tatto sode e ben compatte, senza presentare parti molli. Il colore dev’essere omogeneo e non devono esserci macchie verdi oppure zone annerite. La buccia poi dev’essere ben tesa, mai raggrinzita, e non deve presentare tagli o spaccature. Ovviamente vanno assolutamente evitate le Patate che presentano germogli, perché sono tossici.

Un’altra cosa assolutamente fondamentale da tenere a mente durante l’acquisto delle Patate è l’utilizzo che se ne vuole fare: ogni tipo di Patata è indicata per determinate preparazioni, come vi abbiamo spiegato dettagliatamente nella nostra guida su Come Scegliere le Patate Giuste dove troverete anche tutti i tipi di Patate particolari.

Come Pulire le Patate

Come Cucinare Le Patate Come Pulire

Prima di cuocere le Patate è necessario pulirle in ogni caso: se volete sbucciarle prima di cuocerle, se avete intenzione di gustarle con la buccia oppure semplicemente se volete sbucciarle dopo averle cotte.

Per pulire le Patate è sufficiente passarle sotto l’acqua corrente fredda e strofinarle con uno spazzolino per verdure, in modo da rimuovere ogni eventuale residuo terroso. Quando le Patate sono ben pulite, tamponatele con della carta assorbente da cucina oppure con un canovaccio pulito in modo da rimuovere l’acqua in eccesso. A questo punto le Patate sono pronte per essere utilizzate come preferite.

Come Cuocere le Patate

Come Lessare Le Patate

Le Patate sono tra gli ingredienti più utilizzati in cucina ed i modi per cucinarle sono davvero tantissimi. Qui scopriremo tutti i modi più classici per cuocere le Patate e gustarle “al naturale”, poi ovviamente voi potete sbizzarrirvi con tutte le ricette che preferite realizzare.

Prima di scoprire come cucinare le Patate è necessario tenere sempre a mente che le Patate, per cuocere in modo uniforme, devono sempre essere della stessa dimensione oppure essere tagliate in pezzi tutti uguali.

Come Lessare le Patate in Pentola

Le Patate Bollite in Pentola sono una ricetta che tutti abbiamo provato almeno una volta nella vita e, anche se sembra semplice da realizzare, presenta dei punti in cui dobbiamo fare un po’ più di attenzione.

Per scoprire tutti i modi per cucinare le Patate Lesse vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida su Come Lessare le Patate: oltre alle indicazioni sui tempi di cottura e ai trucchi su come ottenere delle Patate Lessate perfette, troverete anche tutti i modi possibili per bollire le Patate.

Come Cuocere le Patate in Padella

La Patate in Padella sono un’ottimo modo per cucinare le Patate in modo facile e veloce, servendole come contorno perfetto da abbinare a qualsiasi secondo piatto.

Solitamente le Patate, prima di essere cotte in padella, vanno tagliate a pezzetti, a meno che non si tratti delle Patate Novelle in Padella. Successivamente basta semplicemente cuocerle in padella con un filo di olio extravergine d’oliva fino a quando sono ben dorate fuori e morbide dentro. Per sapere perfettamente come preparare le Patate in questo modo, vi consigliamo di non perdervi la nostra ricetta delle Patate Croccanti in Padella.

Come Cuocere le Patate al Forno

Le Patate al Forno sono uno dei contorni più amati da grandi e piccini: solitamente si cuociono direttamente in forno con la pietanza principale (tipo l’Arrosto di Carne o il Pollo Arrosto), ma si possono anche preparare da sole per rendere più speciale un contorno semplice.

Per preparare le Patate Arrosto al Forno basta semplicemente tagliarle a cubetti, bagnarle con dell’olio extravergine d’oliva e cuocerle a 200°C per circa 30-45 minuti, a seconda della dimensione.

Anche se la ricetta originale delle Patate al Forno prevede che vengano cotte con pochissimi altri ingredienti, una volta capito come preparare le Patate Arrosto, potete aggiungere a questa ricetta tutti gli ingredienti che preferite.

Come Cuocere le Patate al Microonde

Cucinare le Patate al Forno Microonde è un modo davvero facile e velocissimo per cuocere le Patate Lesse. In questo modo si possono sia cuocere le Patate per consumarle, sia per utilizzarle per altre ricette.

Per cuocere le Patate al Microonde dovete semplicemente lavare, sbucciare e tagliare a cubetti le Patate. Mettetele in una ciotola adatta al microonde e copritele con della pellicola alimentare trasparente, facendo attenzione a sigillare bene i bordi. Bucherellate con un coltello la pellicola in modo da lasciar uscire il vapore e cuocete alla massima potenza per circa 6-8 minuti. Quando tutti i cubetti sono morbidi, allora le Patate al Microonde sono pronte per essere gustate oppure utilizzate nelle ricette.

Se invece volete Lessare le Patate intere in Microonde, vi consigliamo di acquistare gli appositi sacchetti riutilizzabili che vi permettono di cuocere le Patate al Microonde in soli 4 minuti senza doverle tagliare.

Come Cuocere le Patate al Vapore

Cucinare le Patate al Vapore è sicuramente un procedimento più lungo e bisogna sempre controllare che le Patate siano perfettamente lessate, ma è un ottimo metodo per cucinare le Patate in modo dietetico.

Per Cuocere le Patate al Vapore dovete, dopo aver lavato le Patate ed eventualmente eliminato la buccia, metterle nel cestello del vapore. Riempite la pentola con circa 5 centimetri di acqua ben calda e posizionateci all’interno il cestello. Coprite con un coperchio e lasciate bollire l’acqua per circa 20-40 minuti, o comunque fino a quando le Patate sono perfettamente cotte.

Per scoprire tutti i consigli e i trucchi per una cottura al vapore davvero perfetta oppure semplicemente per conoscere tutti i modi possibili per cucinare al vapore, vi consigliamo di non perdervi la nostra guida su Come Cuocere al Vapore.

Come Cuocere le Patate nella Pentola a Pressione

Lessare le Patate velocemente nella Pentola a Pressione è un modo davvero facile per portare in tavola delle Patate Lesse davvero gustose senza dover star troppo ai fornelli.

Per farlo vi basta semplicemente procedere con la classica pulizia delle Patate, senza però rimuovere la buccia. Mettetele nella pentola a pressione, aggiungete dell’acqua fredda e chiudete la pentola. Fate cuocere per circa 15 minuti dal fischio, poi aprite la valvola per far uscire il vapore. Aprite la pentola, lasciate leggermente intiepidire, sbucciate le Patate ed ecco che sono pronte per essere gustate oppure utilizzate per altre ricette.

Se avete in casa la Pentola a Pressione, ma non sapete di preciso come utilizzarla al meglio, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida su Come Usare la Pentola a Pressione.

Come Friggere le Patate

Le Patatine Fritte sono sicuramente il modo più gustoso e più amato di cucinare le Patate: non esiste persona al mondo che non le ami e prepararle è davvero semplicissimo.

Per fare le Patatine Fritte bisogna innanzitutto preparare le Patate: lavarle, sbucciarle e tagliarle a bastoncino. Nel frattempo è necessario far scaldare in una padella dell’abbondante olio per friggere. Quando l’olio è ben caldo, immergete le Patate e fatele cuocere fino a quando sono ben dorate, girandole di tanto in tanto. Infine scolatele, trasferitele su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso e le vostre Patate Fritte sono pronte.

Sebbene le Patatine Fritte siano una ricetta super semplice da realizzare, ci sono alcune accortezze da seguire: noi vi consigliamo di leggere la nostra ricetta delle Patatine Fritte e di non perdervi la nostra guida su Come Friggere e i Consigli per una Frittura Perfetta.

Come Conservare le Patate

Come Scegliere Le Patate Giuste In Base Alla Preparazione Tipi Patata

La Conservazione delle Patate è abbastanza semplice, bisogna solo far attenzione che non germoglino. È assolutamente sconsigliato conservarle in frigorifero, è meglio riporle in un luogo buio e fresco, non umido e con una temperatura media compresa tra gli 8°C e i 10°C.

L’ideale sarebbe chiuderle in un sacchetto di carta ben sigillato e riporle in un mobile che non viene aperto tanto spesso, per evitare che prendano umidità. Periodicamente poi vi consigliamo di controllarle, in modo da eliminare quelle che presentano germogli.

Per la conservazione delle Patate Cotte invece, vi consigliamo sempre di far riferimento alla ricetta che avete utilizzato per prepararle, in modo da essere sempre sicuri di conservarle al meglio.

Ricette con le Patate

ricetta-patate-al-forno-con-aglio-e-cipolla

Come vi abbiamo già preannunciato, di Ricette con le Patate ce ne sono davvero tantissime. Se volete scoprire tante idee per cucinare le Patate, dalle ricette classiche a quelle più particolari, non perdetevi le nostre Migliori Ricette con le Patate.

Commenti