Spaghetti agli Scampi

Gli Spaghetti agli Scampi sono uno dei primi piatti di pesce più apprezzati e gustosi. Facili da preparare sono ottimi per cene dal profumo di mare e perfetti per il cenone della Vigilia di Natale.

Ricetta Spaghetti Agli Scampi
Difficoltà Facile
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

Tra i primi piatti di pesce immancabili sulle tavole di Natale ci sono gli Spaghetti agli Scampi. Semplici ma raffinati, saranno i protagonisti della vostra cena della Vigilia che vede l’usanza di mangiare di magro. Ecco quindi che per un intero menù a base di pesce potete optare come primo per la nostra ricetta degli Spaghetti agli Scampi.

Che siano spaghetti o Linguine agli Scampi poco cambia: l’importante è scegliere un formato di pasta lungo, degli Scampi di prima qualità e infine dei Pomodori. Non occorrono molti altri ingredienti per preparare la Pasta con gli Scampi, fatto salvo quelli già presenti in dispensa come Aglio, Peperoncino e Prezzemolo.

Tra gli altri primi di pesce di Natale vi consigliamo di provare le Tagliatelle Cremose, Panna e Gamberi, le Lasagne con Pesto e Gamberetti e il Risotto con i Gamberoni.

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare gli Spaghetti agli Scampi?

  1. Per preparare gli Spaghetti agli Scampi cominciate lavando per bene gli scampi. Se utilizzate quelli surgelati lasciateli prima scongelare.
  2. Separate la testa dalla coda, eliminate il carapace tagliandolo con le forbici e togliete l'intestino con un coltellino. Tenete da parte le teste, rimuovendo gli occhi, per la decorazione del piatto e per insaporire il sugo.
  3. In una padella versate l'olio con lo spicchio di aglio, unite i pomodorini lavati e tagliati a metà e qualche testa di scampo.
  4. Lasciate cuocere una decina di minuti quindi unite gli scampi, cuocendoli giusto il tempo di farli intenerire. Basteranno 5 minuti. Regolate di sale e peperoncino.
  5. Nel frattempo mettete a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli due minuti prima del termine della cottura.
  6. Rimuovete le teste di scampi dal sugo, unite la pasta scolata e portatela a cottura aggiungendo un mestolo di acqua di cottura.
  7. Completate con del prezzemolo tritato e servite, decorando il piatto con le teste di scampi tenute da parte.

– Varianti e Alternative

Potete preparare gli spaghetti con il pesce anche con i gamberi o gamberetti.

– Consigli

Vi consigliamo di preparare gli Spaghetti agli Scampi all'ultimo momento in modo da avere una cottura perfetta di entrambi gli ingredienti.

– Come Conservare gli Spaghetti agli Scampi

Gli Spaghetti agli Scampi si conservano in frigorifero per un paio di giorni, ben coperti da pellicola. Vi consigliamo di riscaldarli in padella prima di consumarli.

Lascia un commento