Petto di Pollo ai Funghi

Il Petto di Pollo ai Funghi è un secondo piatto di carne sfizioso e dal sapore delicato. Semplice e veloce da cucinare, vediamo insieme come prepararlo!

ricetta-petto-di-pollo-ai-funghi
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Molto basso

Il Petto di Pollo ai Funghi è un secondo piatto di carne semplice e veloce da realizzare. Gustoso, perfetto da servire a tavola durante pranzi o cene dell’ultimo minuto stupendo i vostri ospiti con un piatto davvero sfizioso, durante la cottura del pollo si creerà inoltre una salsa irresistibile con la quale tutti vorranno fare la scarpetta!

Delle scaloppine di pollo vengono prima infarinate e poi cotte all’interno di una padella con dei funghi Champignon: una spolverata di prezzemolo fresco al termine della ricetta di oggi si sposa alla perfezione con la tenera carne di pollo e il gusto delicato dei funghi assicurandovi un successone!

Se amate i funghi non potete assolutamente perdervi lo Spezzatino con i Funghi, il Pollo ai Funghi, il Risotto ai Funghi o la Frittata con i Funghi! Preparate gli ingredienti, allacciatevi il grembiule e accendete il fornello: si cucina il Petto di Pollo ai Funghi!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare il Petto di Pollo ai Funghi?

  1. Per preparare le Petto di Pollo ai Funghi iniziate tritando finemente la cipolla e facendola quindi rosolare all'interno di un tegame con un filo d'olio evo fino a quando non sarà dorata. Nel frattempo infarinate le fette di pollo in un piatto contenente farina e, dopo aver lavato e pulito i funghi, affettateli.
  2. Quando la cipolla sarà dorata unite alla padella i petti di pollo e fateli rosolare su entrambi i lati, alzate il fornello a fiamma vivace. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare completamente la parte alcolica. Aggiungete i funghi, coprite con un coperchio e cuocete per dieci minuti.
  3. Ultimata la cottura salate e pepate a piacere la carne, spolverate con del prezzemolo tritato e spegnete il fornello. Impiattate i vostri Petti di Pollo ai Funghi versando il fondo di cottura come base e ponendovi sopra le fette di pollo. Serviteli il tutto ancora ben caldo a tavola.

– Varianti e Alternative

Non è obbligatorio utilizzare dei funghi Champignon per la realizzazione di questa ricetta: dei porcini, riducendone la quantità prevista oppure dei funghi essiccati possono essere una valida alternativa.

– Consigli

Se durante la cottura doveste notare che il fondo di cottura si sta ritirando troppo, aggiungeteci mezzo bicchiere d'acqua calda.

– Come Conservare il Petto di Pollo ai Funghi

Il nostro consiglio è quello di consumare al momento il Petto di Pollo ai Funghi. Tuttavia, se ritenete necessario, potete conservarlo con il fondo di cottura all'interno di un contenitore ermetico di plastica riposto in frigorifero.