Pasta Tonno e Piselli

La Pasta Tonno e Piselli è un primo piatto corposo e ricco di gusto. Facile e veloce da realizzare, scopriamo insieme come preparare questa fantastica pasta!

Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Pasta Tonno e Piselli è un primo piatto semplice e veloce da realizzare, gustoso e davvero ricco. Perfetto da preparare per la pausa pranzo in ufficio oppure per una cena in famiglia, la ricetta di oggi è inoltre ideale da portare con se durante i picnic all’aria aperta in quanto la pasta con tonno e piselli è un piatto ottimo anche da gustare freddo.

Dopo aver tritato finemente le cipolle e il prezzemolo, vengono aggiunti all’interno di una padella il tonno con i piselli scolati: il tutto, aromatizzato a piacere da cannella, sale e pepe vi permetterà di condire la pasta con un sugo davvero buono! Un piatto che sprigionerà un mix di sapori nella vostra bocca sin dalla prima forchettata assicurandovi un successone tra tutti i vostri ospiti.

La Pasta al Tonno, il Risotto con Pancetta e Piselli, i Risi e Bisi, la Salsa Tonnata e la Pasta Avocado, Pomodorini e Tonno sono delle ricette imperdibili se siete amanti degli ingredienti base di questa ricetta! Ora però basta parole inutili, la Pasta Tonno e Piselli ci sta aspettando!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Pasta Tonno e Piselli?

  1. Per preparare la Pasta Tonno e Piselli iniziate realizzando il brodo vegetale. Pulite le cipolle, tritatele finemente con un coltello, pulite e mondate anche il prezzemolo e passate il tutto in un frullatore fino a quando non avrete ottenuto un trito omogeneo di questi due ingredienti.
  2. Irrorate una padella con un filo abbondante di olio evo e unite il trito appena ottenuto: fate rosolare il tutto per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio di legno e sfumate con il vino bianco. Fate evaporare completamente la parta alcolica a fiamma vivace, aggiungete quindi la cannella secondo i vostri gusti personali, salate e pepate a piacere, unite i piselli e il tonno scolati e un mestolo di brodo vegetale: rimestate il contenuto del tegame e abbassate la fiamma.
  3. Fate cuocere il sugo per circa venticinque minuti aggiungendo mestoli di brodo ogni qualvolta la preparazione lo richiede e, quando mancheranno dieci minuti al termine della cottura, fate bollire all'interno di un tegame dai bordi alti abbondante acqua salata. Scolatela leggermente al dente e fatela saltare per qualche minuto nella padella con il sugo: versate un mestolo scarso di acqua di cottura della pasta per mantecare, mescolate e servite la vostra Pasta Tonno e Piselli.

– Varianti e Alternative

Potete omettere la cannella in questa ricetta. Inoltre potete anche sostituire il prezzemolo fresco con quello congelato e utilizzare delle cipolle rosse di Tropea per rendere ancora più gustoso il piatto. L'aggiunta di olive, pancetta e formaggi spalmabile come il Philadelphia potete ottenere una pasta ancora più corposa e ricca.

– Consigli

Per questa ricetta è preferibile utilizzare un tipo di pasta corta come i fusilli, le farfalle o le mezzemaniche.

– Come Conservare la Pasta Tonno e Piselli

Potete conservare la Pasta Tonno e Piselli per al massimo un giorno all'interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Questo piatto è ottimo anche gustato freddo.