Pasta Frolla alle Nocciole

La Pasta Frolla alle Nocciole è una gustosissima base ideale per preparare buonissime Crostate e Fragranti Biscotti dal profumo irresistibile.

Pasta Frolla Nocciole
Difficoltà Facile
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Dosi Per 1 panetto
Costo Molto basso

La Pasta Frolla è assolutamente uno dei punti cardine della pasticceria: dopotutto è la base perfetta per crostate e biscotti, è facile e veloce da realizzare ed è a prova di principiante!
Oggi però vogliamo valorizzare ancora di più questa ricetta base della pasticceria, realizzandone una con un gusto ancora più avvolgente e rustico: la Pasta Frolla alle Nocciole.

Iniziamo subito col dirvi che se vi piace il gusto delle nocciole, amerete questa frolla! Versatile e gustosa, dal profumo inebriante, questa base è perfetta per preparare torte, crostate e fragranti biscotti: una frolla perfetta per la Crostata alla Nutella o per i Biscotti di Pasta Frolla al Cacao!

La Frolla alle Nocciole è assolutamente un caposaldo dei mesi autunnali e invernali: con lei si possono preparare fantastici biscotti che, insieme ai Crinkle Cookies al Cioccolato, ai Biscotti Linzer e ai Biscotti Speziati Pfeffernüsse accompagneranno le merende in famiglia e con le amiche.

– Ingredienti per 1 panetto

– Come Fare la Pasta Frolla alle Nocciole?

  1. Per realizzare la Pasta Frolla al Cacao iniziate sgusciando le Nocciole, che andranno tostate.
  2. Mettete le nocciole sgusciate in una padella antiaderente a fiamma media per alcuni minuti, avendo cura di scuotere spesso la padella per non farle bruciare.
  3. Una volta tostate, se volete, potete passare le nocciole in un canovaccio per rimuovere un po' delle pellicine marroni che si staccheranno. Per ottenere un migliore risultato, lasciate raffreddare completamente le nocciole.
  4. Trasferite quindi le nocciole con 50 gr di zucchero bianco in un robot da cucina con le lame (o tritatutto) e, azionando il mixer con brevi impulsi o scatti per non surriscaldare il prodotto, sminuzzate le nocciole sino a raggiungere la consistenza desiderata (se vi piace un po' più rustica, non riducete le Nocciole in farina).
  5. Su una spianatoia mescolate la farina con lo zucchero e le nocciole tritate e disponete quindi gli ingredienti a fontana.
  6. Al centro mettete l'uovo intero, il tuorlo e il burro a temperatura ambiente fatto a pezzetti. Lavorate velocemente gli ingredienti con le mani sino ad ottenere un impasto omogeneo.
  7. Avvolgete la pasta ottenuta in una pellicola trasparente e trasferite in frigorifero per almeno un'ora prima di utilizzare la Frolla alle Nocciole per la vostra preparazione.
  8. Pasta Frolla Nocciole Laterale

– Varianti e Alternative

Oltre alla classica Pasta Frolla, potete preparare anche la Pasta Frolla al Cacao sostituendo 30 gr di Farina con altrettanti grammi di Cacao Amaro. Oppure potreste provare la Pasta Frolla al Cocco.

– Consigli

La frolla, oltre che a mano, può essere preparare anche con un mixer o robot con lame metalliche o con la planetaria con gancio a foglia (attenzione in entrambi i casi a lavorare l'impasto con piccoli impulsi, per non surriscaldarlo)

– Come Conservare la Pasta Frolla alle Nocciole

La pasta frolla, prima di essere usata, può essere conservata in frigorifero per un paio di giorni. In alternativa si può congelare e mantenere per circa due mesi.

- Note alla Ricetta