×

Pan di Spagna al Cioccolato

Semplice e versatile, il Pan di Spagna al Cacao è una preparazione base della pasticceria. Prepararlo è più semplice di quanto si possa immaginare e il risultato è assicurato anche ai meno esperti.
Ricetta Pan di Spagna al Cioccolato
  • Difficoltà Facile
  • Preparazione 20 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Dosi per stampo da 24 cm ∅

Dopo aver imparato come realizzare il Pan di Spagna Classico, una preparazione base fondamentale della Pasticceria Italiana, è arrivato il momento di scoprire come realizzare il Pan di Spagna al Cioccolato.

Il Pan di Spagna al Cacao è soffice e spugnoso esattamente come la versione classica, con cui condivide la ricetta, che viene resa più golosa dall’aggiunta del Cacao Amaro. Grazie a questa base potrete preparare moltissimi tipi di torte da farcire con ogni tipo di crema, oppure potrete semplicemente servirlo con un po’ di panna o di marmellata per la Merenda dei Bambini.

I consigli che vi diamo per la preparazione sono quelli che già conoscete per la versione neutra di questa base: è importante che le uova siano a temperatura ambiente e che andiate a montarle alla perfezione e a lungo (più aria incorporano, migliore sarà il risultato). Massima attenzione poi nel momento di aggiungere le polveri al composto di uova e zucchero: va fatto poco per volta, con ampi movimenti dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Se doveste incontrare delle difficoltà nella realizzazione del Pan di Spagna, che vi si è smontato oppure è venuto troppo basso, abbiamo raccolto i nostri consigli per non sbagliare la preparazione del Pan di Spagna. Vi ricordiamo che le dosi in questa ricetta sono consigliate per uno stampo da 24 cm di diametro, ideale per 12 persone.

Il Pan di Spagna al Cacao non è una semplice Torta al Cioccolato ma la base ideale per tanti dolci diversi. Uno su tutti? Ovviamente la mitica Torta Sacher. Scegliete la Bagna per i Dolci che preferite, preparate una Crema al Mascarpone e Cioccolato e otterrete un dolce perfetto per le grandi occasioni.

Ingredienti per stampo da 24 cm ∅

Procedimento

  1. Per realizzare il Pan di Spagna al Cacao iniziate preriscaldando il forno (statico) a 170°C. Nel frattempo, nella ciotola della planetaria, mettete le uova intere con lo zucchero e il pizzico di sale iniziando a montare alla massima velocità (lo stesso vale nel caso usaste le fruste elettriche).

  2. Montate le uova per 10-15 minuti circa: il composto deve risultare gonfio e spumoso, solo in questo modo otterrete un Pan di Spagna sofficissimo.

  3. Procedete quindi includendo le polveri a pioggia: farina, maizena e cacao amaro. Abbiate cura di non smontare l’impasto, inglobando gradualmente il tutto; usate un cucchiaio di legno e fate ampi movimenti dall’alto verso il basso.

  4. Non vi resta che informare il pan di spagna al cioccoalto a 170°C in forno statico per 30 minuti. Ovviamente dovrete monitorare il tempo di cottura e fare la prova dello stecchino in quanto ogni forno è diverso. Ricordate che quando lo stecchino uscirà asciutto, allora l’impasto sarà pronto.

  5. Lasciate raffreddare il vostro pan di spagna e tagliatelo in 2 o 3 strati, a seconda dell’esigenza.

Varianti e Alternative

È possibile preparare il Pan di Spagna Vegano, il Pan di Spagna Senza Glutine oppure il Pan di Spagna allo Yogurt.

Invece, per preparare un Pan di Spagna rettangolare, vi servirà una teglia rettangolare e dovrete avere cura di aumentare le dosi della ricetta (anche raddoppiando, a seconda della dimensione).

Consigli

È ideale preparare il Pan di Spagna il giorno prima dell’utilizzo: in questo modo potrete lasciarlo raffreddare e tagliarlo con calma, senza rischiare che si rompa.

Quando dovrete riassemblare il Pan di Spagna, vi consigliamo di farlo al contrario e usare quindi la “cupola” come base della torta, in modo tale da avere una sommità perfettamente liscia. Volendo potreste anche “limare” la superficie, andando a tagliare lo strato un pochino più cotto sulla cupola.

Se volete un pan di spagna più alto potete usare le dosi di questa ricetta, ma in una tortiera più piccola (per esempio da 20 cm).

Conservazione

Potete conservare il Pan di Spagna nel suo stampo, coperto con della pellicola trasparente per un massimo di due/tre giorni.

Commenti e Recensioni

Il Club degli amanti della cucina e dell'Alimentazione. Non solo Ricette ma anche utili consigli e trucchi per portare in tavola, ogni giorno, qualcosa di gustoso e sfizioso. Il Club delle Ricette è anche Guide di Cucina e Approfondimenti dal mondo della Cucina e del Benessere.