Come Fare la Bagna per i Dolci

Tutti i segreti per realizzare la bagna alcolica e quella analcolica e qualche consiglio per inumidire il Pan di Spagna a regola d’arte. Qualunque sia la torta che volete realizzare c’è sicuramente una bagna che fa al caso vostro. Vediamo insieme come prepararle!

Bagna Per Dolci Torte

Per realizzare una deliziosa torta farcita uno degli ingredienti fondamentali è la bagna. Inumidendo il Pan di Spagna con questo composto renderete la vostra torta più soffice e deliziosa, legando tra loro i vari ingredienti ed evitando che gli starti si separino. In questo modo quando affonderete il cucchiaino nel vostro dolce farcito, questo scivolerà senza difficoltà e in base agli ingredienti con cui deciderete di realizzarla sarete in grado di esaltare i sapori principi della vostra torta.

La ricetta base per creare la bagna è semplicissima e a vostra discrezione può essere arricchita in svariati modi. Principalmente ne esistono di due tipi: la bagna alcolica e la bagna analcolica. Entrambe si prestano bene ad ogni tipo di dolce. La ricetta classica prevede di mischiare e scaldare acqua e zucchero, a cui aggiungere liquori o succhi di frutta. Ma è possibile usare come bagna per i dolci anche del latte, semplice o aromatizzato, oppure lo sciroppo della frutta in barattolo o le fialette di aromi.

Insomma a seconda della ricetta potete sbizzarrirvi in molteplici abbinamenti, alcuni più classici e altri più particolari. Ma innanzitutto vediamo come realizzare la base per la bagna.

Come Fare la Bagna Classica per Dolci

Per preparare la bagna base per inumidire un Pan di Spagna standard, da 24 cm di diametro e diviso in tre dischi, avrete bisogno di soli due ingredienti:

  • 500 ml di acqua
  • 150 gr di zucchero

Portate a ebollizione l’acqua con lo zucchero in modo che si sciolga completamente, poi fatelo intiepidire prima di aromatizzare lo sciroppo.

Bagna Dolci Analcolica

Come Fare la Bagna Alcolica

La bagna alcolica è immancabile in preparazioni come la Zuppa Inglese o in torte come la Foresta Nera. Per fare la bagna alcolica mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino e portate a ebollizione. Fate intiepidire la miscela e poi aggiungete il liquore che avete scelto. In linea di massima nelle torte al cioccolato si abbinano bene liquori come il rum, il maraschino o il cognac; mentre nella classica Torta Margherita o farcite con crema pasticcera e chantilly, che hanno un sapore più delicato, meglio abbinare una bagna al limoncello o al mandarinetto che magari riprenda le note agrumate del Pan di Spagna.

Come Fare la Bagna Analcolica

La bagna analcolica ha infinite varianti ed è adatta a tutti i commensali, anche i più piccoli. È possibile fare una bagna analcolica lasciando semplicemente in infusione delle scorze di agrumi mentre portate a ebollizione lo sciroppo. Per farlo lavate bene la buccia dell’arancia o del limone, prelevate la scorza facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca, che ha un sapore amarognolo e una volta intiepidita la bagna, togliete le scorze che avranno ormai rilasciato i loro oli aromatici. Vediamo adesso qualche variante di bagna analcolica e come realizzarla.

Come Fare la Bagna con il Succo di Frutta

Il succo di frutta si adatta benissimo a qualsiasi torta a cui vogliate dare un sapore fresco, come nelle torte a base di frutta o torte dal sapore delicato. Andranno benissimo i succhi comprati in negozio, facendo attenzione che siano composti al 100% da frutta. Se poi volete dare un gusto più genuino al vostro dolce, provvedete voi a spremere la frutta per fare la bagna, vi basterà solo passarla al colino per renderla più liscia e aggiungere lo sciroppo di acqua e zucchero tiepido. L’unico accorgimento in questo caso è di fare attenzione alle dosi dello zucchero, se il succo o la frutta che avete scelto sono particolarmente dolci, diminuite lo zucchero nello sciroppo.

Bagna Per Dolci Su Torta

Come Fare la Bagna con il Latte

Il latte è la bagna perfetta per ogni torta dedicata ai bambini. Potete scegliere di aggiungerlo allo sciroppo tiepido, oppure di usarlo così al naturale, magari aromatizzandolo. Per farlo potete usare la tecnica dell’infusione con le scorze di agrumi mentre lo riscaldate, oppure potete unire al latte del caffè o del cacao per richiamare gli ingredienti delle torte che andrete a bagnarvi.

Come Fare la Bagna con le Spezie

Potete anche speziare la vostra bagna per dare un sapore più esotico al vostro dolce. Scegliete le spezie che più gradite e che meglio si adattano alla vostra ricetta: cannella, vaniglia, anice stellato, pepe rosa, zenzero… C’è davvero l’imbarazzo della scelta! Basterà lasciarle in infusione all’interno dello sciroppo o del latte caldo per almeno un’ora e poi passare la bagna in un colino a maglie strette per eliminarne i residui. Vedrete che profumo!

Come Bagnare le Torte

Una volta preparata la bagna più adatta al vostro dolce, non rimare che procedere a inumidire il Pan di Spagna. Per farlo vi servirà un pennello o l’apposito erogatore a beccuccio fine. Come vi abbiamo suggerito la quantità necessaria a bagnare ogni strato di torta (di diametro 24 cm) è di circa 165 ml. Questa dose vi permetterà di ottenere un Pan di Spagna umido ma non inzuppato. Procedete a bagnare dal centro della torta fino ai bordi e concentratevi maggiormente proprio su questi, perché sono la parte più asciutta della torta. Infine farcite con le creme e procedete con lo strato successivo.

Come Colorare il Pan di Spagna con la Bagna per Dolci

L’ultimo suggerimento che vi diamo se volete stupire i vostri ospiti è quello di colorare il vostro Pan di Spagna con la bagna. Questo creerà al taglio il classico effetto ‘wow‘ e realizzarlo è davvero semplicissimo. Al vostro sciroppo base aggiungete dell’Alchermes se volete fare una bagna alcolica, se invece pensate anche ai più piccoli, allungate con un bicchiere d’acqua, mezzo bicchiere di sciroppo di amarene o di menta. La colorazione sarà viva e accesa e potrete abbinarla anche alle cromie delle decorazioni per il vostro dolce.