Lonza al Latte

La Lonza al Latte è un secondo piatto della tradizione culinaria italiana che piace a grandi e piccini! Per questo è perfetto per qualsiasi occasione!

lonza-al-latte
Difficoltà Media
Preparazione 15 minuti
Cottura 75 minuti
Dosi Per 4 persone
Costo Nella media

La Lonza al Latte è un secondo piatto della tradizione culinaria italiana che piace a grandi e piccini! Per questo è perfetto per qualsiasi occasione, anche se solitamente si preferisce prepararlo nei pranzi della domenica in famiglia, accompagnato con del Purè di Patate.

La Lonza di Maiale al Latte è un modo davvero delicato di cucinare questo tipo di carne ed è per questo che è un piatto con cui andare sul sicuro, uno di quelli che piacerà sicuramente a tutti i vostri ospiti. Quello che otterrete sono delle deliziosissime Fettine di Lonza al Latte!

Il sapore delicato della Lonza al Latte in Padella sarà sicuramente apprezzato, ma se voi siete amanti dei piatti un po’ più saporiti potete provare anche la Lonza di Maiale alla Birra e la Lonza di Maiale al Miele! E ora vediamo insieme la ricetta della Lonza al Latte!

– Ingredienti per 4 persone

– Come Fare la Lonza al Latte?

  1. Per preparare la Lonza al Latte prendete la cipolla e tagliatela a fette aiutandovi con una mandolina. Prendete una padella di grandi dimensioni, versateci un filo di olio e fateci cuocere la cipolla. Quando la cipolla sarà ben dorata, aggiungeteci la carne e fatela rosolare da entrambi i lati. Unite anche la salvia e il rosmarino a pezzetti, salate e pepate.
  2. Quando la carne ha fatto una bella crosticina dorata, copritela con il latte e cuocete a fiamma bassa per circa 1 ora e un quarto, avendo cura di rigirarla di tanto in tanto. Passato il tempo di cottura togliete la carne e appoggiatela su di un tagliere, poi tagliatela a fette aiutandovi con un affetta carne.
  3. Nel frattempo continuate con la cottura del sughetto formatosi nella padella: aggiungeteci della farina, il sale e il pepe e mescolate velocemente fino ad ottenere una salsa omogenea. Disponete nei piatti da portata le fettine di lonza, poi irroratele con la salsa al latte e infine servite la Lonza al Latte.

– Varianti e Alternative

Potete aggiungere alla Lonza al Latte gli aromi che più preferite: dal Prezzemolo alla Salvia, passando per il Timo.

– Consigli

Quando maneggiate la carne, ovvero la girate o la spostate, vi consiglio di non utilizzare la forchetta, ma di preferire una pinza da cucina.

– Come Conservare la Lonza al Latte

Potete conservare la Lonza al Latte avanzata in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico, per un paio di giorni.

Lascia un commento